• 307
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Risolvi un problema di foratura o regola la tua Mtb sul momento con il kit di attrezzi Fizik Alpaca Tool Carrier metti tutto sotto la sella e sei pronto per un’uscita senza necessariamente portarti dietro lo zaino.

Comunicato Ufficiale

CIÒ DI CUI HAI BISOGNO, DOVE TI SERVE
La natura può essere spietata per chi si fa cogliere impreparato. Chiunque abbia passato tante ore in sella per fare lunghe escursioni sa che bisogna essere pronti a risolvere una gomma a terra o un problema meccanico.
Pedala con la certezza di essere pronto per qualsiasi evenienza sul sentiero con il nuovo porta attrezzi Fizik Alpaca Tool Carrier.

L’ESSENZIALE
Progettato esclusivamente per l’uso con le selle Mtb Fizik Terra e Gravita Alpaca, il porta attrezzi Fizik Alpaca è una soluzione interessante per “nascondere” gli attrezzi.
Il suo design minimale significa che gli strumenti si trovano furtivamente sotto la sella, nascosti ma pronti in caso di necessità.
Per una connessione sicura e integrata, il porta attrezzi si fissa facilmente alla tua sella Fizik con una sola vite e include un multitool a dodici funzioni con rubinetto di gonfiaggio(Co2), alloggiamento rimovibile per due cartucce C02, fascette riutilizzabili e spazio extra per altri piccoli ricambi.
Altri elementi, come camere d’aria di scorta, leve per pneumatici e simili, possono essere facilmente fissate all’esterno del tool o ovunque sia conveniente per te e la tua bici.
Soprattutto, il design intelligente del Fizik Alpaca Tool Carrier mantiene le cose organizzate e poco appariscenti, permettendoti di mantenere un’estetica pulita ed evitare strumenti che tintinnano quando si percorrono sentieri accidentati.

Fizik Alpaca Tool CarrierFizik Alpaca Tool Carrier

Il prezzo è di 40€. Ma non dimenticatevi che è progettato per il miglior accoppiamento con le selle Fizik.

Per ulteriori informazioni fizik.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it