scritto da Redazione MtbCult in News il 09 Nov 2018

Julie Bresset torna a correre: lo farà con il Bmc Mtb Racing Team

Julie Bresset torna a correre: lo farà con il Bmc Mtb Racing Team
        
Stampa Pagina

Julie Bresset, campionessa olimpica di Londra 2012, sparita dalla scena dell’Xc mondiale da diversi anni, il prossimo anno tornerà a correre ad alti livelli e lo farà con il Bmc Mtb Racing Team.
Lo ha comunicato proprio oggi il marchio di bici svizzero, insieme alla notizia che nel 2019 ci sarà anche un bel ritorno: quello di Lukas Flückiger.
Da quello che si legge, inoltre, non è stato confermato Lars Forster: dove andrà a correre il campione europeo Xc 2018?
Di seguito il comunicato.
DC

Bmc Mtb Racing Team

Julie Bresset sul traguardo di Londra 2012



COMUNICATO UFFICIALE

Il Bmc Mtb Racing Team sarà presente nel settore femminile per la prima volta nel 2019 con Julie Bresset, campionessa olimpica del 2012.
Julie Bresset, specialista di cross-country francese, si unisce al Bmc Mtb Racing Team.
Medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra, campionessa del mondo 2012 e 2013 e vincitrice della Coppa del Mondo nel 2011, la Bresset si è allontanata da qualche stagione dal mondo delle gare, ma vuole ritornare ai livelli che gli competono.

Bmc Mtb Racing Team

L’olimpionica Julie Bresset.

«La stagione 2018 è stata una bella sorpresa per me – spiega Julie Bresset – Mi sono divertita in sella alla Mtb e sono riuscita a risalire la classifica mondiale. Il 14° posto alla finale di Coppa del Mondo di La Bresse conferma che posso ancora dire la mia e so che posso fare meglio. Dove posso arrivare? Il Bmc Mtb Racing Team è esattamente quello di cui ho bisogno per ottenere la risposta: l’allenamento per la stagione 2019 è iniziato dopo Roc d’Azur e ora sono motivata come una Junior».

Bmc Mtb Racing Team

Julie Bresset nel 2018 è tornata ad avvertire buone sensazioni

Per il direttore sportivo Alex Moos, la firma di Julie Bresset è una sfida entusiasmante: «Stavamo pensando da tempo di inserire una donna nel nostro programma: il livello delle corse femminili è incredibilmente alto ed è davvero piacevole da guardare. Non vediamo l’ora di giocare un ruolo attivo in questo campo. La presenza di una donna nella squadra porterà anche nuove dinamiche e ne siamo tutti entusiasti».
La scelta di Julie Bresset può essere considerata da molti un gioco d’azzardo.
«Nessuno sa cosa porterà il futuro – ha detto Moos – ma crediamo davvero cdi poter offrire la migliore struttura e il migliore ambiente possibile a Julie, per ritrovare la sua strada e tornare al top».
Julie Bresset si unisce al compagno di squadra e connazionale Titouan Carod in un team che ha intenzione di partecipare ai campionati mondiali e mondiali, così come a Tokyo 2020.

La Bresset troverà in squadra il connazionale Titouan Carod, che è già un atleta del Bmc Mtb Racing Team.

Lukas Flückiger ritorna
Dopo una stagione di assenza, Lukas Flückiger è felice di tornare a far parte della famiglia Bmc Mtb Racing Team.
«Ho corso per il team Bmc per cinque anni (2013-2017) e ho capito che è la mia seconda famiglia. Ha l’impostazione giusta per me, è il posto in cui mi trovo meglio e sono davvero grato della fiducia riposta in me».

Bmc Mtb Racing Team

Lukas Flückiger

Flückiger non vede l’ora di svolgere il ruolo di capitano nelle gare Xc e sarà anche presente in un paio di importanti eventi marathon, tra cui il campionato del mondo e la 30ª edizione del Grand Raid.
I contratti di Reto Indergand e Filippo Colombo sono stati estesi, il che significa che il Bmc Mtb Racing Team sarà presente sia tra gli Elite Men and Women, sia tra gli U23 Men.

Bmc Mtb Racing Team

Filippo Colombo rappresenterà il team Bmc tra gli U23

I cinque riders saranno in sella alla nuova Bmc Fourstroke equipaggiata con il reggisella RAD, il primo reggisella integrato su una bici Xc.
Ecco i componenti del Bmc Mtb Racing Team 2019: Julie Bresset (FRA, 29 anni), Titouan Carod (FRA, 24 anni), Filippo Colombo (SUI, 21 anni), Reto Indergand (SUI, 27 anni), Lukas Flückiger (SUI, 34 anni).

Per informazioni Bmc-Switzerland.com



        
Torna in alto