scritto da Daniele Concordia in Primo contatto,Tecnica,Video il 30 Mag 2019

VIDEO – Shimano Deore XT e SLX 12v: dettagli e prime impressioni

VIDEO – Shimano Deore XT e SLX 12v: dettagli e prime impressioni
        
Stampa Pagina

GIRONA – Shimano Deore XT e SLX 12v: due nuovi gruppi completi pensati per le prestazioni, la durata e per il giusto rapporto qualità-prezzo.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Il gruppo Shimano Deore XT 12v

Shimano Deore XT e SLX 12v

Il gruppo Shimano Deore SLX 12v




Avete capito bene, dopo il lancio ufficiale dell’XTR a 12 velocità dello scorso anno, Shimano ha presentato anche i due “fratelli minori” della gamma fuoristrada, che riprendono molti dettagli proprio dal modello più pregiato, con un occhio al prezzo e alla versatilità.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Siamo stati in Spagna per vedere da vicino (e provare) in anteprima i nuovi gruppi Shimano Deore XT e Slx 12v: ecco tutti i dettagli, le prime sensazioni e le differenze rispetto all’XTR.
Iniziamo con un video:

DEORE XT 12v
Il nuovo gruppo Shimano Deore XT 12v (o M8100) è pensato per un’ampia schiera di bikers: Xc, marathon oppure trail ed enduro fa poca differenza.
Tutti i dettagli tecnici sono pensati per la massima precisione e per la durata nel tempo e l’ampia scelta dei componenti permette a chiunque di trovare il giusto setup in base alle proprie esigenze.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Ovviamente, il peso rispetto allo Shimano XTR è superiore (circa 365 grammi in più per il gruppo completo), ma le funzionalità sono le stesse, o quasi.
Anzi, il nuovo gruppo XT includerà anche due set di ruote complete, da Xc o da enduro, non previsti invece nella gamma XTR.

Shimano Deore XT ruote

Guarnitura
La guarnitura Deore XT è realizzata in alluminio con pedivella cava, perno integrato e tecnologia Hollowtech II. Due le opzioni disponibili: monocorona o doppia.

Shimano Deore XT 12v

Shimano Deore XT 12v

La corona singola prevede la dentatura Dynamic Chain Engagement+ studiata per migliorare la ritenzione della catena. Le dentature disponibili sono da 28, 30, 32, 34 e 36 denti, la compatibilità con le corone XTR e SLX è totale.
Le pedivelle saranno disponibili da 165, 170, 175 e 180 mm di lunghezza.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Per quanto riguarda la linea catena, le opzioni saranno tre: 52 mm, 55 mm e 56.5 mm. In questo modo sono utilizzabili con perni passanti delle ruote classici, Boost o Super Boost, quindi su tutti i telai.
La guarnitura doppia prevede invece una scala 36-26 con doppia scelta sulla linea catena (48,8 o 51.8 mm).
Non è previsto un movimento centrale dedicato.

Shimano Deore XT 12v

Cassetta
La cassetta Deore XT 12v riprende la tecnologia del corpetto Micro Spline nata lo scorso anno con l’XTR 12v. E’ disponibile con scala 10-45 o 10-51, entrambe hanno un design dei denti Hyperglide+ che migliora la precisione, la velocità e la silenziosità della cambiata, soprattutto in fase di “downshifting” (discesa dai pignoni grandi a quelli più piccoli).

Shimano Deore XT 12v

I dieci pignoni più piccoli sono in acciaio, gli ultimi due più grandi sono in alluminio anodizzati neri. La cassetta 10-45 pesa 461 grammi, la 10-51 pesa 470 grammi.

Shimano Deore XT 12v

Catena
La nuova catena Deore XT HG è stata ridisegnata con una sede più ampia per l’alloggiamento della catena, che migliora la ritenzione e la stabilità e con dei perni cromati che garantiscono una durata e una fluidità maggiori.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Cambio
Il deragliatore posteriore Shimano Deore XT a 12 velocità è realizzato in due configurazioni, per monocorona o per doppia.

Shimano Deore XT 12v

Sopra, il cambio per trasmissione monocorona. Sotto, quello per doppia anteriore.

La differenza sostanziale riguarda l’angolazione della zona di fissaggio con il forcellino e della sede per il cavo, per il resto sono molto simili.
Il cambio per doppia è studiato per una dentatura massima di 45 denti.

