•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Open qualche anno fa lanciò la U.P., ossia una bici che interpretava in un modo molto originale il gravel, il road e la Mtb.
La Open U.P. è stata la capostipite della tipologia di bici per terreni misti, una nicchia che oggi sta ricevendo molte attenzioni da migliaia di appassionati e da marchi non solo di nicchia, con la particolarità di essere compatibile con gomme fino a 2,1” di sezione (27,5×2,1”).

nuova Open U.P.

La qualità molto elevata dei materiali impiegati per la costruzione del telaio ha convinto ed esaltato centinaia di appassionati e ora Open lancia la nuova generazione di U.P. con un telaio più leggero di 70 gr (grazie a un nuovo layup delle fibra di carbonio), attacco freno FlatMount, forcella U-Turn (di 65 gr più leggere rispetto all’attuale) e assi passanti Carbon-Ti senza quick release.

nuova Open U.P.

I foderi bassi asimmetrici sono i medesimi della versione attuale, come potete vedere nelle foto in basso:

nuova Open U.P.

nuova Open U.P.

nuova Open U.P.

nuova Open U.P.

I concetti di base della nuova Open U.P. quindi non mutano rispetto a quella attuale.
Quest’ultima, inoltre, rimarrà in produzione ed è riservata a chi utilizza freni a disco con attacco PostMount.

nuova Open U.P.

nuova Open U.P.

 

La disponibilità del telaio Open U.P. è prevista a partire dal mese di settembre.

Qui tutte le altre novità 2018 presentate da MtbCult.it

Per informazioni OpenCycle.com oppure Dsb-Bonandrini.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it