Nuovi freni Sram DB8: arriva l'olio minerale

Redazione MtbCult
|

Gli Sram DB8 sono i primi freni del colosso americano che utilizzano l'olio minerale al posto del DOT.

Sram Db8



Sram non li ha pubblicizzati più di tanto, ma sul sito ufficiale compaiono in bella vista con l'etichetta "New" e, guarda caso, sul canale YouTube di Sram è stato pubblicato anche un video tutorial su come effettuare lo spurgo sugli impianti con l'olio minerale.

Ma perché utilizzare l'olio minerale e non il DOT?
A quanto pare, l'obiettivo di Sram è stato creare un impianto più "user friendly", semplice da utilizzare che abbia bisogno di meno manutenzione.

Am Db Db8 Dfb Frt Dir 950 C Caliper Rotor Side Full S 1


Infatti, il vantaggio principale dell'olio minerale è proprio la capacità di resistere per lunghi periodi all'interno dell'impianto, senza la necessità di effettuare spurghi frequentemente.

I freni Sram DB8 sono derivati dai Code, infatti la pasticca è la stessa, così come la tecnologia a 4 pistoncini. La potenza frenante dovrebbe essere leggermente inferiore, stando a quanto dichiarato dall'azienda.

Am Db Db8 Dfb Frt Dir 950 C Caliper 3Q S 1

In un certo senso, i freni DB8 portano una ventata di novità in casa Sram: sarà un caso, oppure questo prodotto servirà da test per ottimizzare l'intera gamma?

Attualmente non abbiamo notizie precise, ma possiamo dirvi che inizialmente i freni Sram DB8 saranno utilizzati sui primi montaggi e sono disponibili in aftermarket al prezzo di 148€ per singolo impianto.

Qui gli altri articoli e test sui prodotti Sram.

Per altre informazioni Sram.com

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Lascia un commento

Registrati ora!

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right