scritto da Andrea Ziliani in Tecnica il 12 Gen 2018

Bike Check: la Focus Raven Max Team di Andrea Tiberi

Bike Check: la Focus Raven Max Team di Andrea Tiberi
        
Stampa Pagina

Ecco il bike check della Focus Raven Max Team di Andrea Tiberi.
Il team Focus-Selle Italia si è riunito sulle sponde del Lago di Garda (qui il comunicato stampa che abbiamo pubblicato)  per qualche giorno di ritiro e per provare il percorso della gara internazionale che si svolgerà dal 6 all’8 aprile a Manerba del Garda (Bs).
Abbiamo approfittato dell’occasione per fare due chiacchiere con Andrea Tiberi e per dare un’occhiata più da vicino alla Focus Raven Max Team con cui correrà nel 2018 sui campi gara delle principali competizioni Xc internazionali.
Oltre che in Coppa del mondo.

Focus Raven Max Team

Andrea Tiberi e la Focus Raven Max Team

Il team Focus-Selle Italia correrà la stagione 2018 in sella a due modelli di bici, la front Focus Raven Max Team e la full suspension 01E.
Al momento del bike check la full in configurazione 2018 non era ancora arrivata, ma abbiamo potuto vedere da vicino la front.
Il telaio utilizzato da Andrea è in taglia M: scelta interessante data l’altezza considerevole dell’atleta torinese (poco più di un metro e 80), dettata probabilmente dalla volontà di avere una bicicletta reattiva e pronta in qualsiasi situazione, ma anche dal reach del telaio abbastanza lungo (43,5 centimetri in taglia M).
La costruzione è full carbon e il telaio si distingue per le forme spigolose ma sinuose allo stesso tempo, che si integrano perfettamente con le altre componenti.
Il tubo obliquo tondo di generose dimensioni contrasta la forma squadrata e schiacciata di quello orizzontale.
Unendosi, i due tubi, creano un nodo sterzo solido e preciso.

Focus Raven Max Team Andrea Tiberi

La parte anteriore del top tube è molto larga e spigolosa per offrire rigidità e precisione di guida

//

//

Parlando invece di geometrie, la Focus Raven Max Team è piuttosto “giovane” e presenta una scelta di quote moderna nel mondo delle Xc race.

Focus Raven Max Team

L’angolo sterzo si ferma ad una quota di 69,8 gradi mentre l’inclinazione del tubo sella è di 74,5 gradi, quindi molto verticale.
Valori ottimi per una bici pensata per le competizioni, ma forse non molto “friendly” per i rider meno esperti.
Ricordiamoci, però, che stiamo parlando di una bici pensata per affrontare i percorsi di cross country più difficili e tecnici.

Focus Raven Max Team

L’incrocio tra il piantone e l’orizzontale è particolare e studiato per assorbire meglio le vibrazioni

Passando al reparto sospensioni, la Focus Raven Max Team monta una Rock Shox Sid WorldCup con escursione di 100 mm e comando remoto a manubrio per il bloccaggio.

Focus Raven Max Team

La forcella Rock Show Sid Wc passerà sotto le mani di Alessio Seri per un tuning

Per ora Andrea Tiberi l’ha provata in versione standard per avere un primo feedback, ma sente il bisogno di avere un po’ più di progressività, sostegno e velocità di assorbimento.

Focus Raven Max Team

Il comando remoto è di tipo OneLock. Si notano anche le manopole in spugna

Per questo la forcella passerà nelle mani di Alessio Seri, tecnico che collaborava con Andrea sin dai tempi di Marzocchi e che provvederà a modificarne le caratteristiche dinamiche durante la stagione.
Parlando invece delle ruote troviamo una coppia di cerchi Drc Xxl Carbon 29″ con canale interno di 25 mm abbinati ai mozzi, anch’essi italiani, Noxon Engage.
Andrea utilizzerà questo tipo di canale nella maggior parte dei casi, mentre sceglierà un canale più largo (29-30 mm) sui percorsi più tecnici, o più stretto su quelli più veloci.
Una curiosità: il telaio Focus Raven Max è tra i pochissimi a non adottare ancora la battuta Boost della ruota posteriore (il perno passante è da 12×142 millimetri), ma è ugualmente reattivo e performante.

