Il nuovo telaio BMC Fourstroke di Pauline Ferrand-Prevot

Daniele Concordia
|

Ecco a voi il nuovo telaio BMC Fourstroke di Pauline Ferrand-Prevot, ovvero quello che utilizzerà nelle prossime prove di Coppa del mondo, iniziando con quella di Albstadt.

Telaio Bmc Fourstroke Di Pauline Ferrand-Prevot



Lo scorso anno, la campionessa europea Xc aveva fatto personalizzare la sua bici da un designer italiano, mentre quest'anno ha messo in mano il telaio all'artista statunitense Tony Baumann, che ha le dato qualche input per realizzare un pezzo unico e particolare.

278911362 10159644566669424 4876732232042978457 N

Pauline Ferrand-Prevot ha scelto come tema principale il titolo europeo, quindi la scelta della colorazione era inevitabile: azzurro e bianco con stelle gialle.
Allo stesso tempo, però, la Prevot ha chiesto anche un richiamo grafico con il diminutivo del suo meccanico, Fabien Boissonnet (Fab per gli amici), che passa molto tempo con le mani sulla bici in questione.

279104957 10159644567059424 2447419901421212482 N

Dalle idee e dalle mani di Tony Baumann (nome d'arte MadeRad) è nato il nuovo telaio BMC Fourstroke di Pauline Ferrand-Prevot, che di certo non passerà inosservato.

Qui sotto, alcune immagini della lavorazione e del prodotto finito, seguiranno altre immagini della bici completa, che pubblicheremo appena saranno rese disponibili:

Qui sotto il test della BMC Fourstroke:

Per altre informazioni Bmc-Switzerland.com

Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Lascia un commento

Registrati ora!

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right