Ecco la forcella Rock Shox Rs-1 a steli rovesciati

Simone Lanciotti
|

Rock Shox sta capovolgendo tutto.
Da qualche giorno ha iniziato il lancio di informazioni su una nuova forcella della quale riusciamo a mostrarvi diverse immagini. Con questa sequenza di foto riuscite a leggere bene il messaggio, mentre...

1604801_758744637478357_46558733_n

1622807_759289664090521_368819446_n

10006581_759760044043483_719986502_n

1185512_760199693999518_1742169163_n

...con quest'altra sequenza di foto riuscite a vedere meglio la forcella:

1604801_758744637478357_46558733_n copia

1622807_759289664090521_368819446_n copia

10006581_759760044043483_719986502_n copia

1185512_760199693999518_1742169163_n

Ed ecco infine l'immagine completa ufficiale della forcella catturata sulla rete:

Ecco la Rock Shox Rs-1 montata su una Specialized, molto probabilmente una S-Works Camber.

Ecco la Rock Shox Rs-1 montata su una Specialized, molto probabilmente una S-Works Camber.

Si chiamerà Rs-1 a quanto pare, proprio come la prima forcella Rock Shox della storia, presentata, appunto, nel 1989.
Da allora di strada ne è stata fatta tantissima.
Ma quali caratteristiche avrà questa nuova forcella? A quale utilizzo sarà destinata?

Come è fatta questa forcella?
Le immagini purtroppo non consentono di fare valutazioni attendibili, ma potrebbero essere vere diverse ipotesi.
La Rs-1 è una forcella per escursioni relativamente contenute.
In questo momento ci sono due tipologie di Mtb che stanno guadagnando sempre più popolarità, ovvero quelle da enduro e le fatbike: la Rs-1, per come è fatta, potrebbe essere per entrambe, con le dovute varianti.
Però, se si guarda l'immagine in alto, la Rs-1 sembrerebbe da trail (la bici sulla quale è montata sembrerebbe una Specialized S-Works Camber).
Nell'immagine in basso, comparsa oggi sul sito Rock Shox, si direbbe anche per l'Xc.

15925f26b1cd11e3ad080a41352ca875_8

Quale materiale? Il cannotto di sterzo ha la finitura superficiale della fibra di carbonio e molto probabilmente lo sarà davvero perché in passato Rock Shox ha già prodotto cannotti di sterzo e teste forcella in carbonio monoscocca. Quindi, potrebbe essere che anche sulla Rs-1 venga adottata questa soluzione per tutta la struttura cannotto-foderi (o chiamatelo monolite se volete).

Quali regolazioni consente?
Non avendo una testa forcella di forma canonica, la Rs-1 non presenta pomelli o registri esterni che siano visibili almeno nelle foto che vi stiamo mostrando.
Se però guardate l'immagine in basso abbiamo evidenziato quello che sembra essere un tappetto di gomma che, forse, copre l'accesso ai registri.
Chissà se Rock Shox non abbia inventato qualcosa di nuovo?

1958239_438900679546527_1591809963_n

Quale diametro per l’asse del mozzo?
Rimane ancora un dettaglio molto interessante: che tipo di mozzo?
E qui si aprono lunghe discussioni (o se volete speculazioni). Come abbiamo scritto in questo articolo, Ohlins, oltre all’ammortizzatore, lancerà anche una forcella per la Dh a steli rovesciati con l’asse del mozzo dal diametro maggiorato. E non mancheranno i prodotti per l’enduro.
X-Fusion, inoltre, ha già una forcella a steli a rovesciati, la Revel, con travel di 160 e 140 mm.
Rock Shox, di certo, non vuole restare a guardare e la Rs-1 della quale, per ora, conosciamo solo il nome, sembra proprio lanciata su questa strada.
Che sia l’occasione buona per riportare in auge gli assi passanti da 20 mm? A giudicare dalla foto della Specialized sulla quale è montata si direbbe di no, ma attendiamo i dati ufficiali per dare la conferma.
Infine, se guardate bene la foto in basso, sul mozzo si può leggere Predictive Steering: si tratta di una nuova soluzione tecnica di Rock Shox?

1185512_760199693999518_1742169163_n

Non lo sappiamo ancora, ma di sicuro sembra essere molto interessante.
A breve aggiornamenti…

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. Siamo molto focalizzati sui video e il canale YouTube MtbCult è un riferimento in Italia soprattutto per quanto riguarda i test.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right