scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 26 Ago 2015

VIDEO – Cane Creek Double Barrel Coil Cs, la molla anche per l’enduro

VIDEO – Cane Creek Double Barrel Coil Cs, la molla anche per l’enduro
        
Stampa Pagina

Il nuovo Cane Creek Double Barrel Coil Cs si candida a diventare un ammortizzatore a molla di altissimo livello, non solo per la Dh, ma anche per l’utenza enduro.

DB Coil CS.

La sigla Cs sta per Climbing Switch ovvero un selettore che permette all’ammortizzatore una maggiore efficienza nella pedalata durante la salita.
Il Cs ha esordito sul Double Barrel Air e va ad agire sul low speed compression e sul low speed rebound contemporaneamente, ovvero agisce sia sulla fase di compressione che di estensione.
Ecco spiegato come lavora:

_DSC0372

Il Cs attiva quindi dei circuiti idraulici specifici e tarati in modo opportuno, riducendo i movimenti indesiderati della sospensione.
L’attivazione dei circuiti del Climbing Switch è immediata tramite un apposito selettore sull’ammortizzatore.
Le specifiche dichiarate da Cane Creek prevedono un peso di 454 gr (senza molla), costruzione twintube (quella tipica di Cane Creek e Ohlins), 4 circuiti idraulici indipendenti per compressione e rebound, selettore Climbing Switch, lunghezze di 200×50, 200×57 e 216×63 mm in modo da adattarsi a molte delle attuali Mtb da enduro (come la nuova Ghost Path Riot) con travel fra 150 e 170 mm.
Il video seguente vi mostra in cosa consiste la costruzione twintube:

DB Coil CS.

Cane Creek, infine, ha posto molta attenzione per garantire al nuovo ammortizzatore la proverbiale fluidità e sensibilità del modello Coil attuale.
Il prezzo al pubblico non è ancora ufficiale, ma l’importatore Dsb ha dichiarato un costo intorno agli 800€.

Per informazioni CaneCreek.com oppure Dsb-Bonandrini.com

Per scoprire tutte le novità di Eurobike 2015, cliccate qui.

        
Torna in alto