Trek Top Fuel 2022: un passo più deciso verso il trail riding

Daniele Concordia
|

Trek Top Fuel 2022: non più una Xc, ma una trail bike vera e propria.
Non stiamo scherzando, dopo anni di evoluzione, la nuova Top Fuel cambia pelle e, da bici nata per le gare, si trasforma in un mezzo più versatile, pensato per il divertimento in tutte le sue forme.

La Top Fuel è nata nel 2004 per essere una full da Xc senza compromessi. Qui il test del modello 2018.
Nel 2020 si è trasformata in una "down country", quando questo termine nemmeno esisteva. Qui il test del modello 2020.
Trek Top Fuel 2022
Una panoramica sui modelli Trek attualmente in commercio



Le linee restano molto simili al modello 2020, ma cambia l'escursione sul telaio, le geometrie ed altri piccoli dettagli che la rendono più vicina al mondo trail.
Di seguito le caratteristiche principali della Trek Top Fuel 2022.

Trek Top Fuel 2022
Payson McElveen sulla Trek Top Fuel a Durango

ESCURSIONE

Il travel sul telaio passa da 115 a 120 mm e presenta una nuova cinematica che promette più stabilità in pedalata.
I modelli con ammortizzatore RockShox Deluxe Ultimate offrono una regolazione della compressione a due posizioni, quelli montati FOX DPS sono già a tre posizioni.

Trek Top Fuel 2022

Lo schema sospensivo si avvale sempre del sistema ABP di Trek, nel quale il fulcro posteriore coincide con il perno della ruota, per svincolare al meglio le forze frenanti dalla pedalata e dal lavoro della sospensione.

L'escursione anteriore è da 120 mm come sul modello precedente, ma il nuovo telaio è predisposto anche per montare una forcella da 130 mm.

MINOLINK

E' confermato il Minolink, sistema brevettato da Trek per variare le geometrie e l'altezza del movimento centrale in pochi secondi, ruotando un inserto eccentrico.
Stavolta, però, il Minolink non è più sul link superiore, ma si trova più in basso, nel punto di ancoraggio tra stelo dell'ammortizzatore e tubo obliquo del telaio, una posizione più facile da raggiungere.

Modificando l'orientamento del Minolink si apre/chiude lo sterzo di 0.5 gradi e si alza/abbassa il movimento centrale di 8 millimetri.


GEOMETRIE

I dettagli appena citati hanno portato a dei cambiamenti sostanziali anche sugli angoli e sulla lunghezza dei tubi.
La Trek Top Fuel 2022 ha uno sterzo più “slack”, per dirlo all'americana: a parità di posizione dei Minolink si apre di 1.5 gradi.
Il reach si allunga di 10 mm su tutte le taglie, ma allo stesso tempo l'angolo del piantone si verticalizza di un grado.

Trek Top Fuel 2022

In sostanza, quindi, la nuova Top Fuel promette prestazioni più elevate in discesa, senza perdere troppo la pedalabilità in salita.

Qui le geometrie complete in tutte le taglie e configurazioni, con forcella da 120 e da 130 mm:

Trek Top Fuel 2022
Trek Top Fuel 2022

INTEGRAZIONE E ALTRI DETTAGLI

L'integrazione è sempre più ricercata nel mondo della Mtb e non si limita solo al passaggio cavi nascosto nel telaio.
Sul fronte trail riding è importante anche trovare lo spazio per portare con se multitool, mantellina, camera d'aria, barrette o altri utensili che potrebbero servire durante l'uscita, senza “sporcare” l'estetica della bici e senza riempire le tasche.

A tale scopo, Trek ha realizzato scopo un vano portaoggetti integrato nel tubo obliquo e posizionato sotto al portaborraccia. Un espediente usato anche da altre aziende, ma pur sempre utile e funzionale, che in questo caso è presente sia sui modelli in carbonio che in quelli in alluminio.

Trek Top Fuel 2022
Trek Top Fuel 2022

Grande attenzione è stata prestata anche alla protezione del telaio nei punti delicati, non a caso sotto al tubo obliquo è presente una placca in plastica dura, removibile e di dimensioni generose.

Ben protetta è anche la zona del batticatena, mentre per la protezione dallo sporco e la facilità di manutenzione è utilizzato un movimento centrale filettato al posto del press fit.


REGGISELLA DA 34.9

Il foro reggisella della Trek Top Fuel 2022 è più grande, più precisamente si passa da 31.6 mm a 34.9 mm.
Questa modifica è stata fatta in funzione della scelta del reggisella telescopico, perché quelli da 34.9 sono di solito più affidabili e sul mercato sono presenti più modelli a lunga escursione, quelli consigliati su una bici come questa.

Trek Top Fuel 2022


KNOCK BLOCK 2.0

Il “Knock Block”, ossia il limitatore di corsa della serie sterzo brevettato da Trek, è diventato ormai un must su tutti i modelli della casa americana.
Sulla nuova Top Fuel, però, Trek ha deciso di aumentare il raggio di azione del Knock Block, nello specifico si passa da 58 a 72 gradi.

Trek Top Fuel 2022

In questo modo si ha una bici più maneggevole nei tratti molto lenti, pur mantenendo la protezione del tubo orizzontale in caso di cadute.
Tuttavia, chi preferisse utilizzare un attacco manubrio tradizionale, rinunciando al Knock Block, può sostituirlo senza problemi, utilizzano un tappo della serie sterzo specifico.

MODELLI E PREZZI

La Trek Top Fuel 2022 è disponibile in 9 modelli di bici completa: 3 con telaio in alluminio e 6 con telaio in carbonio.
E' prevista anche l'opzione kit telaio in carbonio (3999€) o in alluminio (2299€) con ammortizzatore, serie sterzo e attacco manubrio inclusi.

Di seguito le immagini e i prezzi delle bici complete:

Qui gli altri articoli che parlano di Trek.

Qui i contenuti sulle trail bikes.


Per altre informazioni TrekBikes.com

Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right