VIDEO - Nuove gomme Vittoria Syerra: down country e non solo...

Daniele Concordia
|

Ecco a voi le Vittoria Syerra, le prima gomme della casa lombarda nate per il down country, ma utilizzabili anche sulle bici da Xc e sulle trail bike.
Le abbiamo montate da pochissimo, intanto iniziamo a scoprirne i dettagli principali.

Premete play sul video qui sotto:




Di seguito riassumiamo i particolari tecnici principali...

CARCASSA

Le Vittoria Syerra hanno una carcassa Tubeless Ready da 60 TPI, una costruzione che rende la struttura più pesante e meno flessibile, ma anche più robusta di quelle impiegate nella produzione delle gomme da Xc "racing".
In compenso, permette di utilizzare pressioni d'aria più basse riducendo la possibilità di tagli o forature.

La struttura sezionata del Vittoria Syerra. In rosso gli inserti APF

Presentano degli inserti laterali (denominati APF, anti pinch-flat) posizionati sopra i talloni, ossia nel punto di contatto tra cerchio e gomma.
Gli inserti APF servono a prevenire pizzicature e stallonamenti, nonché a proteggere ulteriormente il copertone da forature laterali. Sono realizzati in gomma per fornire un sostegno solido alla spalla del copertone.

MESCOLA

La mescola delle Vittoria Syerra è la celebre 4C in Grafene, che consiste in 4 materiali di diversa densità e con proprietà specifiche, utilizzati in zone differenti della gomma.

Nello specifico, l'area del battistrada centrale utilizza due composti di Grafene separati: uno alla base e uno alla superficie. La mescola di base fornisce stabilità per i carichi in salita e in frenata, fornendo protezione da schiacciamenti e forature. La mescola di superficie è formulata per offrire un'elevata aderenza in salita e una trazione in frenata sia sul bagnato che sull'asciutto.

Vittoria Syerra

Anche i tasselli laterali presentano una mescola a due strati: quello inferiore offre sostegno in curva e aumenta la durata nel tempo, quello in superficie offre il massimo grip.

DISEGNO

Il disegno delle Vittoria Syerra deriva sia dall'Agarro che dal Mazza, ma offre un peso e una resistenza al rotolamento minori.
I tasselli centrali sono studiati per offrire una buona scorrevolezza, anche grazie alle "rampe" che aiutano a mantenere la velocità. Allo stesso tempo sono abbastanza pronunciati per garantire un buon grip dove serve e sono abbastanza distanziati per scaricare meglio il fango.

Vittoria Syerra

Nella zona laterale, la tassellatura è più "aggressiva" e studiata per ottenere il massimo grip in curva in tutte le condizioni.
L'intaglio progressivo dei tasselli garantisce la tenuta di strada nei cambi di direzione improvvisi.

SEZIONI, PESO E PREZZO

Le Vittoria Syerra saranno disponibili dalla fine del 2021 (attualmente si parla di novembre) nella sola sezione da 29x2.4", quella più utilizzata nel segmento down country.
Sul cerchio con canale interno da 30 mm misurano 63 mm reali.

Vittoria Syerra

Il peso dichiarato è di 850 grammi per la singola gomma, le due gomme ricevute in test misurano 831 grammi e 848 grammi, quindi leggermente meno.
Il prezzo di listino è di 60,95€ a gomma.

Con il Syerra esordisce anche il nuovo look di Vittoria, con fianco nero e logo su sfondo rosso

Come avete visto, il test delle nuove Vittoria Syerra è appena iniziato, dateci qualche settimana per provarle in condizioni diverse e fare il punto della situazione.
Se volete saperne di più continuate a seguirci su MtbCult.it.

Qui gli altri articoli e test sulle gomme.

Per altre informazioni Vittoria.com

Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right