Shimano Deore XT 12v

Su tutti i modelli è presente la frizione Shadow RD+, le pulegge sono da 13 denti ed è presente un “bumper” in gomma sulla parte inferiore del corpo che protegge il cambio e migliora la silenziosità sui terreni sconnessi.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Shimano Deore XT e SLX 12v

Deragliatore
Il nuovo deragliatore anteriore sarà disponibile per linea catena da 48.8 e da 51.8 mm, per fissaggi D-type, E-type o M-type.

Shimano Deore XT 12v

D-type

Shimano Deore XT 12v

E-type

Shimano Deore XT 12v

M-type

Comandi
I comandi cambio Deore XT 12v sono muniti di tecnologia Ispec-Ev, è possibile quindi personalizzare la posizione delle leve di 14 mm sull’asse laterale e di 20 gradi sulla rotazione angolare.

Shimano Deore XT 12v

Presente anche un inserto in gomma sul comando che migliora il grip delle dita, insieme al “multi-shifting” che permette di azionare 4 rapporti alla volta in fase di scalata (leva grande) e 2 rapporti alla volta in fase di cambiata (leva piccola).

Shimano Deore XT 12v

Shimano Deore XT 12v

Il “two-way release”, inoltre, permette di azionare la levetta più piccola sia con il pollice, sia con l’indice.
Anche in questo caso, quindi, si riprendono i dettagli dell’XTR, sul quale però la regolazione del manettino è di 60 gradi e non di 20.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Chi utilizza la doppia, potrà utilizzare il nuovo comando “Mono Lever”: una levetta unica che con lo stesso gesto permette di far salire o scendere la catena sulle corone anteriori.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Il nuovo comando Mono Lever per il deragliatore anteriore

 

Freni
Due configurazioni per le nuove pinze Deore XT, ossia a 2 o a 4 pistoncini, che lavorano però con la stessa leva.

Shimano Deore XT 12v

La pinza a 2 pistoncini è pensata per Xc e marathon (compatibile con pasticche XT M8000 già in commercio), quella a 4 per trail ed enduro (compatibile con pasticche XTR M9100 già in commercio).

Shimano Deore XT e SLX 12v

Le pasticche Shimano M9100

Shimano Deore XT 12v

La pinza a 2 pistoncini

Shimano Deore XT 12v

La pinza a 4 pistoncini

La leva prevede il sistema Servo Wave per ottimizzare la potenza frenante, ma anche la regolazione del reach e del punto di contatto delle pasticche. Il fissaggio sul manubrio prevede un doppio punto di appoggio per migliorare la rigidità.
Il kit freno completo da Xc con disco da 160 mm pesa 392 grammi, quello da enduro pesa 410 grammi.

Shimano Deore XT 12v

Shimano Deore XT 12v

Shimano Deore XT e SLX 12v

Dischi
I nuovi dischi XT hanno un design Ice Technologies Freeza che riduce il surriscaldamento e migliorano la durata delle pasticche.
Hanno una struttura “a sandwich” con cuore in alluminio e superficie in acciaio e sono disponibili con diametri da 140, 160, 180 e 203 mm.

Shimano Deore XT 12v

Ruote
Una delle novità più interessanti riguarda la nascita di due wheelset completi Shimano Deore XT.
Sono previsti due tipi di cerchi, entrambi in alluminio, ma con canale interno da 24 mm (da Xc) e da 30 mm (trail/enduro).
Disponibili entrambi in versione da 27.5” e da 29”.

Shimano Deore XT 12v

Le ruote da Xc sono compatibili con gomme fino ai 2.35” di sezione, hanno un tiraggio dei raggi straight pull. Il kit pesa 1764 grammi (27.5”) e 1840 grammi (29”).
Le ruote da trail/enduro sono studiate per gomme fino ai 2.6” di sezione, hanno dei raggi J-bend.
Il kit pesa 1846 grammi (27.5”) e 1932 grammi (29”).

Shimano Deore XT 12v

Tutte le nuove ruote XT saranno vendute con asse E-Thru (15×110 mm davanti e 12 x148 mm dietro) e con corpetto Micro Spline. I singoli mozzi saranno disponibili anche per perni classici (100 e 142 mm) o Super Boost (157 mm).
Restando sui mozzi, questi non prevedono il sistema Scylence presentato lo scorso anno, ma hanno un meccanismo più classico e collaudato.

Shimano Deore XT 12v

Pedali
Sono stati perfezionati anche i pedali della gamma XT, tutti i modelli: Xc, trail/enduro con aggancio SPD e flat.

