scritto da Simone Lanciotti in Tecnica il 16 Apr 2015

Specialized Command Post Ircc: arriva il Cruiser Control

Specialized Command Post Ircc: arriva il Cruiser Control
        
Stampa Pagina

ROTORUA – Il Command Post, ossia il reggisella di casa Specialized, compie un altro passo in avanti. E’ un componente di primo piano per il marchio di Morgan Hill che sta dimostrando da diverse stagioni di credere molto nello sviluppo di questo prodotto.
Ed ecco il nuovo Specialized Command Post IRcc, acronimo di Internal Routing Cruiser Control, ossia una versione che esteticamente non si discosta molto da quella attuale, ma con interessanti migliorie al suo interno.

_DSC5284

Tante posizioni di ingaggio
I reggisella telescopici di Specialized non hanno tutte le posizioni possibili di altezza, per una ben precisa impostazione costruttiva.
Il modello attuale di Command Post (qui il test) prevede la posizione Power (cioè tutto esteso e quindi pensata per la pedalata), la posizione Cruiser (cioè abbassato di 30 mm) e Descender (tutto abbassato).
La principale novità riguarda proprio l’estensione della posizione Cruiser che non è più a -30 mm, ma si estende fra -25 e -70 mm e prende il nome di Cruiser Control.
Il disegno in basso spiega meglio di cosa parliamo:

COmmand Post Ircc

Specialized ha previsto degli ingaggi ogni 5 mm per facilitare la vita al biker.
Infatti, qualche volta trovare la posizione Cruiser con il modello attuale di Command Post può risultare poco immediato.
Le cose adesso si semplificano molto.
La domanda che molti di voi si staranno facendo ora (e che ci siamo posti anche noi) è: ma perché non dare al reggisella la possibilità di essere regolato su qualunque altezza?

_DSC6106

Specialized (e anche Fox) ritiene che nell’uso reale della Mtb le altezze di sella che si utilizzano siano in sostanze tre, ovvero Power, Cruiser e Descender.
Avere la possibilità di ingaggiarle rapidamente, evitando il rischio di abbassare troppo la sella (come può accadere per un reggisella telescopico, diciamo, libero) rappresenta un vantaggio.
Ed è la conclusione cui siamo arrivati dopo il test del Fox Doss, che riprende lo schema di funzionamento “a step” dello Specialized Command Post.
Richiede un po’ di pratica prima di capirne per bene il funzionamento, ma poi diventa tutto più intuitivo.

Comando remoto “trigger” più ergonomico
Non è una novità, ma è sicuramente un particolare da apprezzare soprattutto in abbinamento a trasmissioni monocorona.
Specialized fornisce nella confezione del Command Post Ircc sia il comando classico che quello “trigger” (in basso), di gran lunga più pratico e facile da attivare.

_DSC5214

_DSC6109

Entrambi, e questa è la nota piacevole, hanno una proprio molla di richiamo che permette al cavo di tornare in posizione più velocemente.

I due comandi remoti forniti in dotazione.

I due comandi remoti forniti in dotazione.

Nella confezione però non è presente il collarino che permette il fissaggio del comando “trigger” al manubrio, quindi occorre munirsene prima di iniziare l’istallazione.

La valvola dell’aria si raggiunge facilmente
Uno dei pregi di questo reggisella è la facile accessibilità alla valvola dell’aria. Specialized richiede pressioni comprese fra 15 e 20 Psi.

_DSC6094

Maggiore è la pressione e maggiore è la velocità di estensione del reggisella.
Altro dettaglio interessante: sul modello che stiamo provando sembra essere sparito l’effetto fucilata in estensione.
Adesso tutto sembra più fluido.

Le misure del Command Post Ircc
Il dato non è ancora ufficiale, ma sembrerebbe che Specialized lo produrrà solo nel diametro 30,9 mm e con travel di 125, 100 e 75 mm.

_DSC6100

La testa del reggisella è arretrata di 20 mm (foto in basso) ed è uno dei pochi modelli ad avere questa configurazione.
Le specifiche tecniche di questo reggisella rispecchiano in larga parte quelle del Command Post Ir in produzione.

_DSC6095

Il peso del Command Post Ircc (travel di 125 mm) è di 520 gr ai quali si devono aggiungere i 50 gr del comando Trigger e i 30 del comando classico.
Il prezzo al pubblico non è ancora noto perché si tratta di un prodotto 2016 presentato in anteprima a Rotorua.
Adesso iniziamo a testarlo e vi terremo informati.

Ps: Specialized ha anche realizzato un reggisella per uso Xc-marathon, ovvero il Command Post Xcp. Qui potete leggere il test.

Per informazioni Specialized.com

        
Torna in alto