•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grave incidente per Jolanda Neff, tre giorni fa, durante una sessione di allenamento a Pisgah Forest, North Carolina.
A causa di una caduta ad alta velocità, Neff è volata via dalla bici, riportando danni alla milza, una costola fratturata e un polmone collassato.
«Ho erroneamente calcolato una curva in discesa su un sentiero che per me era nuovo e sono finita fuori pista, cadendo su una pila di tronchi – ha detto Jolanda Neff – Ho capito subito che qualcosa non andava».

La Neff ha comunicato l’accaduto solo un’ora fa e dalla ricostruzione dei fatti comunicataci da Trek risulta che abbia passato le ultime tre notti nell’ospedale di Asheville, NC, dove ha ricevuto subito le cure mediche più appropriate.
Al fine di bloccare l’emorragia interna alla milza, lo staff dell’ospedale ha utilizzato la tecnica chiamata embolizzazione e grazie a ciò hanno evitato di dover rimuovere la milza.

Non è ancora chiaro cosa questi danni comporteranno alla Neff in chiave agonistica 2020.
Aveva in programma di partecipare ai Mondiali di ciclocross a Duebendorf, in Svizzera, il 1 febbraio 2020, senza dimenticare la preparazione in chiave olimpica.

Paola Pezzo (e la sua Gary Fisher) e Jolanda Neff insieme durante la presentazione della Trek Supercaliber in Trentino

Vi terremo informati sull’evolversi della vicenda.
Qui tutti i nostri articoli su Jolanda Neff



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it