Shimano Deore XT 12v, pedali

Pedale Deore XT da Xc

I modelli SPD hanno una superficie d’appoggio maggiore, ma allo stesso tempo si è cercato di ottimizzare il peso riducendo il materiale laddove possibile.
Inoltre è stato migliorato il perno per aumentare la sua durata e in fase di acquisto viene fornito uno spessore di 1 mm che permette di personalizzare l’aggancio della tacchetta sulla scarpa.

Shimano Deore XT 12v

Pedale Deore XT da trail/enduro

Sul modello flat è stato migliorato il grip grazie ad una forma più concava e ad una diversa disposizione dei pin. Inoltre il pedale è più largo e si può scegliere tra due misure diverse per un appoggio personalizzato.

Shimano Deore XT 12v

Pedale Deore XT flat

Differenze tra XT e XTR
Le principali differenze tra i gruppi Shimano Deore XT e XTR riguardano principalmente il peso (circa 365 grammi per il gruppo completo) mentre le funzionalità sono molto simili.
Non è presente la corona da 38 denti, ma in compenso c’è quella da 28, non prevista sull’XTR.

Shimano Deore XT 12v

Il comando del cambio ha una personalizzazione meno ampia e non esiste una leva XT specifica per l’Xc. Inoltre non è previsto un movimento centrale XT, le opzioni di gabbia per il cambio sono minori e non è presente una leva specifica per il reggisella telescopico.
La cassetta pesa dai 94 ai 113 grammi in più ed è in acciaio-alluminio, mentre la XTR è in titanio-acciaio-alluminio.

Shimano Deore XT 12v



Le prime impressioni
A Girona abbiamo avuto modo di fare un primo test con il gruppo Shimano Deore XT 12v.
Per dimostrare la versatilità del prodotto, i ragazzi di Shimano hanno scelto un giro enduro che ha stressato per bene la trasmissione.

Shimano Deore XT 12v

Il feeling a primo impatto è molto simile a quello che si ha con l’XTR, anzi, a tratti il nuovo XT ci è sembrato addirittura più fluido, soprattutto in fase di scalata.
Molto utile il multi-shift, che permette di far salire ben 4 pignoni alla volta, ma perlomeno sulla bici da noi utilizzata, l’ultimo rapporto consecutivo ha fatto un po’ fatica a salire, forse un problema di regolazione?

shimano deore xt 12v

Abbiamo apprezzato molto la possibilità di poter scendere due pignoni alla volta: funzione utilissima soprattutto in ambito racing, quando la strada spiana e devi rilanciare.
La silenziosità è buona, ma rispetto ai precedenti gruppi di Shimano la cambiata è più decisa e avvertibile, meno delicata, più simile a quella della concorrenza, per capirci…

Shimano Deore XT 12v

Molto utile anche il “bumper” in gomma presente sulla gabbia, che insieme alla frizione Shadow RD+ attutiscono i colpi sullo scassato o in atterraggio dai salti.

Shimano Deore XT e SLX 12v

La scala 10-51 è perfetta per un utilizzo enduro, mentre per l’Xc a nostro avviso bisogna indovinare la dentatura della corona anteriore, per avere sempre la giusta cadenza. Oppure scegliere la 10-45, ma serve molta più gamba…

Shimano Deore XT 12v

Per il giro enduro abbiamo utilizzato i freni con pinze a 4 pistoncini, che non hanno mai perso un colpo. La frenata è molto potente, ma allo stesso tempo emerge la classica modulabilità dei sistemi Shimano.
Molto utile è anche il doppio punto di appoggio della leva sul manubrio, un espediente semplicissimo che migliora molto la rigidità e la stabilità nelle frenate più violente.

shimano deore xt 12v

Nel tondo il rinforzo che crea un maggior punto di contatto tra leva e manubrio. Un piccolo e semplice sistema, che migliora parecchio la rigidità e quindi la potenza frenante della leva.

 

Nessun rumore dovuto al contatto con le pasticche o cali di prestazioni nelle discese lunghe e ripide: a primo impatto veramente ottimi.

shimano deore xt 12v freni

Shimano Deore XT 12v

In generale, quindi, l’approccio iniziale con il nuovo gruppo Shimano Deore XT 12v è stato soddisfacente: preciso, veloce, discretamente silenzioso, ma allo stesso tempo più “deciso”.
Per esprimere giudizi sui consumi attendiamo ovviamente un test più completo…

Shimano Deore XT e SLX 12v



SLX 12V
Il gruppo Shimano SLX a 12 velocità (o M7100) riprende quasi tutte le caratteristiche dell’XT, ma essendo pensato per un utente meno esigente, alcuni dettagli sono meno raffinati, la scelta dei componenti è meno ampia e il peso è leggermente superiore (148 grammi in più per il gruppo completo).

