•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vi avevamo già parlato della Ghost H Amr X quando ancora era un prototipo e si chiamava Roamr (ecco lo short test).

ghost h amr x

La Ghost H Amr X è una Mtb per avventurieri, ma non il classico mezzo semplice in acciaio senza comfort e piacere di guida.

ghost h amr x

La H Amr X è una Mtb in alluminio con geometrie moderne, capace di accogliere ruote sia da 29″ che 650b Plus in standard Boost,  con trasmissione Pinion (cambio integrato nel telaio) a 18 velocità.

ghost h amr x

Gli ingranaggi all’interno della scatola cambio Pinion

Il mozzo anteriore con dinamo ha una caratteristica particolare perché permette attraverso una presa USB sull’attacco manubrio di caricare Gps, telefoni cellulari o satellitari e qualunque altra cosa ricaricabile con un cavo Usb.

Presa USB sull’attacco manubrio.

Le sospensioni di altissimo livello come il Cane Creek Double Barrel Inline che offre 140 mm di escursione posteriore e 140 mm di escursione anteriore affidati ad una Rock Shox Pike.

ghost h amr x
Ghost

Per completare il pacchetto è disponibile il kit AMR Multisport, che consiste in un set di borse per il rider e da integrare nel telaio.

ghost h amr x

Con la Ghost H Amr X  l’avventura in Mtb raggiunge un livello superiore, esplorare nuovi territori, passare weekend epici o affrontare viaggi in fuoristrada spingendosi lontano dalla civiltà diventa più semplice.

Date un’occhiata:

Ulteriori dettagli li trovate sul sito Ghost.com

Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri