• 52
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Insieme alle nuove 1501 Spline One, quest’oggi vi presentiamo anche le nuove ruote in alluminio della gamma DT Swiss 1700 Spline.
Tre modelli anche in questo caso, dedicati a discipline diverse ma con molti punti in comune.
Ecco tutti i dettagli…

DT Swiss 1700 Spline
XR 1700 Spline
DT Swiss 1700 Spline
XM 1700 Spline
DT Swiss 1700 Spline
EX 1700 Spline

CERCHI IN LEGA DI RIFERIMENTO
Osservando il mercato e vari sondaggi, abbiamo visto che la maggior parte dei bikers sceglie i cerchi in alluminio per costruire i propri set di ruote.
I cerchi DT Swiss sono noti e apprezzati per il loro peso ridotto, per l’alta qualità e per la resistenza.
I cerchi in lega di prim’ordine, al giorno d’oggi sono completamente saldati, e lo sono anche i nostri.
In combinazione con la nostra esclusiva rondella di rinforzo PHR tra cerchio e nipples-raggi, che distribuisce il carico su una vasta area, siamo riusciti a ridurre lo spessore della parete, mantenendo bassa la massa rotazionale. Per soddisfare le esigenze dei vari campi di applicazione abbiamo sviluppato profili per cerchi specifici.

CROSS COUNTRY (XR 391)
Il cavallo di razza per l’Xc nel nostro catalogo, l’XR 391, è stato sviluppato per creare una ruota ad accelerazione rapida. Pertanto l’attenzione è stata posta su un peso ridotto, che è la ragione per cui ha una larghezza interna del cerchio di 25 mm. Ciò contribuisce a un basso momento di inerzia.

DT Swiss 1700 Spline

ALL MOUNTAIN (XM 481)
L’XM 481 è il nostro cerchio all-mountain. Il nostro obiettivo era sviluppare un cerchio in lega largo 30 mm, che garantisse un equilibrio tra peso e resistenza. Come l’EX 511, l’XM 481 ha ottenuto la classificazione ASTM 4, ma il suo peso è inferiore di circa 50 grammi. Questa differenza deriva da fianchi leggermente più sottili, che consentono di ridurre il peso per avere un’accelerazione efficiente.

ENDURO (EX 511)
L’EX 511 è uno dei cerchi più resistenti, non solo per via delle giunzioni saldate, anche per via del profilo del cerchio appositamente sviluppato. Il cerchio è progettato per l’enduro moderno.
Non dovremmo approfondire l’argomento, dal momento che non è stato sviluppato a tale scopo, ma alcuni dei più veloci piloti di downhill lo usano per le gare.
Quello che vogliamo direè : è resistente, dannatamente resistente! Con la sua larghezza interna di 30 mm, è più largo del “fratello” EX 471.

DT Swiss 1700 Spline

MOZZO A PROVA DI BOMBA
Quando si tratta del cuore della ruota, il mozzo, i criteri di selezione sono abbastanza chiari. Affidabile, leggero e di facile manutenzione: tutti i fattori rappresentati dai mozzi DT Swiss.
Uno di quelli più utilizzati nelle ruote custom è il DT Swiss 350, che condivide il DNA del famoso 240.
Il mozzo DT Swiss 350 è equipaggiato con il nostro famoso Ratchet System.
Ciò che rende davvero unici i mozzi con sistema Ratchet è il fatto che tutti i denti dei due cricchetti si innestano contemporaneamente e creano una grande superficie di contatto per trasmettere una coppia enorme e punti di contatto molto più piccoli.

Il risultato è la leggendaria affidabilità del sistema Ratchet.
Grazie al concetto “senza attrezzi”, il mozzo è molto facile da smontare e il corpetto ruota libera può essere convertito senza l’uso di alcun attrezzo.
Per le nuove DT Swiss 1700 Spline, il mozzo 350 è stato aggiornato con un sistema 36T Ratchet SL (SL è sinonimo di super leggero). Riduce l’angolo di innesto a 10 gradi, che riteniamo sia il punto di forza in termini di affidabilità, peso e trasmissione della potenza.

DT Swiss 1700 Spline
Mozzi disponibili sia con attacco del disco Center Lock, sia con quello a 6 fori

I RAGGI
Molti costruttori di ruote si affidano da decenni ai raggi DT Swiss.
DT Swiss ha una lunga esperienza nella produzione di raggi leggeri e resistenti. Uno dei più popolari è il DT Swiss Competition da 2.0/1.8 mm.
Il Competition è uno dei raggi più versatili della gamma DT Swiss. DT Competition trae la sua forza speciale da uno specifico processo di forgiatura a freddo. Questo processo è stato sviluppato e brevettato da DT Swiss ed è usato per raddoppiare il diametro dei raggi. I martelli oscillanti ruotano attorno al filo.
Di conseguenza il materiale dei raggi viene densificato e il suo diametro viene ridotto. Questo processo di forgiatura a freddo aiuta a indurire il materiale garantendo allo stesso tempo che mantenga la sua buona duttilità. Il risultato è un raggio con una sezione a spessore ridotto per un peso ridotto, una testa e un corpo robusti per una maggiore durata.
Ciò comporta una durata estremamente elevata e, inoltre, grazie alla sezione centrale più sottile, è più leggero di un raggio con un diametro costante di 2,0 mm.

DT Swiss 1700 Spline

COSTRUITE A MANO
I componenti affidabili non sono sufficienti per creare una ruota affidabile: il passaggio finale è decisivo. Il modo in cui è costruita una ruota è ciò che trasforma i componenti di qualità in una ruota di qualità.
Come tutte le ruote sviluppate da DT Swiss, le 1700 Spline sono assemblate a mano. Con la massima precisione e la minima tolleranza possibile, che fino ad ora non sarebbe mai stata raggiunta da una macchina convenzionale per la costruzione di ruote, centinaia di ruote vengono assemblate ogni settimana in Svizzera, Polonia, Asia e in America, a mano.

Qui le specifiche dei tre modelli di ruote DT Swiss 1700 Spline:

DT Swiss 1700 Spline

 

NUOVO SERVIZIO DI IDENTIFICAZIONE, SUPPORTO E CONVERSIONE
Milioni di chilometri, centinaia di migliaia di metri di altitudine o solo un nuovo standard: arriva il momento in cui il prodotto più affidabile ha bisogno di un ricambio o di manutenzione.
Per ridurre al minimo le perdite di tempo, DT Swiss introduce un nuovo strumento di supporto del prodotto tramite Web App. Questo strumento fornisce tutte le informazioni su ogni singola parte di un prodotto e possibilità di conversione, nonché manuali e video.

Per semplificare l’identificazione del prodotto, tutti i prodotti DT Swiss (a partire da MY21) dispongono di un ID DT Swiss per identificare chiaramente il prodotto.
Per identificare i prodotti di gamma precedente, non muniti di ID DT Swiss (dal 2017 in poi), basta utilizzare i filtri selezionando il modello di ruota posseduto e l’anno di produzione, per ricevere le informazioni sul prodotto, consultare i manuali d’uso e scoprire tutte le opzioni di conversione dei vari corpetti o componenti.
Per accedere cliccate QUI.

DT Swiss 1700 Spline

Per conoscere anche le nuove 1501 Spline One, cliccate qui:

DT Swiss 1501 Spline One: cerchi in carbonio e canale da 30 mm per tutte le specialità

Qui tutti gli articoli che parlano di DT Swiss.

 

Per altre informazioni DtSwiss.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it