scritto da Redazione MtbCult in Storie il 10 Apr 2015

VIDEO – Far and Wide: l’amicizia in Mtb è indistruttibile

VIDEO – Far and Wide: l’amicizia in Mtb è indistruttibile
        
Stampa Pagina

Da Austin, in Texas, alle colline circostanti, la passione per la bicicletta porta alcuni amici a pedalare insieme, e a riflettere sui loro stili di vita, sulle loro attitudini, su ciò che li rende differenti e su ciò che li accomuna.
Insomma, sulla loro amicizia.

La storia di Morgan, Mary e Ross ha scenari un po’ lontani dai nostri, ma una volta in sella l’entusiasmo e il piacere restano gli stessi in ogni parte del mondo…
VM

Austin, in Texas, è conosciuta per un sacco di cose: musica dal vivo, barbecue, e i Longhorns. In effetti, abbiamo trovato tutto ciò, ma abbiamo anche trovato una città a misura di bicicletta, con una rete di sentieri piccola ma di qualità.

Austin, in Texas, è conosciuta per un sacco di cose: musica dal vivo, barbecue, e i Longhorns. In effetti, abbiamo trovato tutto ciò, ma abbiamo anche trovato una città a misura di bicicletta, con una rete di sentieri piccola ma di qualità.

Non riesco a dimenticare nulla.
Ci può essere qualcosa che mi sfugge al supermercato a volte, ma questo è davvero tutto. Se ti dico che ho dimenticato qualcosa, potrei mentire. La mia mente è una trappola piena di odori, volti e biglietti di auguri di compleanno incompiuti per gli amici.
A volte è un peso estenuante da cui, man mano che invecchio, non riesco a liberami.

GX_02

E' un mix eclettico qui; abbiamo cercato un tesoro su SoCo, abbiamo ascoltato “The next big thing” in fondo alla strada, e guardato un artista locale disegnare liberamente con lo spray al Parco Graffiti.

E’ un mix eclettico qui; abbiamo cercato un tesoro su SoCo, abbiamo ascoltato “The next big thing” in fondo alla strada, e guardato un artista locale disegnare liberamente con lo spray al Graffiti Park.

L’origine di questa mia caratteristica risale ai tempi della scuola media.
Probabilmente ho sempre avuto questa abilità da qualche parte dentro di me, ma si è completamente sbloccata più o meno nello stesso periodo e nei luoghi in cui ho conosciuto la bici.
Ogni volta che pedalavo lontano da casa era una nuova avventura che non avrei mai voluto finire.
Così, quando dovevo tornare – per cena, per i compiti, per tagliare l’erba o perché faceva buio – avrei voluto replicare la giornata più e più volte nella mia giovane testa.
Di solito lo facevo con il mio Walkman alle orecchie, come colonna sonora mentre ripercorrevo le immagini della giornata, fissando il soffitto della camera da letto o un quaderno di matematica vuoto.
Ho apprezzato questa capacità.
Mi ha permesso di immergermi in quello che più mi piaceva quando non riuscivo ad uscire.
Era di conforto fino alla volta successiva.

GX_04

Il caffè è una religione in tutte le città di ciclismo, e Austin non è diversa. Le nostre mattine iniziavano presto da Jo, ma una seconda tazza da Flat Track o Cenote davano realmente il via alla giornata.

Il caffè è una religione in tutte le città di ciclismo, e Austin non è diversa. Le nostre mattine iniziavano presto da Jo, ma una seconda tazza da Flat Track o Cenote davano realmente il via alla giornata.

Avevo due buoni amici con cui andavo in bicicletta ogni giorno allora. Avevamo interessi e talenti diversi, sia riguardo alla bici sia sul resto.
Io ero il passista.
Mi divertivo a correre e pedalare tutto il giorno sulla bici.
I miei amici amavano lo stessa cosa, ma preferivano di più saltare in aria piuttosto che rimanere a terra.
Le nostre biciclette rispecchiavano i nostri gusti.
Le mie preferenze andavano al reggisella alto, al telaio in titanio e ai componenti da gara, mentre loro avevano pedali flat, gomme larghe e bashguard. Ma questi diversi equipaggiamenti non ci hanno impedito di pedalare insieme.
Oggi sono ancora amico con quei due ragazzi della scuola media che che mi aiutarono a scoprire la bicicletta. Mi piaceva esplorare sulla mia bici, ma non sono sicuro di quanto sarei andato lontano senza quei due che condividevano con me i pomeriggi dopo la scuola e i fine settimana.
Col passare del tempo, rimango sempre colpito da come quei primi anni siano stati importanti per me.
Mi hanno aiutato ad apprezzare tutte le discipline a due ruote e a non avere pregiudizi sul percorso.

