scritto da Daniele Concordia in Componenti,Domande il 08 Feb 2018

Reggisella telescopico su Procaliber? Si fa così…

Reggisella telescopico su Procaliber? Si fa così…
        
Stampa Pagina

Andrea
via e-mail
Buonasera, ho letto il test della Trek Procaliber 9.8 SL ed avrei bisogno di qualche informazione sul passaggio cavo interno del reggisella telescopico.
Come si deve procedere?
Il passaggio libero della mia Trek Procaliber prevede inserimento della guaina in alto a destra, per poi uscire in basso dove si poteva posizionare il deragliatore anteriore Side Swing, ma poi per arrivare dentro al piantone dove si passa?
Ringrazio infinitamente e saluto.

Ciao Andrea, per darti informazioni più precise abbiamo girato la tua e-mail a Trek Italia.
Ecco la risposta ufficiale che sicuramente chiarirà i tuoi dubbi.

Risponde Trek Italia
Ciao Andrea, l’inserimento in alto a destra da te indicato va bene.

Reggisella telescopico su Procaliber

Il foro di entrata per il cavo si trova sulla destra del tubo di sterzo

 

Successivamente, la guaina non deve uscire dal passaggio del tubo obliquo dove ci sarebbe lo spazio per il deragliatore, ma bisogna lasciarla all’interno fino ad arrivare al movimento centrale.

Reggisella telescopico su Procaliber

La guaina del reggisella telescopico non deve uscire dal foro per il deragliatore che vedete in foto, ma proseguire fino al movimento centrale

A quel punto si smontano sia la guarnitura, sia il movimento centrale PressFit, poi si inserisce la guaina nel piantone reggisella.
Il passaggio successivo è rimontare il PressFit tenendo la guaina appoggiata sopra allo stesso e infine rimontare la guarnitura.
Il passaggio della guaina, sostanzialmente resta tutto interno da quando entra nella parte superiore fino al tubo sella.

Reggisella telescopico su Procaliber

Per effettuare questa procedura bisogna smontare il movimento centrale PressFit

Un dettaglio importante: per smontare e rimontare il movimento centrale PressFit sarebbe bene utilizzare un utensile specifico, per non rischiare di rovinare cuscinetti e calotte.
Per questo, solitamente, invitiamo i clienti a rivolgersi a un rivenditore autorizzato per questo tipo di interventi.
Saluti.



        
Torna in alto