Focus Raven Max Team

I cerchi Drc Xxl Carbon 29″ pesano circa 320 grammi l’uno

Focus Raven Max Team

I mozzi sono Noxon Engage

Focus Raven Max Team

I dettagli sono importanti: valvole tubeless Drc in ergal.

Per le gomme la bici del team Focus-Selle Italia è equipaggiata con due Maxxis Ikon 29×2,20″ in versione 3C MaxxSpeed Tubeless Ready con protezione EXO della spalla e colorazione “vintage” più chiara.
Tiberi usa solitamente una pressione di 1,3 bar, valutando il percorso e modificando un filo la pressione a seconda della situazione.

Focus Raven Max Team

Fianco vintage più chiaro con protezione EXO per le gomme Maxxis Ikon

Concludono il montaggio delle ruote i dischi da 160 mm marchiati Shimano.

Focus Raven Max Team

Ci sono infatti molti componenti della casa nipponica montati sulla bici di Andrea.
I freni sono gli Shimano Xtr, come la trasmissione Di2 elettromeccanica che comprende deragliatore posteriore Xtr Di2, comando al manubrio e display per i dati e le impostazioni.

Focus Raven Max Team

Cambio Shimano Xtr Di2 con pacco pignoni 11-40

Focus Raven Max Team

Il display dello Shimano Xtr Di2

La guarnitura è sempre Shimano Xtr e Andrea Tiberi cambia il numero dei denti sulla corona in base alla gara che andrà ad affrontare.
Solitamente utilizza la versione da 34 denti ma in alcune occasione passa alla 32 (ad esempio per la gara di Albstadt) o alla 36 (ad esempio a Lenzerheide).
Per quanto riguarda il pacco pignoni, al 90 per cento dei casi utilizza un 11-40, solo nelle gare più dure monta un 11-42.

Focus Raven Max Team

Guarnitura Xtr con pedivelle da 175 millimetri e corona da 34 denti

Focus Raven Max Team

I pedali sono i “classici” Shimano Xtr

Risalendo al ponte comandi notiamo come Andrea utilizzi sulla sua Focus Raven Max Team l’attacco manubrio Pro Tharsis Xc da 100 mm senza nessuno spacer e con angolazione negativa a 17 gradi.

Focus Raven Max Team

Zero spessori e cuscinetto superiore della serie sterzo a vista sotto l’attacco manubrio Pro Tharsis Xc

Anche il manubrio è della linea Pro modello Tharsis Xc e arriva a 700 mm di larghezza, zero millimetri di rise e 9 gradi di backsweep.

Focus Raven Max Team

Focus Raven Max Team

Ultima ma non da meno la sella, ovviamente una Selle Italia SLR Team Edition

Focus Raven Max Team

Non era presente sulla bici di Andrea, ma lui e i suoi compagni di squadra, durante la stagione 2018 utilizzeranno anche i reggisella telescopici KS LEV Integra con escursione di 65 millimetri

Arriviamo ai numeri: la Focus Raven Max Team Edition di Andrea Tiberi, nella configurazione che vi abbiamo appena mostrato pesa circa 9 chili con reggisella telescopico incluso.
Con il seatpost tradizionale, quindi, scende anche sotto i 9 chili.
Un peso molto competitivo, considerando che nell’equipaggiamento non ci sono componenti ultraleggeri: si punta soprattutto alle prestazioni e alla sicurezza.

Giunti al termine del bike check, auguriamo ad Andrea e a tutto il suo team una splendida stagione 2018 e quel pizzico di fortuna in più che serve sempre nel mondo delle corse!

Per ulteriori informazioni sul Team Focus-Selle Italia potete visitare la pagina Facebook



        
Torna in alto