Shimano Deore XT e SLX 12v

Iniziamo dalle corone, che sono disponibili da 30, 32 e 34 denti: non previste quindi la 28 e la 36.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Il pacco pignoni ha invece le stesse scale (10-45 e 10-51) ma l’SLX ha soltanto il pignone più grande in alluminio, tutti gli altri sono in acciaio.
Questo fa salire il peso della cassetta di 50-60 grammi.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Il comando dà la possibilità del multi-shifting in fase di scalata, ma di 3 pignoni e non di 4. Non prevista questa funzione per il downshifting: si scende di un pignone alla volta.
Non è presente, inoltre, l’inserto antiscivolo in gomma sul manettino.

Shimano Deore XT e SLX 12v

La catena SLX, a differenza della XT ha i perni con rivestimento in Sil-Tec e senza cromatura.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Sulla leva freno è presente la regolazione del reach ma non quella del contatto con le pasticche, inoltre i dischi non sono muniti di tecnologia Freeza.

Shimano Deore XT e SLX 12v

A differenza del Deore XT, infine, il gruppo SLX non prevede la presenza di un set di ruote completo, sono disponibili soltanto i mozzi.

Shimano SLX 12v, mozzo

Per il resto, i due nuovi gruppi di Shimano sono identici, a parte ovviamente qualche differenza sui materiali e sulle finiture estetiche.

Shimano Deore XT e SLX 12v



Le prime impressioni
A Girona abbiamo avuto modo di provare anche il gruppo Shimano SLX a 12 velocità. Questa volta è stato scelto un giro di vero cross country, su un percorso impegnativo sia in discesa che in salita e molto ricco di cambi di ritmo, perfetti per mettere alla prova un sistema di trasmissione.

Shimano SLX 12v

Bene, il nuovo SLX si è dimostrato all’altezza della situazione, sebbene il contesto “racing” non sia proprio il suo “habitat” naturale.

Shimano SLX 12v

Tuttavia, la cambiata è piuttosto precisa, sopratutto in fase di salita, mentre a scendere abbiamo notato una risposta più lenta ed una corsa più lunga rispetto a quella dell’XT. Bisogna anticipare i tempi quando si ha intenzione di buttare giù due denti, ma il sistema è molto preciso.

Shimano SLX 12v

Per il resto, il feeling di cambiata è molto simile: più decisa e un filo meno silenziosa di come ci aveva abituato Shimano in passato, ma soddisfacente.

Shimano SLX 12v

I freni utilizzati per il giro Xc erano gli SLX a due pistoncini, leggermente meno potenti se paragonati ai 4 pistoncini, ma perfetti per questo tipo di utilizzo.

Shimano SLX 12v

Sinceramente non abbiamo avvertito differenze di feeling sulla leva e anche nelle discese lunghe o nelle staccate al limite non hanno battuto ciglio.
Anche in questo caso, nessun problema di regolazione o contatti anomali delle pasticche.

Shimano SLX 12v

Il gruppo Shimano SLX 12v, quindi, non ha molto da invidiare ai sistemi più pregiati della casa nipponica, come funzionalità. E’ un sistema molto versatile e più economico, pensato per chi cerca un sistema semplice, efficace e resistente.
Ovviamente non parliamo di un gruppo ultraleggero, ma il suo peso è consono al target di utilizzo.

Shimano SLX 12v

Prezzi e disponibilità
Il gruppo Deore XT 12v sarà disponibile da metà giugno, mentre l’SLX sarà in vendita da luglio.
Al momento non sono stati comunicati i prezzi definitivi, ma a quanto pare questi saranno in linea con quelli dei gruppi a 11 velocità già in commercio.

Shimano Deore XT e SLX 12v

Tra qualche giorno (i primi di giugno), tuttavia, sapremo dirvi i prezzi precisi dei gruppi completi, mentre per quanto riguarda quelli dei singoli componenti bisognerà aspettare la metà di giugno.
Intanto vi lasciamo delle tabelle con i pesi completi e paragonati a quelli dell’XTR:

Shimano Deore XT e SLX 12v

Shimano Deore XT e SLX 12v

Qui lo short test del gruppo Shimano XTR 12v.

Per informazioni Shimano.com



        
Torna in alto