scritto da Daniele Concordia in Biciclette,Test,Video il 25 Mar 2019

VIDEO TEST – Ritchey Ultra 2019: l’acciaio con cui “giocare”

VIDEO TEST – Ritchey Ultra 2019: l’acciaio con cui “giocare”
        
Stampa Pagina

La Ritchey Ultra 2019 (qui l’articolo di presentazione) è un mezzo molto particolare, che a primo impatto potrebbe essere sottovalutato o guardato con aria sospetta.

Ritchey Ultra 2019



Parliamo di una hardtail in acciaio, un materiale sempre più di nicchia nel mondo della Mtb, ma che in alcuni casi può dire ancora la sua.

Ritchey Ultra 2019

Il telaio Ritchey Ultra 2019 è realizzato in acciaio Ritchey Logic Wcs a triplo spessore…

Proprio perché si tratta di una Mtb molto diversa da quelle che siamo abituati a vedere e provare di solito, richiede delle spiegazioni specifiche, che vogliamo fornirvi con questo video:

1 – DETTAGLI TECNICI TELAIO
– Geometria: 9
L’angolo di sterzo è di 68,5 gradi, quello del piantone misura 74 gradi (73,5 gradi in taglie L e XL).

Ritchey Ultra 2019

Il carro misura 43,9 cm, mentre il top tube in taglia M misura 60,6 cm (reach di 43 cm).

Ritchey Ultra 2019

Queste sono le quote principali di un telaio piuttosto bilanciato, studiato per un utilizzo Xc/Trail con forcelle da 120 mm.
A mio avviso, con uno sterzo un filo più aperto, i limiti della Ritchey Ultra 2019 sarebbero ancora inferiori.

Ritchey Ultra 2019

– Assetto in sella: 9
Appena sono salito in sella sono rimasto stupito in positivo, perché sinceramente mi aspettavo una Mtb più “seduta” sul posteriore, meno pronta.
La Ritchey Ultra 2019, invece, si pedala bene ed offre una posizione corretta anche in salita e nei tratti pedalati.
In discesa, con il reggisella telescopico e il manubrio riser con attacco corto presenti sul modello arrivato per il test, il feeling è stato molto buono.

Ritchey Ultra 2019

– Cura costruttiva: 8
Parlando di acciaio, non ci si può aspettare la “pulizia” che siamo abituati a vedere sul carbonio. Si ha a che fare con le saldature, ma l’esperienza di Ritchey con questo materiale permette di realizzare dei telai rifiniti e pronti ad accogliere le nuove tecnologie

Ritchey Ultra 2019

Come ad esempio il reggisella telescopico, per il quale è presente un passaggio cavo semi-integrato che semplifica anche le operazioni di manutenzione.

Ritchey Ultra 2019

Ritchey Ultra 2019

Il passaggio degli altri cavi è completamente esterno e fissato nelle sedi specifiche con delle fascette. Una soluzione esteticamente discutibile, pensata per la massima praticità.

Ritchey Ultra 2019

Una particolarità del telaio Ritchey Ultra 2019 è il tubo di sterzo conico forgiato e ricavato dal pieno, che accoglie poi una serie sterzo integrata da 1,5”.

Ritchey Ultra 2019

Ritchey Ultra 2019

Il movimento centrale è filettato da 73 mm, passo inglese.

Ritchey Ultra 2019

La possibilità di montare ruote da 29” (sezione massima 2,4”) o da 27,5 Plus (sezione massima 2,8”) amplia il range di utilizzo di questa Mtb.
Quattro le taglie a disposizione: S, M, L e XL.

Ritchey Ultra 2019

– Peso telaio e/o bici: 6
Chi compra un telaio in acciaio, sa già di non potersi aspettare un peso piuma.
Il telaio della Ritchey Ultra 2019 pesa 2570 grammi in taglia L, mentre la bici test a nostra disposizione, allestita con molti componenti Ritchey, pesa 12,2 chili con pedali.
Dei pesi elevati rispetto ai telai in carbonio, ma in linea con la concorrenza di questo segmento. Inoltre, i margini di miglioramento sulla componentistica sarebbero elevati…

Ritchey Ultra 2019

– Prezzo telaio e/o bici: 8
La Ritchey Ultra 2019 è disponibile solo come kit telaio al prezzo di 999€.
Non è disponibile una bici completa, proprio perché Ritchey preferisce lasciare libero il cliente di allestirlo in base alle proprie esigenze.

– Garanzia sul telaio: 8
Ritchey prevede una garanzia di 5 anni sui telai e di 1 anno sulla verniciatura.
Per altre informazioni cliccate qui.

Voto finale (da 1 a 10): 8

Ritchey Ultra 2019

 

2 – COMPORTAMENTO IN SALITA
– Efficienza del telaio in salita: 8
Il piantone abbastanza verticale permette di assumere una posizione equilibrata e di spingere in modo efficace sui pedali.
Il peso elevato consiglia un’andatura regolare, senza troppi rilanci, ma in fin dei conti la Ritchey Ultra 2019 non è studiata per un utilizzo agonistico, quindi ci sta…
In ogni caso, si sale ovunque senza problemi, anche sulle rampe più ripide.

