• 277
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il milKit è un sistema che fa fare un netto passo in avanti alle valvole per gomme tubeless, rendendo l’installazione e la manutenzione degli pneumatici tubeless molto più facile e rapida.
Se siete fra gli utenti di gomme tubeless saprete quanto poco piacevole siano le operazioni di installazione delle gomme, la verifica del liquido sigillante residuo e, soprattutto, trovarsi con le valvole imbrattate di sigillante che rendono davvero difficile gonfiare e sgonfiare le gomme…
Il milKit risolve tutte queste problematiche.
Fra i vantaggi che permette questo sistema di produzione svizzera ci sono, infatti, la misurazione e l’iniezione di liquido sigillante senza dover rilasciare l’aria dallo pneumatico, le valvole non vengono più intasate dal sigillante e possiamo installare lo pneumatico “a secco” e aggiungere successivamente il sigillante senza più sporcarsi…

milKit



Per spiegarvi come funziona il Milkit e i relativi vantaggi, abbiamo realizzato una video spiegazione in officina.
Date un’occhiata al video e poi proseguite nella lettura:

Il sistema completo si compone, quindi, di due elementi che andiamo ad analizzare in ordine di importanza: il milKit Valve System e il milKit Booster.
Il primo kit contiene le valvole milKit che presentano appositi flap in gomma sul fondo, che danno diversi vantaggi come la facilità nel misurare e iniettare il sigillante attraverso i flap in gomma senza sgonfiare lo pneumatico.
La particolare concezione del milKit impedisce al liquido sigillante di fuoriuscire e, quindi, di intasare le valvole e, soprattutto, di imbrattare ruota, mani e quant’altro.

milKit

milKit

Inoltre c’è una siringa con un apposito regolatore e tubo che permette di effettuare la misurazione del sigillante rimanente ed eventualmente effettuare un rabbocco.

milKit

4guimp.it

La sequenza corretta delle operazioni da svolgere è la seguente:
1 – Svitare il nucleo della valvola milKit dalla quale non uscirà aria – grazie ai flap di gomma chiusi (ricordatevi di non superare 1.5 bar di pressione)
2 – Inserire l’applicatore milKit attraverso la valvola per misurare la quantità di liquido sigillante residua nello pneumatico
3 – Identificare la quantità di sigillante
4 – Se necessario iniettare il sigillante con la siringa

milKit

Il secondo elemento del kit è il milKit Booster che sostanzialmente è una “borraccia d’aria” in metallo rinforzato che può fungere da compressore per far tallonare i copertoni sul cerchio.
E’ di facilissimo utilizzo, con dimensioni e peso veramente molto contenuti.

milKit

milKit

milKit

Attraverso l’apposita testa possiamo pressurizzare il Booster a 11 bar attraverso una pompa da terra, staccare il raccordo e semplicemente spingendo la testa della valvola nell’apposita bocchetta (foto in basso) verrà rilasciata immediatamente tutta l’aria compressa all’interno del Booster, aiutandoci nell’installazione del copertone.

milKit

Il prezzo del kit con valvole da 35 mm è di 55,95€, mentre il booster da 0,6 litri, invece, costa 47,95€.
Considerati i vantaggi che permette e la sua facilità di utilizzo il prezzo del kit valvole è da ritenersi davvero interessante.

In conclusione…
E’ un prodotto di altissimo livello per la manutenzione e con ingombri veramente minimi, utile da tenere in macchina o da portare in valigia per una vacanza in Mtb…
Il sistema milKit è davvero una bella pensata…

Qui trovate i test di altri dispositivi booster per gomme tubeless

Per informazioni milKit.bike o 4guimp.it



Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri