scritto da Redazione MtbCult in News il 13 Mag 2019

Enduro World Series a Madeira: Maes e Cordurier, tre su tre!

Enduro World Series a Madeira: Maes e Cordurier, tre su tre!
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Tre sembrerebbe davvero un numero magico per Isabeau Courdurier e Martin Maes che nel terzo round dell’Enduro World Series a Madeira (Portogallo) hanno continuato la loro serie positiva ininterrotta, vincendo quindi quest’anno già tre gare su tre!
Nonostante si siano battuti in otto Speciali insidiose e fisiche, sia Martin Maes (GT Factory Racing) che Isabeau Courdurier (Intense-Mavic Collective) non hanno quasi perso un colpo, facendo registrare fin dall’inizio un vantaggio dominante sugli altri concorrenti.

enduro world series a madeira

Il terzo round EWS realizzato da Freeride Madeira ha visto due giorni di gara su alcuni dei più diversi percorsi immaginabili – dalle radici e rocce alle argillose banchine fino alle scogliere esposte a picco sull’oceano Atlantico.
Con oltre 60 km di pedalata e oltre 3600m di discesa, i piloti sono stati spinti al limite mentre attraversavano alcune delle parti più remote dell’isola.

enduro world series a madeira

Nel video seguente, vengono sintetizzati in un minuto i momenti salienti dei due giorni di gara:

Nella competizione femminile, la vincitrice della gara, Courdurier, ha concluso la gara con un bel vantaggio sulla seconda classificata Noga Korem (GT Factory Racing), ma Noga è stata l’unica altra donna a poter vantare una vittoria di tappa.
Ella Conolly, proveniente dalla categoria U21, alla sua terza gara d’élite ha concluso la giornata sul terzo gradino del podio – e nonostante la caduta della catena nella sesta Ps.

enduro world series a madeira

Nella gara maschile, Martin Maes ha dominato senza rivali. Al secondo posto, 32 secondi dietro a Maes, Jose Borges (Miranda Racing Team) ha deliziato il pubblico di casa con il suo miglior risultato finora. Jesse Melamed (Rocky Mountain/Race Face Enduro Team), infine, ha raggiunto la terza posizione.

enduro world series a madeira

Antoine Vidal (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) ha cementato il suo vantaggio nella serie U21 con una vittoria, con il neozelandese Brady Stone al secondo posto e Duncan Nason (Yeti/Fox Shox Factory Team) che ha completato il podio in terza posizione.
Leah Maunsell è stata l’unica in gara le donne Under 21.

enduro world series a madeira

Nella categoria Master Men Cedric Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) ha segnato il suo debutto in categoria con un’impressionante vittoria di 18 secondi sul campione in carica e leader della serie Karim Amour (Miranda Racing Team), che si è dovuto accontentare del secondo posto mentre il nuovo arrivato James Hughes ha conquistato il terzo posto.

enduro world series a madeira

Le performance di Noga Korem e Martin Maes hanno suggellato GT Factory Racing come Team of the Day, con Canyon Factory Racing al secondo posto e Rocky Mountain/Race Face Enduro Team in terza posizione.

Qui sotto potete scorrere l’intera classifica della gara Enduro World Series a Madeira:

EWS Madeira Results on Scribd

Al di là della mera classifica, che non ha sorriso particolarmente agli italiani, qui potete comunque rivivere i due giorni di gara a Madeira insieme ai fratelli Lupato e a Tobia Poloni.

L’Enduro World Series 2019 ritorna il 29 giugno per il quarto round, MET Val di Fassa EWS, in Italia.

Per maggiori informazioni: www.enduroworldseries.com.
Qui i nostri articoli sull’Enduro World Series 2019.



        
Torna in alto