•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

In una splendida giornata primaverile Pogno è stata invasa da 333 bikers enduristi provenienti in ampia parte da gran parte del nord Italia, dalla Sardegna e dalla Svizzera.
Il coordinamento dell’evento magistralmente coordinato dai Gufi in collaborazione con Cico Bikes e Team Locca ha permesso una giornata di grande sport, divertimento, adrenalina e sano agonismo.
Vincitore assoluto della prima prova del circuito Coppa Piemonte 360Enduro è stato il padrone di casa Davide Sottocornola che ha dominato magistralmente la gara in tutte e 3 le speciali. Insieme a Lui anche la sua compagna di team e di vita Chiara Pastore che ha vinto l’assoluta femminile e con un ottimo posto assoluto in classifica generale.

La campionessa italiana in carica Chiara Pastore ha vinto nella categoria femminile. Foto di Arianna Artico.
La campionessa italiana in carica Chiara Pastore ha vinto nella categoria femminile. Foto di Arianna Artico.

Nelle retrovie non stavano certo a guardare ed al secondo posto assoluto si è piazzato il giovanissimo local Matteo Raimondi pupillo proprio di Davide Sottocornola. Il discesista della nazionale Andrea Gamenara chiude al terzo posto seguito dal piccolo toro Jacopo Orbassano in grande forma. Ottimo anche Andrea Toniati.
4 Su 5 assoluti quindi sono biker del team Cico Bikes Dsb Ion Nons con l’unico “esterno” Andrea Gamenara del team Ancillotti Doganaccia.
Di seguito la classifica generale:

Classifica Generale Pogno 360Enduro 2014

e i risultati delle 3 Ps:

Classifica Ps1 Pogno 360Enduro 2014

Classifica Ps2 Pogno 360Enduro 2014

Classifica Ps3 Pogno 360Enduro 2014

La giornata si è svolta nel complesso bene soprattutto senza incidenti calcolando il numero elevatissimo dei partenti, qualche intoppo per la miriade di iscritti della domenica mattina e per la ufficializzazione delle classifiche finali. L’ultimo atleta infatti è arrivato al Co nel tardo pomeriggio ma per il resto è stata una grande giornata di sport.

La premiazione finale.  Foto di Arianna Artico.
La premiazione finale.
Foto di Arianna Artico.
Il trofeo di Davide Sottocornola. Foto di Arianna Artico.
Il trofeo di Davide Sottocornola.
Foto di Arianna Artico.

Sicuramente il successo dell’evento è stato dettato da una campagna promozionale forte che ha sensibilizzato molti biker “Sunday pro” che si sono cimentati in questo circuito regionale denominato “one day low cost” con l’obiettivo di migliorare alcuni dettagli per le prossime gare.
Una zona paddock ricca di team, espositori, bike shop e aziende che stanno cominciando a credere in questo progetto 360Enduro. Lo dimostra ad esempio la categoria sperimentale E-bike con ben 5 partenti allo start equipaggiati con Bike Haibike Ebike.
Prossimo appuntamento a Roasio (Vc) per la seconda tappa di 360Enduro il 16 marzo.

Per informazioni www.360enduro.it

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it