GX_06

La pedalata dopo il caffè attraverso parchi e piste ciclabili del quartiere ci ha portato al labirinto di sentieri nella Barton Greenbelt. Le mappe qui erano inutili, ma la zona è abbastanza piccola da esplorare senza reale rischio di perdersi nella natura selvaggia. Suggerimento: iniziare presso la Hill of Life.

La pedalata dopo il caffè attraverso parchi e piste ciclabili del quartiere ci ha portato al labirinto di sentieri nella Barton Greenbelt. Le mappe qui erano inutili, ma la zona è abbastanza piccola da esplorare senza reale rischio di perdersi nella natura selvaggia. Suggerimento: iniziare presso la Hill of Life.

Arrivo velocemente al presente: le distrazioni personali e le responsabilità hanno preso piede.
Prendermi il tempo per uscire e godere il mio vero amore è diventato un evento speciale, qualcosa che ho a cuore e amo condividere con i miei amici più cari.
Così come erano i miei compagni di pedalate quando ho iniziato ad andare in bicicletta, anche i miei attuali compagni di uscite sono persone diverse per stili di vita e attitudini. Ciascuno affronta la vita e il percorso in bici in un modo differente.

GX_08

GX_09

GX_10

Non ci sono montagne qui, questa è una zona di colline e appena fuori Austin c’è Pace Bend Park, dove una rete multiuso di sentieri taglia tutto il territorio collinare, con salite ripide e discese rocciose.

Il mio amico Ross è un viaggiatore che condivide gentilmente ogni luogo in cui va con chiunque abbia voglia di guardare e ascoltare.
La sua vocazione per la narrazione è forte. Per lui, viaggiare non deve coinvolgere per forza la sua bici. E’ comunque contento di trascorrere settimane lontano dalla bici se può conoscere un posto speciale.
Ho l’impressione che questo renda lui e le sue storie più ricche. Il tempo che passa in bici è più intenso.
Quando Ross è sulla sua bici è un maestro. Ha tutte le abilità, ma non lo dice mai.
Lui è uno dei miei rider preferiti con cui trascorrere una giornata.

GX_11

GX_12

La mia amica Mary passa le sue giornate di lavoro all’aperto, in sostanza a prendersi cura delle persone.
Lavora per Western Spirit come guida per le escursioni in mountain bike di una settimana. Mary è una trainer oltre che una leader, e ho nutrito subito ammirazione per lei dalla prima volta che l’ho incontrata.
Lei fa un lavoro difficile, un lavoro che è fortemente idealizzato. Io so come è la sua reale vita lavorativa giorno dopo giorno. Ma quando sogno una fuga dalla realtà, penso di seguire le sue orme.
Si potrebbe pensare che con tutto questo tempo passato all’aperto e sulla bici, una persona sarebbe contenta e che non ci sarebbe bisogno di prendersi il tempo per se stessi, o per cercare un po’ di evasione.
Non per Mary.
Lei si prende davvero cura di se stessa. Lei spreme ogni goccia di vita da questo mondo, e sono costantemente in soggezione per la sua capacità e la sua energia sia in bici che altrove.

La Santa Cruz 5010 con 1x11 SRAM GX di Mary.

La Santa Cruz 5010 con 1×11 SRAM GX di Mary.

Quando cresci, segui la tua carriera e aumentano le responsabilità, ti concedi quei momenti di libertà e di avventura, e li pianifichi.
Insegui quella sensazione di divertimento, e fai tutto quanto è in tuo potere per riempire il resto della tua vita con le cose che ami e apprezzi.
Questo è il mio obiettivo costante, e i miei amici mi danno la speranza e la spinta per vivere la vita così come piace a me.

GX_14

GX_15

GX_16

GX_17

GX_18

Tutto è più grande in Texas, dopo qualche giorno ad Austin, inclusi il sorriso di Mary, la risata di Ross e la collezione di dischi di Morgan.

Siamo arrivati ​​qui da posti diversi e stili di vita diversi per celebrare questo comune legame – la mountain bike.
E proprio come ciascuna delle nostre vite, il piacere reciproco che condividiamo è complesso.
Bici diverse, traiettorie diverse e abilità in sella diverse possono separarci o unirci in una volta sola. Questa capacità di esprimerci e differenziarci è ciò che ci tiene insieme lungo il percorso.
Cerco di non dimenticarlo mai.

GX_19

        
Torna in alto