scritto da Simone Lanciotti in Tecnica il 18 Dic 2017

Ruote Ctkarbon Twenty5, fatte a mano e su misura

Ruote Ctkarbon Twenty5, fatte a mano e su misura
        
Stampa Pagina

Il test delle ruote Ctkarbon Twenty5 ci sta dando modo di entrare in contatto con un marchio, Ctk Light, che è nato solo 10 anni fa, ma che si sta pian piano affermando sul panorama dei componenti per bici.
Il nome Ctk Light la dice lunga: la leggerezza è uno degli obiettivi principali di questo marchio sammarinese ma andando un po’ più a fondo sui dettagli tecnici ci si accorge che l’attenzione verso le prestazioni e, quindi, anche verso l’affidabilità e la robustezza è molto elevata.

Ctkarbon Twenty5

Ctk Light è specializzato nella realizzazione di ruote su misura, ossia di ruote che rispettino le caratteristiche di guida, il peso, la tipologia di terreni più frequentati e il tipo di bici che un biker possiede.
Un simile livello di personalizzazione è impensabile, oggi, per un marchio di caratura mondiale e invece Ctk Light ha deciso di puntare proprio su questo servizio, grazie anche alla vendita online (l’unica possibile per questo marchio).
Le ruote che stiamo provando a bordo di una Focus 01E (qui i dettagli) sono le Ctkarbon Twenty5.

Ctkarbon Twenty5

Il nome la dice lunga: cerchio in fibra di carbonio con larghezza interna da 25 mm, 28 raggi sull’anteriore e 32 sulla posteriore, mozzi Ctk Light rivisitati (più avanti vi spieghiamo come e perché), raggi Sapim Laser Black, compatibilità tubeless (tramite flap Effetto Mariposa fornito di serie) e cerchi di tipo hookless (cioè senza l’uncino per l’aggancio del tallone delle gomme).

Ctkarbon Twenty5

Ctkarbon Twenty5

L’assemblaggio è realizzato a mano in Italia, anche se cerchio e mozzi sono prodotti a Taiwan.
E proprio sui mozzi, Ctk Light ha fatto di recente delle modifiche molto importanti.
I cuscinetti infatti sono di dimensioni maggiorate e la ruota libera, ora, può contare su 5 dentini di ingaggio in modo da resistere alle maggiori sollecitazioni apportate dai pacchi pignone da 46 e 50 denti.

Ctkarbon Twenty5

Ctkarbon Twenty5

Ctkarbon Twenty5

Lo standard Boost inoltre ha imposto a Ctk Light di adeguare la produzione delle ruote.
E veniamo ai numeri: le ruote che stiamo testando sono state richieste al produttore sammarinese per rispondere alle preferenze di guida del tester, ossia il sottoscritto, e pertanto troviamo una ruota con 32 raggi al posteriore e 28 all’anteriore.
Ma Ctk Light si può chiedere, volendo, di privilegiare maggiormente la leggerezza. Oppure la rigidità. Insomma, il biker ha la possibilità di scegliere.

Ctkarbon Twenty5

Ctkarbon Twenty5

I mozzi hanno battute Boost e il peso è di 830 gr per la ruota posteriore e di 640 gr per quella anteriore, entrambi rilevati senza flap e senza valvole.
Totale 1470 gr che, considerando il prezzo di listino di 808€ (parliamo della versione Boost), sono un risultato di tutto rispetto.
La garanzia è di 2 anni e durante questo arco di tempo Ctk Light fornisce anche il servizio di crash replacement al 50%.

Ctkarbon Twenty5

I tempi di consegna variano da periodo a periodo e solo nel peggiore dei casi si arriva a 30 giorni.
Le ruote in questione sono state montate su una Focus 01E, ossia la full da Xc-marathon della casa tedesca, e abbiamo già iniziato il test.
Del quale contiamo di farvi sapere quanto prima.

Per informazioni ComponentsBike.com



        
Torna in alto