VIDEO - Specialized Rhyme, la full da all mountain solo per lei

Simone Lanciotti
|

ROTORUA - Specialized, mai come negli ultimi anni, ha iniziato ad avere una forte attenzione verso il pubblico femminile.
Guardando i prodotti 2016, vi abbiamo già menzionato la Ruze, ma nel catalogo ci sarà presto anche la Rhyme, ossia una trail bike ispirata alla Stumpjumper, ma concepita ex novo per le ragazze. In sostanza si pone un gradino sopra alla Rumor (110 mm) in termini di escursione alla ruota posteriore.

Il concetto alla base è semplice: adattare una bici nata per il pubblico maschile alle donne non ha mai riscosso grandi risultati.
Ok l’estetica dedicata, ma sono i contenuti tecnici a fare la differenza in questo caso.
E la Specialized Rhyme rappresenta proprio l’applicazione di questo concetto.
Una bici pensata in tutto e per tutto per le esigenze delle biker.

La Specialized Rhyme Che Hannah Barnes Utilizza Nel Video È La Versione Expert, Al Momento Non Prevista Per Il Mercato Italiano. In Basso Potete Vedere I Due Allestimenti Disponibili In Italia.

La Specialized Rhyme Che Hannah Barnes Utilizza Nel Video È La Versione Expert, Al Momento Non Prevista Per Il Mercato Italiano. In Basso Potete Vedere I Due Allestimenti Disponibili In Italia. Foto Paris Gore

I dettagli cruciali
Molti dei dettagli che riguardano la maneggevolezza della bici e il piacere di guida sono ripresi dalla Stumpjumper, come l’angolo di sterzo di 67°, un carro di 42 cm, un travel posteriore di 150 mm, un movimento centrale alto 33,5 cm, ruote 650b e lo Swat Door (solo sui modelli in carbonio).
Per essere precisi la Rhyme è offerta solo con questa opzione di ruota, perché proporre un telaio in taglia Xs con ruote da 29” e un travel di 135 mm (rifacendoci alla proposta Stympjumper) non sarebbe stato possibile.
Le Specialized Rhyme vengono proposte in Italia in due versione, ossia la Rhyme Comp Carbon 650b e Rhyme Comp M5 650b.
Entrambe presentano dei particolari specifici per il pubblico femminile come l’opzione Xs per la taglia (in totale sono XS, S e M) la sella Body Geometry Myth, una taratura dell’ammortizzatore Women’s Rx Trail (curva di compressione e volume interno rivisti ad hoc), un manubrio più stretto (da 720 mm invece di 750) e pedivelle di lunghezza specifica in base alla taglia.

Il Manubrio Previsto Di Serie Avrà Una Larghezza Di 720 Mm Invece Dei 750 Del Manubrio Della Stumpjumper. Foto Paris Gore

Il Manubrio Previsto Di Serie Avrà Una Larghezza Di 720 Mm Invece Dei 750 Del Manubrio Della Stumpjumper. Foto Paris Gore

Di serie tutte le Specialized Rhyme previste per il mercato italiano avranno il reggisella telescopico Command Post Ircc (con travel di 75 mm per le taglie Xs e S e di 100 mm per la taglia M), freni Shimano e cerchi Roval Fattie (con larghezza interna maggiorata).
Le specifiche della geometria le potete trovare di seguito (cliccate per ingrandire):

Geometria Rhyme 650B

Ci sarà più avanti anche una Specialized Rhyme 6Fattie, verso la fine dell’estate, con telaio in lega M5 e gomme Specialized Purgatory e Ground Control da 3,0”.
Di seguito una tabella molto utile redatta da Specialized che suggerisce la taglia del telaio in base alla statura:

Taglie Suggerite Per La Rhyme

In basso, invece, la tabella riassuntiva degli allestimenti delle Specialized Rhyme previste per il mercato italiano:

Allestimenti Rhyme

mentre queste sono le immagini delle due Specialized Rhyme che saranno disponibili nei negozi:

La Specialized Rhyme Comp Carbon 650B

La Specialized Rhyme Comp Carbon 650B

La Specialized Rhyme Comp M5 650B

La Specialized Rhyme Comp M5 650B

Per informazioni Specialized.com

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da oltre 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. La mountain bike è uno strumento per conoscere la natura e se stessi ed è una fonte inesauribile di ispirazione e gioia. E di conseguenza MtbCult (oltre a video test, e-Mtb, approfondimenti e tutorial) parla anche di questo rapporto privilegiato uomo-Natura-macchina. Senza dimenticare il canale YouTube, che è un riferimento soprattutto per i test e gli approfondimenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right