VIDEO - L'EWS di Samoens vista dal Rocky Mountain Urge Bp Rally Team

Redazione MtbCult
|

Ancora una storia da Samoens, quarta tappa dell'Enduro World Series, e ancora una volta è uno dei protagonisti a raccontare la gara vista da "dentro".
Stavolta è Isabeau Courdurier del Rocky Mountain Urge Bp Rally Team a renderci partecipi di come è andata per la sua squadra sui sentieri delle Alpi francesi.
Ma prima di lasciare spazio alle sue parole, vale la pena guardare il loro video, che ci mostra anche un interessante "dietro le quinte"...
.

Rally Team, French round #4 Enduro World Series 2015 from urgebike on Vimeo.

La quarta tappa dell'Enduro World Series si è tenuta nell'Alta Savoia. La cittadina alpina di Samoens è stata presa d'assalto da circa 300 rider provenienti da tutto il mondo. Noi aspettavamo con ansia questo round e noi francesi del team eravamo eccitati all'idea di correre davanti al pubblico di casa.
Sfortunatamente Jesse (il canadese Melamed, ndr) non ha avuto altra scelta se non seguire la battaglia da casa sua al di là dell'Atlantico perché sta ancora recuperando da una caviglia rotta.

Il formato di gara ci ha permesso di percorrere a piedi le Speciali il venerdì e poi di fare una sola ricognizione prima della gara.

Copia Di Mattwragg_20150718_-12

Se già immagini che tutti i rider sono un po' preoccupati prima della gara avresti dovuto vedere il sabato! Dalla pioggia nella prima Speciale al sole splendente nelle altre due. Dal fango del sabato alla polvere della domenica. Non sapevi proprio cosa aspettarti!

Florian questo weekend non è partito nel migliore dei modi. Un piccolo incidente meccanico e una Speciale molto fisica lo hanno costretto al 20° posto. Poi però si è scatenato ed è finito secondo e terzo rispettivamente nelle Speciali 2 e 3. Ha confermato la sua splendida forma anche la domenica con un secondo posto nella lunga ed impegnativa quarta Speciale. Ha mancato il podio per un soffio - si è piazzato quarto - ma ha recuperato posizioni nella classifica generale dove ora è secondo!

Copia Di Mattwragg_20150718_-16

Alex ancora una volta ha avuto un problema meccanico ed è finito 35°, ben lontano da quello che avrebbe potuto fare. Ma la sfortuna finirà anche per lui!

Peter, il nostro americano, ha passato quasi tre settimane in Francia per fare esperienza del nostro stile di vita ed è tornato in Alaska con un 67° posto e un gran sorriso sotto i baffi.

Copia Di Mattwragg_20150719_-8

Nella categoria femminile, io ho avuto un weekend ricco ed ho ottenuto un buon 4° piazzamento! Mi è piaciuta molto la gara e più mi diverto più ho buoni risultati. La mia migliore performance è stata nella Speciale 2 dove sono arrivata seconda.

Copia Di Mattwragg_20150719_-6

Ora ci stiamo già concentrando sul prossimo round e sappiamo cosa ci aspetta in Colorado...

Questo è il riepilogo delle nostre posizioni in classifica:
Florian Nicolai, 4° e 2° in classifica generale
Alex Cure, 35° e 34° in classifica generale
Peter Ostroski, 67° e 92° in classifica generale
Jesse Melamed, --, 22° in classifica generale
Isabeau Courdurier, 4ª sia in gara sia in classifica generale

(Tutte le foto sono di Matt Wragg)

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right