•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

WINTER PARK – Jared Graves e Anne Caroline Chausson vincono a Winter Park. E’ stato un lungo weekend di gare (ben 3 giorni di gare), imprevedibile (come volevano gli organizzatori, del resto), difficile (per via anche dell’alta quota) e soprattutto spettacolare.
Da Winter Park si torna con un nuovo volto da raccontare, quello di Richie Rude, che in Colorado ha vinto 3 Speciali ed è riuscito a piazzarsi in 2ª posizione nella generale.

Jared Graves festeggia sul podio con il suo compagno di squadra Richie Rude. I due hanno dominato la gara del Colorado.
Jared Graves festeggia sul podio con il suo compagno di squadra Richie Rude. I due hanno dominato la gara del Colorado.

Per Yeti è stato un weekend memorabile perché i suoi rider hanno vinto tutte le Speciali di Winter Park.
Sul gradino più basso del podio si piazza invece Rene Wildhaber che ha corso questa gara cercando di essere quanto più regolare possibile.
Tracy Moseley, invece, ha corso tutto il weekend cercando di prendere la posizione di comando che è rimasta alla fine a Anne Caroline Chausson.
Nella giornata di ieri l’inglese della Trek, pur avendo vinto tutte e due le Speciali, non è riuscita ad andare oltre la seconda posizione nella generale.
Fra Chausson e Moseley c’è una battaglia fortissima che richiama l’atmosfera delle sfide nella Dh di qualche anno fa.

Anne Caroline Chausson si è tolta una soddisfazione di non poco conto: riuscire a vincere arginando per tutto il weekend gli attacchi di Tracy Moseley.
Anne Caroline Chausson si è tolta una soddisfazione di non poco conto: riuscire a vincere arginando per tutto il weekend gli attacchi di Tracy Moseley.

Anneke Beerten è stata tenace come poche altre: terza il primo giorno, quinta il secondo per problemi di salute e di nuovo terza nel giorno finale. L’olandese è riuscita a conquistare il terzo posto nella classifica finale.

Anneke Beerten, 3ª assoluta a Winter Park.
Anneke Beerten, 3ª assoluta a Winter Park.

La gara di ieri è stata comunque turbata dalla caduta dell’ultima donna nella Ps6. Trovando i soccorritori sul percorso, i primi 13 uomini hanno dovuto rifare la loro Speciale, quella più difficile per le gambe perché in vero stile Xc.
La Ps6 è stata anche piuttosto lunga, oltre 9 minuti per i primi uomini, creando reazioni molto diverse in mezzo al gruppo.
La Ps7, l’ultima, invece si è svolta su una pista da Dh, quindi molto tecnica e con passaggi molto belli in mezzo alle pietre.

Manuel Ducci sulla Ps7.
Manuel Ducci sulla Ps7.

Manuel Ducci è riuscito a guadagnare qualche altra posizione rispetto ai giorni precedenti (78º) e lo stesso vale Alex Lupato (84°), penalizzato il primo giorno per una partenza con i pedali agganciati.
Valentina Macheda, unica donna italiana in gara, ha chiuso al 21º posto.
La trasferta per gli italiani è stata molto impegnativa e, nonostante nessuno di loro possa dirsi completamente soddisfatto del risultato, da un tracciato come quello di Winter Park, così tanto vario, si torna a casa con la consapevolezza di aver imparato molto.

Dopo il report fotografico, le classifiche complete di Winter Park e il report video di Dirt Tv.

