•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Luca Porfirio
via e-mail

Ciao, mi chiamo Luca Porfirio e seguo spesso quello che scrivete. Ad esempio la prova della Specialized S-Works Camber 2014. A proposito di taglia voi avete provato una L?
Il mio dilemma è quello della scelta della taglia, appunto. Sono 177 per 87 di cavallo, qualcuno dice M qualcun altro L.
Sono salito su una M 2014 e con la mia altezza di sella da 76 cm il tubo reggisella (da 350mm) va oltre il limite. Da qui un negoziante dice L.
Cosa consigliate dato che avete provato una L?
Grazie mille in anticipo e complimenti…

Risposta di Simone Lanciotti
La Camber utilizzata per il test era di taglia L e la statura dei tester era leggermente maggiore della tua (179 e 185 cm). Se con la taglia M la lunghezza delle tue gambe è tale da portare il reggisella oltre il limite, allora hai due possibilità: montare un reggisella da 380 o 400 mm oppure optare per un telaio di taglia L. Quest’ultima soluzione però ha anche delle ripercussioni sul feeling di guida.

La Specialized S-Works Camber provata era di taglia L.
La Specialized S-Works Camber provata era di taglia L.

Analizziamo le due opzioni.

reggisella più lungo: è la soluzione ottimale se si preferisce un telaio di taglia più piccola. Considera che il Command Post Ir di serie sulla Camber ha 100 mm di escursione e sostituirlo con uno di escursione e lunghezza maggiore può darti maggiore confidenza in discesa e consentirti di scegliere la taglia M rispettivamente. Assicurati però che la lunghezza del tubo superiore sia adeguata alle tue necessità.

bici di taglia L: una taglia maggiore ti dà maggiore stabilità in discesa. Aumenta il peso e potrebbe diminuire un po’ la reattività, ma in ogni caso ti suggeriamo di sostituire l’attacco manubrio da 90 mm di serie con uno più corto (quello usato durante il nostro test era da 60). Considera questo suggerimento un modo efficace per “sveltire” la taglia L della Camber. La tua statura (come anche quella del sottoscritto) e la tua altezza di sella si collocano a metà strada fra le due taglie.

Il dilemma M-L ce l’avrai sempre e probabilmente nemmeno questi suggerimenti ti risulteranno utili.
L’unica e più efficace soluzione per fugare i dubbi è provare almeno una delle due taglie della stessa bici prima di acquistarla.
Considera che fino al 1 dicembre 2013 Specialized Italia ha in programma dei test day in varie località italiane. A questo link tutti i dettagli dell’iniziativa.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti