scritto da Stefano Chiri in Componenti,Test il 11 Mag 2018

TEST – Pneumatico E13 Trsr: per l’enduro più cattivo

TEST – Pneumatico E13 Trsr: per l’enduro più cattivo
        
Stampa Pagina

Lo pneumatico E13 Trsr ha un battistrada spiccatamente aggressivo e senza compromessi, che regala un’incredibile trazione e una frenata molto decisa anche su terreni bagnati, smossi e rocciosi.
Il grip è evidentemente l’obiettivo finale e questi pneumatici mantengono la promessa.

pneumatico E13 Trsr

Per il 2018, le gomme E13 Trs sono state rivisitate con una carcassa ancora più rigida e solida, oltre che una migliore protezione dalle forature.
Ci sono due versioni la Trs Race e la Trs Plus, con piccole differenze.
La Race ha un rinforzo in Aramide, è Tubeless Ready e anche se pesa qualche grammo in più della Plus, offre le massime prestazioni in termine di aderenza e resistenza alle pizzicature e forature.
Sia il modello Race che quello Plus utilizzano un materiale a “rimbalzo lento”, ma nella versione Race viene impiegata una gomma ancora più morbida sui tasselli laterali per massimizzare la tenuta in curva.

pneumatico E13 Trsr

Abbiamo avuto modo di provare queste coperture sui sentieri di casa e anche in gara, ecco come sono andate…

– DETTAGLI TECNICI
– Struttura del copertone: 9
Lo pneumatico E13 Trsr è stato progettato per l’enduro. Il modello Race da noi montato ha i fianchi Apex rinforzati con Aramide, che non ha la versione Trs Plus.
Cerchietto pieghevole e predisposto per essere installato tubeless.

– Diametri e sezioni disponibili:6
Lo pneumatico E13 Trsr è disponibile nei diametri 27,5 e 29” e nella sezione da 2,35”.

– Larghezza effettiva in mm: 7
La larghezza in millimetri dei copertoni da 2,35” di sezione in prova è di 64 mm, cioè pari effettivamente a 2,4”. Quindi la sezione è molto generosa e sono state montate sulle ruote E13 Trs Race SL Carbon con canale da 28 mm.

– Mescole disponibili: 8
Per entrambe le gomme E13 Trs c’è il cerchietto pieghevole e il rinforzo Apex sui fianchi. La versione Race offre in più l’Aramide sui fianchi per incrementare ulteriormente la resistenza a pizzicature e forature e una mescola della gomma ancora più morbida.

pneumatico E13 Trsr

– Peso: 8
Il peso dichiarato dei modelli è per le Race di 995 grammi (27,5”) e 1094 grammi (29”) per la Plus di 990 grammi e 1033 grammi.
Un buon peso considerato il rinforzo laterale e la tassellatura piuttosto generosa e addirittura inferiore a quello dichiarato (1067 grammi per lo pneumatico E13 Trsr da 29″).

– Facilità di montaggio tubeless: 10
Nel montaggio tubeless delle gomme non abbiamo riscontrato alcun problema.
E’ bastato inserire la gomma, che poi ha facilmente tallonato sul cerchio gonfiandola con la pompa, senza ausilio di un compressore.

– Prezzo: 8
L’azienda ha realizzato pneumatici di alta gamma in grado di confrontarsi con la concorrenza di Maxxis e Schwalbe, anche se il prezzo non è dei più economici: 69€ per le Plus e 79€ a listino per le E13 Trs Race che abbiamo provato.

Voto finale (da 1 a 10): 8,3

pneumatico E13 Trsr

 

– PRESTAZIONI
– Scorrevolezza su fondi compatti: 7
Se consideriamo il tipo di tassellatura, lo penumatico E13 Trsr risulta essere meno scorrevole rispetto a gomme dello stesso segmento, tipo Maxxis High Roller II o Minion Dhf o anche Schwalbe Magic Mary.
Questo è dovuto in particolar modo alla tassellatura che ha al centro dei tasselli più bassi con delle piccole rampe per migliorare lo scorrimento, ma che toccano terra insieme ai tasselli laterali molto pronunciati e morbidi.
In questo modo la scorrevolezza viene meno e la pedalata con lo pneumatico E13 Trsr diventa più faticosa.

– Scorrevolezza offroad: 7
Stesso discorso fatto sopra, anche se è da considerare il grip offerto nelle salite più impegnative.

– Trazione in salita: 9
E’ sicuramente una gomma che offre trazione e grip. Anche in salita, benché non abbia una grande scorrevolezza, l’aderenza di certo non manca.
Non bisogna dimenticarsi che, grazie al notevole sostegno della carcassa, si può osare qualche decimo di bar in meno di pressione a tutto vantaggio del comfort e del grip.

pneumatico E13 Trsr

– Trazione in frenata: 9
Se parliamo di trazione siamo sempre ai massimi livelli sul mercato.
In frenata si incollano al terreno. I tasselli centrali più bassi e ravvicinati rispetto ad altre gomme, donano un ottimo grip quando il terreno è roccioso e compatto, mentre se è smosso o bagnato gli artigli laterali vengono in soccorso.

– Aderenza in curva: 10
Le perdite di aderenza sono veramente rare… Il disegno, la dimensione dei tasselli la mescola sono stati progettati per offrire aderenza, se a questo ci aggiungiamo che possiamo togliere qualche decimo di bar offrendo ancora maggior grip, senza perdere precisione di guida, allora il mix è perfetto.

pneumatico E13 Trsr

– Comportamento su terreni umidi-fangosi: 8,5
Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal grip offerto in condizioni di umido o fango.
I tasselli centrali sono bassi ma offrono tanto grip e soprattutto su terreni bagnati, ma rocciosi, hanno qualcosa in più da offrire rispetto ad esempio delle Maxxis Shorty.

– Resistenza all’usura dei tasselli: 8,5
La mescola dei tasselli dello pneumatico E13 Trsr non sembra risentire molto dell’usura, nonostante siano state strapazzate a dovere e anche al tatto la mescola della gomma si possa paragonare a una Maxxis 3c o una Schwalbe SuperGravity con mescola Addix Soft.

pneumatico E13 Trsr

– Resistenza alle pizzicature e/o forature: 9,5
Durante il test ho utilizzato delle pressioni inferiori rispetto a quelle che utilizzo di solito, a volte anche inferiori a quelle consigliate, godendo al massimo del grip offerto e della rigidità della carcassa.
Ho potuto girare senza problemi di pizzicature o forature anche con pressioni di 0,2/0,3 bar in meno rispetto alle Maxxis con protezione Exo.
Quindi, il rinforzo è utile ma soprattutto mantiene ben rigida la carcassa senza perdere di precisione e innescare spiacevoli oscillazioni.

Voto finale (da 1 a 10): 8,6

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,45

In conclusione…
Ero molto scettico sullo pneumatico E13 Trsr, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso delle prestazioni sul bagnato, soprattutto su fondi compatti e rocciosi e in generale dal grip che riescono ad offrire.
Il grip è un po’ la sua croce e delizia, in discesa sono ai massimi livelli, in salita e nei rilanci si fa fatica, inutile negarlo.
La carcassa probabilmente è il valore aggiunto, perché nonostante si possano utilizzare pressioni più basse si può comunque godere di un’otttima precisione e resistenza a pizzicature e forature.
Gomme spiccatamente “enduro race” a mio avviso. Il prezzo è alto e fa un po’ esitare al momento dell’acquisto, ma le prestazioni in discesa sono da assoluto riferimento.

Per informazioni bythehive.com o 4guimp.it



voto:  8,45 / 10

PRO:

Performance generali, grip in curva e frenata, confidenza con fondi compatti anche bagnati, resistenza alle pizzicature, sostegno della spalla anche a pressioni basse

CONTRO:

Prezzo, scorrevolezza in salita migliorabile

Scheda Tecnica

  • Diametri disponibili:
    27,5" x 2.35" e 29" x 2.35"
  • Peso:
    1094 grammi
  • Prezzo:
    79€
        
Torna in alto