scritto da Simone Lanciotti in Abbigliamento e Accessori,Test il 15 Giu 2017

TEST – Scott Centric Plus: sviluppato con Nino Schurter

TEST – Scott Centric Plus: sviluppato con Nino Schurter
        
Stampa Pagina

Lo Scott Centric Plus è un casco decisamente fuori dal coro.
Non tanto per il fatto che non ha la visiera, ma per tutte le attenzioni che gli sono state dedicate sul fronte aerodinamico.
In ambito offroad questa caratteristica non è mai stata presa seriamente in considerazione, soprattutto per quanto riguarda il cross country, perché le velocità in gioco non sono così elevate.

Scott Centric Plus

Poi è arrivato lo Scott Centric Plus e le cose sono cambiate.
Aerodinamico, ventilato e protettivo come pochi altri caschi da Mtb sanno essere.
E’ vero, è un casco molto specialistico, dedicato a chi gareggia ad alto livello o a chi è in grado di sviluppare velocità “interessanti”, tanto in Mtb quanto su strada, ma le prestazioni di cui è capace sono notevoli.

Scott Centric Plus
Ammetto di averlo indossato la prima volta con un certo scetticismo: poche feritoie e, apparentemente, anche molto piccole.
Dopo le prime uscite Xc e su strada, però, lo scetticismo è sparito.
Ma entriamo nei dettagli…

Scott Centric Plus

DETTAGLI TECNICI
– Materiali utilizzati: 9,5
Policarbonato espanso per la calotta con costruzione Pc In-Mold Micro-Shell e policarbonato per il guscio esterno.
I pad per assorbire il sudore hanno un’imbottitura antibatterica X-Static.
Presente il dispositivo Mips, come da diversi anni accade sulla produzione Scott.

Fra le accortezza costruttive va segnalata la tecnologia Scott Air, ossia il know-how di casa Scott per quanto riguarda l’aerodinamica. Il Centric Plus è a tutti gli effetti un casco che dà il meglio di sé quando la velocità sale.
– Regolazioni consentite: 8,5
Oltre la regolazione sul mento della cinghia di aggancio, abbiamo anche il sistema Halo che consente di regolare la fermezza del casco sul capo tramite una ghiera.
Il sistema Halo si può regolare anche in altezza in modo molto rapido e intuitivo.

Scott Centric Plus

Scott Centric Plus

– Omologazione: 9
Scott prevede solo la certificazione CE En 1078, quanto basta per poter essere venduto in Europa.
– Peso: 8
310 gr in taglia L, come dichiarato da Scott. Non è di certo il più leggero, ma ha il Mips e una struttura che privilegia la ventilazione. Oltre ovviamente alla sicurezza.

Scott Centric Plus

Il dispositivo Mips posizionato all’interno del casco.

– Prezzo: 8
La qualità costruttiva e il livello alto delle finiture si pagano: 209€ non sono un prezzo “facile”, ma lo Scott Centric Plus è un casco piuttosto raffinato.

Voto finale (da 1 a 10): 8,6

Scott Centric Plus

PRESTAZIONI
– Comfort della calzata: 9
Molto buono. Il peso relativamente superiore rispetto ai modelli della concorrenza più pregiata non dà alcun fastidio. E’ facile trovare la calzata ottimale grazie al sistema Halo, utilizzabile anche con una sola mano.
La calotta interna del Mips è traforata in modo da favorire la ventilazione e migliorare di conseguenza il comfort.

Scott Centric Plus
– Ventilazione: 9,5
E’ molto valida se si va veloce. Diciamo che su una Mtb da Xc è possibile comunque percepirne i benefici, a patto di non affrontare salite lunghe e ripide. In tali situazioni l’aerodinamica non dà alcun beneficio, anche se le feritoie frontali comunque sono in grado di incanalare l’aria in ingresso e farle estrarre calore dalla testa.
E’ su strada però che si avvertono i reali benefici di questo casco, perché è in quel frangente che la tecnologia Scott Air dà i suoi benefici.
Quindi, in Mtb lo Scott Centric Plus lo consigliamo per un uso decisamente racing.

Scott Centric Plus

– Estensione della copertura: 9
La calotta del casco protegge la parte alta della testa essendo un casco da Xc-road. Buona comunque la protezione offerta nella parte posteriore, dove troviamo le feritoie per l’estrazione dell’aria calda.
– Calzata: quale taglia scegliere? 9,5
E’ facile trovare la taglia opportuna perché le taglie del Centric Plus rispecchiano quelle standard. Il sottoscritto utilizza di solito una taglia L e la taglia L di questo modello calza molto bene.

Voto finale (da 1 a 10): 9,12

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,92

Scott Centric Plus

In conclusione…
Nino Schurter lo sta utilizzando da un paio di stagioni e ha dato il suo contributo durante lo sviluppo, sia in gara che in allenamento, ed è anche per questo che il casco Scott Centric Plus è un modello destinato a chi va forte, vista l’attenzione sull’aerodinamica.
Si rivolge agli atleti più preparati e a chi è molto attento alle prestazioni.
Il comfort è di alto livello (anche con il Mips) e la ventilazione, pur migliorando al crescere della velocità, è anch’essa su livelli molto buoni, comunque, a prescindere dalle proprie capacità atletiche.
L’estetica è molto diversa dalla concorrenza, proprio perché è un casco molto diverso rispetto a tutto ciò che la concorrenza propone.

Per informazioni Scott-Sports.com

voto:  8,92 / 10

PRO:

Comfort, ventilazione, regolazione della calzata, qualità delle finiture

CONTRO:

Non è leggerissimo

Scheda Tecnica

  • Peso:
    310 gr taglia L
  • Taglie disponibili:
    S, M, L
  • Omologazione:
    En 1078 CE
  • Prezzo:
    209€
        
Torna in alto