scritto da MtbCult in Storie il 05 Dic 2017

VIDEO – Steps to the Top presenta Jack Moir

VIDEO – Steps to the Top presenta Jack Moir
        
Stampa Pagina

Jack Moir, downhiller australiano del team Intense, è uno che lavora sodo e non perde mai di vista l’obiettivo.

Jack Moir

E’ uno in grado di fissare tempi veloci sulle piste di downhill in tutto il mondo.
Nel 2017, Jack Moir ha conquistato il 2° posto sul podio nella gara di Coppa del Mondo Downhill a Fort William, e si è mantenuto vicino o all’interno della top 10 anche negli altri round di Coppa del Mondo – tranne che ad Andorra.

Jack Moir

E’ un atleta che si è sempre rialzato dopo le difficoltà, come quando uno squalo lo morse ad una gamba dieci anni fa procurandogli 500 punti di sutura (da qui il suo soprannome “Shark Attack Jack”), o come quando un infortunio fece deragliare la sua stagione 2015.
Ma Jack ha lottato e nel 2016 ha vinto il titolo Crankworx Dh.

During the CWX Les Gets, France round.

Jack Moir

During the CWX Les Gets, France round.

In sostanza, secondo Jack Moir, quando stai bene, devi approfittarne e correre. E ricordare perché hai iniziato a fare tutto questo…

Guardatelo in questo video della serie “Steps to the Top”, a cura di Sram:

A volte lo squalo ti cattura ma tu non mollare…

Jack Moir

During the 2017 Crankworx World Tour.

Video by: Mind Spark Cinema
Photos by: Adrian Marcoux & Sven Martin
Words by: Joe Parkin

Per vedere altri atleti inclusi nella serie Steps to the Top, cliccate qui.



        
Torna in alto