Cecile Ravanel ha pagato la diversità dei terreni di Winter Park. Ha chiuso al 4º posto, non male, ma ha ceduto il podio ad Anneke Beerten. Ieri ha riportato un 3º posto nella Ps6, quella più Xc.
Cecile Ravanel ha pagato la diversità dei terreni di Winter Park. Ha chiuso al 4º posto, non male, ma ha ceduto il podio ad Anneke Beerten. Ieri ha riportato un 3º posto nella Ps6, quella più Xc.
Tracey Hannah, 6ª assoluta.
Tracey Hannah, 6ª assoluta.
Tracy Moseley in azione sulla Ps7. 2ª assoluta.
Tracy Moseley in azione sulla Ps7. 2ª assoluta.
Anne Caroline Chausson ce l'ha fatta. Ha vinto a Winter Park controllando la gara con autorevolezza.
Anne Caroline Chausson ce l’ha fatta. Ha vinto a Winter Park controllando la gara con autorevolezza.
Isabeau Courdurier, 9ª assoluta.
Isabeau Courdurier, 9ª assoluta.
Ana Rodriguez, sconosciuta però...
Ana Rodriguez, sconosciuta però…
Anneke Beerten, 3ª assoluta a Winter Park.
Anneke Beerten, 3ª assoluta a Winter Park.
Jared Graves sulla Ps7.
Jared Graves sulla Ps7.
Damien Oton aveva dichiarato che in Colorado avrebbe sofferto. 10ª posizione per lui.
Damien Oton aveva dichiarato che in Colorado avrebbe sofferto. 10ª posizione per lui.
Florian Nicolai, 19º assoluto.
Florian Nicolai, 19º assoluto.
Joe Barnes, 7º assoluto, con un 2º posto nella Ps6.
Joe Barnes, 7º assoluto, con un 2º posto nella Ps6.
Cedric Gracia, 9º assoluto.
Cedric Gracia, 9º assoluto.
Yoann Barelli, 11º assoluto.
Yoann Barelli, 11º assoluto.
Martin Maes, buon 6º posto.
Martin Maes, buon 6º posto.
René Wildhaber è stato il primo rider europeo. 3º assoluto.
René Wildhaber è stato il primo rider europeo. 3º assoluto.
Nicolas Lau è stato in difficoltà per tutto il weekend a causa dell'alta quota. 13º assoluto.
Nicolas Lau è stato in difficoltà per tutto il weekend a causa dell’alta quota. 13º assoluto.
Martin Maes continua a stupire per la sua regolarità.
Martin Maes continua a stupire per la sua regolarità.
Bryan Regnier, 8º e primo dei francesi.
Bryan Regnier, 8º e primo dei francesi.
Lo scenario della Ps7. Ecco Bailly-Maitre in azione. In classifica è 16º assoluto.
Lo scenario della Ps7. Ecco Bailly-Maitre in azione. In classifica è 16º assoluto.
Alex Lupato, 84º assoluto.
Alex Lupato, 84º assoluto.
Lo stile di Richie Rude sulla Ps7.
Lo stile di Richie Rude sulla Ps7.
Nonostante un numero di gara molto alto (70), Mitch Ropelato in Colorado ha fatto dei numeri non indifferenti, chiudendo al 4º posto nella generale.
Nonostante un numero di gara molto alto (70), Mitch Ropelato in Colorado ha fatto dei numeri non indifferenti, chiudendo al 4º posto nella generale.
Manuel Ducci sulla Ps7.
Manuel Ducci sulla Ps7.
Il podio femminile
Il podio femminile
Anne Caroline Chausson si è tolta una soddisfazione di non poco conto: riuscire a vincere arginando per tutto il weekend gli attacchi di Tracy Moseley.
Anne Caroline Chausson si è tolta una soddisfazione di non poco conto: riuscire a vincere arginando per tutto il weekend gli attacchi di Tracy Moseley.
Il mega assegno premio (solo nelle dimensioni) per la Chausson.
Il mega assegno premio (solo nelle dimensioni) per la Chausson.
Jared Graves di avvia verso il podio.
Jared Graves di avvia verso il podio.
Il podio maschile.
Il podio maschile.
Jared Graves festeggia sul podio con il suo compagno di squadra Richie Rude. I due hanno dominato la gara del Colorado.
Jared Graves festeggia sul podio con il suo compagno di squadra Richie Rude. I due hanno dominato la gara del Colorado.

Winter Park EWS#5 Final Results 2014

DirtTV Enduro World Series Rd 5 Colorado | Race Day 3 a Mountain Biking video by AspectMediaUK