Ritchey Ultra 2019

– Impressioni di guida in salita: 8
Come dicevo, l’handicap maggiore riguarda il peso, per il resto sia l’impostazione che il tipo di rapporti scelti (gruppo Sram GX Eagle con corona anteriore da 30 denti) sono consoni al target di utilizzo e non pongono troppi limiti.

Voto finale (da 1 a 10): 8

Ritchey Ultra 2019

3 – COMPORTAMENTO IN DISCESA
– Efficienza del telaio in discesa: 8
L’acciaio è più morbido dell’alluminio, ma è pur sempre un metallo e rispetto al carbonio filtra sicuramente meno le vibrazioni o gli impatti.

Ritchey Ultra 2019

Quando si sale su un telaio in acciaio bisogna fare una sorta di reset allo stile di guida e fare amicizia con questo materiale, che è più scorbutico del carbonio e va domato con una certa decisione. Tuttavia, il reggisella telescopico aiuta parecchio a controllare la bici nei tratti ripidi e sui salti.
Le geometrie sono consone al tipo di utilizzo Xc/Trail, ma con uno sterzo leggermente più aperto ed una forcella da 130-140 mm i limiti sarebbero ancora più alti.

– Impressioni di guida in discesa: 7
La Ritchey Ultra 2019 arrivata in test montava dei cerchi Ritchey Wcs Trail con canale da 30 mm, allestiti con gomme Ritchey Z-Max Evolution da 29×2.25”.
Come detto nel video, queste gomme non sono troppo indicate per il tipo di utilizzo, in quanto poco scolpite ai lati.
Il telaio invita a mollare i freni in discesa, ma per dare il massimo c’è bisogno di coperture “degne” e più aggressive, capaci anche di smorzare le vibrazioni provocate dall’acciaio sul carro posteriore.

Voto finale (da 1 a 10): 7,5

Ritchey Ultra 2019

Ritchey Ultra 2019



4 – COMPORTAMENTO SUL PEDALATO
– Efficienza del telaio sul pedalato: 8,5
La posizione centrale pone il rider in mezzo alle ruote, più che sopra.
Questo permette di avere una grande stabilità quando si viaggia ad alte velocità, anche sui trail pedalati.

Ritchey Ultra 2019

Anche i mozzi sono marchiati Ritchey Wcs…

La forcella da 120 mm obbliga a mantenere una posizione più rilassata sull’anteriore e nei lunghi tratti di pianura questo potrebbe penalizzare.

Ritchey Ultra 2019

– Impressioni di guida sul pedalato: 8
Lo sterzo aperto, abbinato alla piega riser e molto larga montata sulla bici test, nei sentieri stretti richiedono un po’ di malizia in più.
Le gomme Z-Max Evolution hanno poco grip nei cambi di direzione e nelle contropendenze, mentre come scorrevolezza sono più che buone.

Voto finale (da 1 a 10): 8,25

Ritchey Ultra 2019

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 7,9

Ritchey Ultra 2019

In conclusione…
La Ritchey Ultra 2019 è un mezzo “da gioco”, da divertimento.
Lo abbiamo già detto nel video, ma è sempre bene ricordarlo, perché a primo impatto questo tipo di bici potrebbe rischiare di essere sottovalutata.
Gli amanti dell’acciaio e del vintage la guarderanno con rispetto, quello che merita per la storia e la tradizione che c’è dietro.

Ritchey Ultra 2019

Consigliamo questa hardtail a chi è in cerca di una seconda bici non troppo costosa da utilizzare per divertirsi e, perché no, affinare la tecnica.
Il bello, inoltre, è che si può allestire a proprio piacimento anche in base alle necessità.
Insomma, se siete in cerca di un prodotto di nicchia, la Ritchey Ultra 2019 potrebbe fare al caso vostro.

Per informazioni RitcheyLogic.com



voto:  7,9 / 10

PRO:

Rapporto qualità prezzo, qualità della lavorazione acciaio, prestazioni complessive in discesa e nei tratti veloci.

CONTRO:

Peso, comportamento carro in discesa, comportamento nei rilanci, gomme poco consone al tipo di utilizzo, garanzia di soli 2 anni.

Scheda Tecnica

  • Caratteristiche del telaio:
    Telaio in acciaio Ritchey Logic Wcs a triplo spessore, carro Boost 12x142 mm, movimento centrale filettato da 73 mm passo inglese, passaggio cavi esterno, quello del telescopico è semi-integrato, sterzo ricavato dal pieno, tubo sella da 30,9 mm, 4 taglie (S, M, L e XL).
  • Travel:
    120 mm
  • Diametro ruote:
    29 pollici
  • Peso bici completa:
    12,2 chili con pedali. Peso telaio 2570 grammi in taglia L.
  • Angolo di sterzo:
    68,5 gradi
  • Angolo sella:
    74 gradi
  • Tubo orizzontale:
    60,6 cm (taglia M)
  • Carro:
    43,9 cm
  • Interasse:
    1138,4 mm
  • Prezzo:
    999€ (kit telaio)
        
Torna in alto