TEST - Orbea Kemen SUV: una e-Mtb cittadina? 🤔

Simone Lucchini
|


Abbiamo provato l’Orbea Kemen SUV, ovvero la e-Mtb da città dell’omonimo marchio.
Una bici per certi versi bizzarra che riesce a fondere i pregi di un’hardtail da Mtb con quelli di una comoda bici da città, da qui l’appellativo SUV (Sport Utility Vehicle).

Orbea Kemen Suv
La Orbea Kemen SUV in test

Equipaggiata con motore Shimano EP8 e batteria da 540 Wh, la Orbea Kemen SUV si districa nel traffico cittadino ma è in grado di affrontare avventurose gite fuori porta.

Orbea Kemen Suv
Lo Shimano EP8 che equipaggia la Orbea Kemen SUV

Il modello affidatoci in test è il “10”, ovvero quello meglio rifinito e accessoriato.
Scendiamo nei dettagli della Orbea Kemen SUV e vediamo come è andata ⬇️

DETTAGLI TECNICI TELAIO

– Geometria

La taglia della bici, quella da noi testata è una M, perfetta per la mia statura di 168 cm, quindi tutti i dettagli geometrici saranno riferiti a questa misura.
Parlare di geometrie quando si analizza una bici da città potrà sembrarvi esagerato, ma vista l’attitudine off-road del mezzo diventa più che mai importante per capirne le reali potenzialità in fuoristrada.
Iniziamo dagli angoli: 67° per quanto riguarda l’angolo sterzo e 75° sono invece i gradi d’inclinazione del tubo sella.

Orbea Kemen Suv
L'angolo sterzo da 67° è "accompagnato" da una forcella FOX 34 AWL 100 Rail

Due misure che fanno somigliare questa bici molto piĂą ad una Mtb piuttosto che ad una city-bike.
Il Reach di 415 mm è invece piuttosto contenuto, una scelta intelligente da parte di Orbea vista la destinazione d’uso (sarà più agile in città e più facile da condurre in fuoristrada).
Concludiamo con il carro, lungo 445 mm e con la misura dell’interasse pari a 1142 mm.
Per consultare le geometrie della Orbea Kemen SUV vi basterà dare un’occhiata alla tabella riportata qui sotto ⬇️

Orbea Kemen Suv
Le geometrie dell'Orbea Kemen SUV

– Assetto in sella

Comoda ma anche sportiva.
La posizione in sella leggermente protesa in avanti lascia spazio ad una guida dinamica e divertente, l’ideale per muoversi nel caos cittadino e mantenere il controllo nelle fasi off-road.
Il manubrio da 780 mm offre una presa larga e confortevole, se preferite una larghezza leggermente inferiore per essere piĂą agili in cittĂ  potete sempre tagliarlo di 1/2 cm per lato in base ai vostri gusti ed esigenze.

Orbea Kemen Suv
La Orbea Kemen SUV ha un manubrio largo 780 mm

Avrei preferito una sella piĂą comoda ed imbottita (parere personale che potrebbe non essere condivisibile) visto che una bici come questa spesso la si utilizza senza pantaloncino specifico.

– Cura costruttiva

La cura costruttiva e l’attenzione al dettaglio dell’Orbea Kemen SUV è di alto livello.
L’attenzione alla qualità delle saldature, il design elegante e la scelta della componentistica non lascia dubbi, la Kemen SUV è un prodotto “esclusivo” con un’attenzione al dettaglio davvero notevole.

Orbea Kemen Suv
difficile individuare le saldature sul telaio dell'Orbea Kemen SUV

I parafanghi, il portapacchi, la forcella ammortizzata Fox, le luci integrate, cavalletto e reggisella telescopico creano un pacchetto utile e funzionale, riuscendo a mettere a disposizione dell’utente tutti gli accessori necessari per godere del mezzo in ogni situazione.

Orbea Kemen Suv
Parafanghi e luci sono solo due degli accessori presenti sull'Orbea Kemen SUV

– Autonomia batteria

La batteria dell’Orbea Kemen SUV è totalmente integrata nel telaio ma non estraibile.
Con una capacità di 540 Wh e la possibilità di installare un range extender da 252 Wh (capacità complessiva di 792 Wh) l’autonomia offerta è davvero notevole.

Orbea Kemen Suv
La presa per caricare la batteria dell'Orbea Kemen SUV si trova nella parte inferiore del tubo piantone

La sua durata è chiaramente influenzata dal peso del rider e dal contesto di utilizzo (asfalto/ sterrato).
Durante il nostro test siamo arrivati a percorrere anche 53 Km (modalità trail) sfruttando solo il 50% dell’autonomia (utilizzo misto road/ off-road con dislivello complessivo di 457m, senza range extender, peso del rider 75 Kg).

Ricordiamo che l’Orbea Kemen SUV è spinta da un motore Shimano EP8 con software standard, ovvero un software in grado di offrire potenza sin da subito, al contrario dei modelli Rise e Urrun.
In ultima battuta segnaliamo la presenza di un carica batterie smart charger.
Questo particolare caricabatterie prolunga la durata della batteria stessa fino al 30%, adattando la carica a 2 o a 4 ampere in base a diversi fattori: temperatura, stato delle celle e numero di cicli di ricarica.

Orbea Kemen Suv
Il motore Shimano EP8

– Peso della bici

L’Orbea Kemen SUV completa di tutti gli accessori di cui dispone e pedali Look Grip Trail (qui il test) dal peso di 530 Gr pesa 23,68 Kg.
Considerando la tipologia di bici e gli accessori presenti, il peso rilevato è assolutamente competitivo.

Orbea Kemen
La trasmissione dell'Orbea Kemen è una Shimano XT a 11v con cassetta 11-50

– Prezzo telaio e/o bici

L’Orbea Kemen SUV da noi testata, ovvero la versione 10 ha un prezzo di 4.799,00 €.
Un prezzo alto giustificato però dall’alta qualità costruttiva e dagli accessori presenti di serie.
Volendo acquistare il range externder bisognerà sborsare ulteriori 499,00 €.

– Garanzia

La garanzia sui telai Orbea è a vita. C’è anche l’estensione fino a 3 anni per i difetti di verniciatura.
Tutti i dettagli sulle condizioni li trovate qui.

Orbea Kemen Suv
I freni della Orbea Kemen SUV sono i Magura MT5 e-stop

COMPORTAMENTO DINAMICO

L’Orbea Kemen SUV è una bici camaleontica nel vero senso della parola.
Nascosta sotto mentite spoglie da city-bike si cela una vera è propria Mtb hardtail.
La forcella Fox 34 AWL 100 Rail filtra a dovere non solo le sconnessioni tipiche dei tratti off-road, ma aiuta e rende confortevole la Kemen SUV anche nei tragitti urbani (buche, pavé e imperfezioni  vengono assorbite senza restituire fastidiose vibrazioni sulle mani).

Orbea Kemen Suv
La forcella che equipaggia la Orbea Kemen SUV è marchiata FOX

A rendere piacevole e sicuro il passaggio da asfalto a sterrato sono anche i copertoni installati di serie, gli Schwalbe Johnny Watts con sezione da 29x2.35, che uniti a cerchi con sezione interna da 30 mm restituiscono comfort e guidabilitĂ , anche a pieno carico.

Orbea Kemen Suv
I copertoni di serie (Schwalbe Johnny Watts) garantiscono una buona scorrevolezza su strada e un buon grip su sterrato

Rimanendo in una situazione di “pieno carico” (il portapacchi ha una portata di 27 Kg) ho trovato poco incisivi i freni Magura MT5 nella fase finale, ovvero quella di arresto (problema risolvibile sostituendo le pastiglie originali con altre di tipo metallico).
In compenso li ho trovati davvero modulabili!

Orbea Kemen
All'anteriore, l'Orbea Kemen SUV monta una pinza a 4 pistoncini

Ma veniamo alle sensazioni di guida.
L’Orbea Kemen SUV è davvero agile ed infonde sicurezza anche nella guida in fuoristrada.
Geometrie sapientemente studiate (rappresentano un perfetto mix tra road e off-road) invogliano ad abbandonare l’asfalto per “scorciatoie” sterrate o magari ad avventurarsi in qualche bel fine settimana fuori porta.
In fuoristrada non aspettatevi una bici da enduro, nonostante questo si difende piuttosto bene.
Parchi cittadini, sterrati leggeri e anche qualche breve single track non la impensieriscono.

In città è la compagna ideale per affrontare traffico, spostamenti di lavoro e perché no? Anche per andare a fare compre vista la notevole capacità di carico.
I cerchi a canale largo, oltre che ad apportare vantaggi in fuoristrada danno stabilitĂ , comfort e sicurezza anche su strada.

Orbea Kemen Suv
Il portapacchi dell'Orbea Kemen SUV ha una portata di 27 Kg

Rimanendo in tema sicurezza ho apprezzato la presenza di un sistema di illuminazione, con l’aggiunta di una faro supplementare marcato Lezyne che emette un fascio luminoso notevole.
Peccato non ci sia la possibilitĂ , una volta accesa la bici, di spengere faro di posizione anteriore e posteriore.

Orbea Kemen Suv
La luce Lezyne può essere azionata dal comando presente sul manubrio
Orbea Kemen Suv
Sempre Lezyne è marchiata la luce posteriore

Infine parliamo di motore.
Lo Shimano EP8 garantisce una spinta abbondante, anche a pieno carico.
Eco e trail sono le modalità da preferire se si vuole lasciare spazio all’attività fisica, mentre turbo rappresenta l’assistenza perfetta per arrivare in ufficio senza sudare!

Orbea Kemen Suv
Dal computerino sul manubrio è possibile controllare la modalità d'assistenza impostata

In conclusione…

L’Orbea Kemen SUV è la e-Mtb da città (così abbiamo voluto chiamarla) perfetta per il tragitto casa-ufficio, per muoversi in città in modo responsabile nei confronti dell’ambiente, per gite off-road alla ricerca di una pausa dallo stress quotidiano, insomma, L’Orbea Kemen SUV è davvero una bici tuttofare ben rifinita, accessoriata e pronta a tutto.
Valutate anche il modello “inferiore” (guardate qui), meno dispendioso e altrettanto valido.
Se invece preferite la Orbea Kemen in versione standard guardate qui.

Per maggiori informazioni visitate il sito Orbea

Qui sotto trovate il nostro recente test dell'Orbea Urrun ⬇️

Condividi con
Sull'autore
Simone Lucchini

Mi piace essere estroso, mi ritengo molto versatile e sono il più giovane del gruppo, con una vocazione che spazia dall’Xc fino all’enduro senza disdegnare il mondo e-Mtb e gravel. Mi piacciono i video e la guida in generale

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right