• 105
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I nuovi mozzi Industry Nine Hydra sono nati da oltre due anni di studio per ottenere un sistema di ingaggio che fosse più performante, ma anche molto affidabile.

Industry Nine Hydra




La caratteristica principale del mozzi Industry Nine Hydra riguarda la ruota libera, che ha ben 690 punti di ingaggio. Il sistema è composto da 6 cricchetti a doppio dentino e con molla indipendente, che lavorano su una ghiera da 115 denti.

Industry Nine Hydra

Il punto di ingaggio è di 0,52°, ossia maggiore rispetto a quello precedente che aveva un ingaggio di 3°.

Industry Nine Hydra

Ciò vuol dire che la ruota libera dei nuovi mozzi Hydra offre un ingaggio davvero immediato.

I mozzi Hydra sono disponibili sia per raggi Straight Pull, sia J-Bend, a 28 o a 32 fori e in 11 colorazioni. Sono venduti sia come mozzi singoli, oppure con ruote complete.

Industry Nine Hydra

 

Insieme al sistema Hydra, Industry Nine ha presentato anche i mozzi 101 di media gamma, più economici, ma pensati per garantire buone prestazioni ed affidabilità.

Industry Nine Hydra, Industry Nine 101

Hanno una ruota libera con 90 punti di ingaggio, sono disponibili solo in versione Boost, a 28 o 32 fori, solo in versione J-Bend, con corpetto Sram o Shimano (anche Micro Spline).

Industry Nine Hydra, Industry Nine 101

La colorazione è solo nera, mentre l’attacco dei dischi è tradizionale a 6 fori o Center Lock.
I mozzi 101 sono già disponibili, le ruote complete arriveranno a tarda primavera.

Industry Nine Hydra

Qui un video che spiega le differenze tra i mozzi Hydra, 101 e Torch:

Per informazioni e prezzi visitate il sito IndustryNine.com oppure quello del distributore italiano DSB-Bonandrini.com



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it