•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nukeproof Reactor: è questo il nome della nuova trail bike del marchio britannico, che punta alla versatilità e al divertimento in ogni situazione.

Nukeproof Reactor




Anche se questa Mtb è stata svelata solo oggi al grande pubblico, in realtà noi l’avevamo già toccata con mano e provata per un breve giro al Bike Connection Summer.
Ecco un video realizzato dal nostro Andrea Ziliani che ci mostra i dettagli principali della Nukeproof Reactor e ci racconta le prime sensazioni in sella.
DC

Ora vi invitiamo a leggere il comunicato di Nukeproof che spiega altri dettagli della Reactor…

COMUNICATO UFFICIALE

Nukeproof Reactor: un nome storico con un look di ultima generazione.
Anche se prende il nome dal telaio Nukeproof Reactor del 1996, molte cose sono cambiate negli ultimi 23 anni e la nuova Mtb del marchio britannico utilizza una piattaforma completamente nuova focalizzata sul segmento trail.

Nukeproof Reactor
La Nukeproof Reactor del 1996

Dal concept al design, la cinematica, la geometria e le specifiche: la Nukeproof Reactor è stata progettata da zero per essere la bici da trail aggressiva e definitiva. A suo agio sulle salite tecniche, e ancora di più quando si percorrono i tracciati più tecnici.

Nukeproof Reactor
La Nukeproof Reactor attuale, in questo caso in versione 275 RS, quindi con ruote da 27,5″ e travel anteriore di 160 mm.

Per garantire delle ottime prestazioni sia in salita, sia in discesa, abbiamo progettato uno schema sospensivo a quardilatero con giunto Horst che offre un livello molto alto di antisquat durante la pedalata con i rapporti agili, ma anche parecchia sensibilità quando la velocità sale e si utilizzano i pignoni più piccoli in discesa.

Nukeproof Reactor

La combinazione di sistema antisquat e sensibilità offre la massima aderenza ai piccoli urti, con un buon supporto a metà corsa per le massime prestazioni in curva e fine corsa progressivo per una guida aggressiva nei tratti più impegnativi.

Nukeproof Reactor

Lo schema della Nukeproof Reactor garantisce ottime prestazioni anche in frenata, mantenendo la stabilità ed il grip delle ruote anche nelle staccate più violente e permettendo al rider di abbassarsi il più possibile.

Nukeproof Reactor

Per la prima volta, Nukeproof realizza un telaio interamente in carbonio unidirezionale con ruote da 27,5″ e 29″. Oltre a questo, ci sono opzioni di telaio in alluminio, sempre da 27,5″ e 29″, con carro in carbonio per ridurre il peso non sospeso.

Nukeproof Reactor

Nukeproof Reactor
Protezioni integrate e realizzate in 3D nei punti più esposti

Nukeproof Reactor

Nukeproof Reactor
Non manca il portaborraccia, accessorio fondamentale nelle lunghe uscite
Nukeproof Reactor
Il passaggio cavi è integrato

Nukeproof Reactor

 

La bici da 27,5″ combina 150 mm di escursione davanti e 140 mm dietro, mentre quella da 29″ ha 140 mm davanti e 130 mm dietro.
Questo vale per tutti i modelli tranne la Reactor RS: in questa opzione troviamo una forcella RockShox Lyric Ultimate RCT3 + 10 mm (160 mm 27,5 “/150 mm 29”).

Nukeproof Reactor
Nukeproof Reactor 275 RS

Tutti i telai Nukeproof Reactor dispongono di un “flip chip” per regolare la geometria da “Trail” a “Rail” mode.

Nukeproof Reactor

Nukeproof Reactor

Trail: come suggerisce il nome, questa impostazione è più adatta per il trail riding. È per i bikers che godono tanto in salita, quanto in discesa.
Rail: l’impostazione Rail rende la Reactor più aggressiva, facendo abbassare il movimento centrale di 6 mm e aprendo lo sterzo di mezzo grado. Questa impostazione è studiata per massimizzare le capacità di discesa e per trovarsi ancora più a proprio agio nei bike park, senza penalizzare troppo le prestazioni nel pedalato.

Nukeproof Reactor

La Nukeproof Reactor è disponibile in 6 allestimenti, che includono gli ultimi componenti di Shimano, Sram, Rockshox e Fox: ci sono opzioni per tutti, indipendentemente dalle preferenze.
Tutti i modelli sono disponibili in entrambe le versioni, da 27,5″ o da 29″.

Nukeproof Reactor

Dettagli tecnici:
– Ruote da 27,5” o 29″
– Angolo di sterzo: 66 gradi in Trail/65,5 gradi in Rail
– Travel: Anteriore: 27,5″ 150 mm/29″ 140 mm. Posteriore: 27,5″ 140 mm/29″ 130 mm
– Angolo sella: 75,5 gradi in Trail/75 gradi in Rail
– Taglie: 275 (S, M, L, XL). 290 (M, L, XL)
– Modelli in alluminio: Comp, Expert
– Modelli in carbonio: Elite, Pro, Factory e RS
– Prezzi da 2749€
– Nei negozi a fine ottobre 2019

Ecco le geometrie complete:

Nukeproof Reactor

Nukeproof Reactor

Qui invece le foto e i prezzi dei modelli in carbonio, che sono disponibili sia da 27,5″ che da 29″. Prezzi, colori ed allestimenti non cambiano…

Nukeproof Reactor
Reactor RS: 5399€
Nukeproof Reactor
Reactor Factory: 4899€
Nukeproof Reactor
Reactor Pro: 4399€
Nukeproof Reactor
Reactor Elite: 3799€

Non sono disponibili, al momento, le immagini dei modelli Comp ed Expert in alluminio, il prezzo è rispettivamente di 2749€ e 3099€.

Nukeproof Reactor

E’ disponibile anche l’opzione kit telaio al prezzo di 2499,99€ (Carbonio) e di 1899,99€ (Alluminio). Entrambi i kit includono l’ammortizzatore RockShox Super Deluxe Ultimate RCT, serie sterzo e altri accessori.

Per informazioni visitate il sito Nukeproof.com oppure quello del distributore italiano ScoutSnc.it



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it