Vittorio Gambirasio si aggiudica l'Enduro delle Miniere

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Domenica 24 maggio a Traversella (TO) si è tenuta la terza edizione dell’Enduro delle Miniere: non tantissimi i biker alla partenza ma verrebbe da dire “pochi ma buoni”, per un evento che non finisce mai di soddisfare gli intervenuti.

Edm15-12 Enduro Delle Miniere

L'organizzazione è stata accuratissima ed ecco alcuni dati ad esempio del livello organizzativo messo in campo: 4 PS vigilate da 35 postazioni presidiate da Marshall, 5 squadre di pronto intervento medico in ambiente montano, 2 ambulanze con relativo equipaggio (1 normale ed 1 4x4), passaggi tecnici esposti dotati di protezione, 4 mezzi fuoristrada di supporto logistico dell’organizzazione, 2 apripista, 12 cronometristi con tabellone luminoso tempi alla fine di ogni PS, 2 ristori atleti e tutti gli altri servizi essenziali disponibili (ampi spazi paddock, lavaggio bici, docce, pasta party, pacco gara); non ultime, 2 telecamere di “Nuvolari” a documentare l’evento.
E, da non trascurare, un trofeo artigianale molto originale! (vedi foto sotto)

Edm15-133 Trofeo

Le PS erano decisamente tecniche, come da tradizione, preparate con cura in un contesto ambientale di notevole pregio, e hanno saputo mettere alla prova i concorrenti, che ne sono rimasti entusiasti e divertiti nonostante il fondo reso umido dalle piogge della notte precedente.

Vittorio Gambirasio, atleta di punta del team Red Bike e già vincitore dell’edizione 2013, ha subito imposto fin dalla prima PS un ritmo decisamente sostenuto dimostrando apertamente le sue intenzioni e chiudendo la gara con 24 secondi di distacco sul secondo classificato, il valdostano Michel Angelini (Ancillotti), a completare il podio Giorgio Cesano (Dustdevils).

Edm15-146 Podio

Ecco la classifica generale:

Classifica

I tracciati della gara resteranno poi disponibili per tutta l'estate, frecce e indicazioni rimarranno al loro posto, solo le fettucce sono state naturalmente tolte: così chi si è perso l'Enduro delle Miniere 2015 potrà comunque testarne il percorso!

Per aggiornamenti, consigliamo la pagina Facebook dell'organizzatore Gravity Crew.

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right