•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

Quella che si terrà il 24 luglio a San Vigilio di Marebbe, ai piedi del comprensorio sciistico di Plan de Corones sarà la prima edizione della KronplatzKing Mountainbike Marathon.
Due i percorsi a disposizione dei partecipanti: quello “corto” Prince Classic con 42 km e 2.000 m di dislivello positivo e quello più lungoKing Marathon con 72 km e dislivello di 3.150 m, entrambi costruiti con la competenza delle due stelle della Mtb, Hannes Pallhuber e Roel Paulissen (foto sotto), che hanno anche collaudato ogni dettaglio del percorso.

Kronplatzking Marathon

Il tracciato di gara sarà molto vario e comprenderà tutti i tipi di terreni e dislivelli: tratti pianeggianti che attraversano i pittoreschi prati alpini dell’Alto Adige alternati ai sentieri ondulanti attraverso i boschi secolari delle Dolomiti.
Le sezioni più impegnative saranno nell’area di Cima Nove, Cima Dieci e Muntejela dove i panorami saranno i più significativi di tutto il percorso.
Alle impegnative salite seguiranno 8 km di discese freeride e altri 5 km di fluidi single trails, già noti ai biker che frequentano i percorsi allestiti: Herrnsteig-trail, Furcia-trail e Piz de Plaies-trail saranno i più noti.
Lo spettacolare arrivo, unico per una maratona MTB, sarà posto in cima a Plan de Corones a quota 2.275 m.

Kronplatzking Marathon

La difficile salita alla cima di Plan de Corones è la stessa che venne affrontata dai ciclisti del Giro d’Italia 2008 e 2010 come cronoscalata individuale su un ripido e sterrato compatto.

Hannes Pallhuber: «Le leggende che si raccontano ai bambini su Plan de Corones mi sono sempre piaciute. Anche a me è apparsa la mitica Dolasila, la Regina del Regno del Fanes che proprio in cima al monte venne incoronata. Mi è comparsa mentre stavo pedalando sulle rampe di Plan de Corones… Ma, scherzi a parte, la KronplatzKing Marathon sarà una bellissima gara con tanta varietà – single trails, belle discese, passaggi più facili, sentieri nel bosco con tante radici e ampie stradine forestali. Non c’è da temere, è un percorso non troppo tecnico alla portata di tutti.»

Kronplatzking Marathon

Roel Paulissen: «Il percorso è una vera bomba. Facciamo attenzione ad ogni dettaglio e cerchiamo di regalare una giornata memorabile ai biker, ma anche ai loro famigliari che li seguiranno in cima a Plan de Corones. Tanti amici e non solo italiani saranno al mio fianco a pedalare per provare a sedersi sul trono con la corona. Sarà la prima di una lunga serie e io sono onorato di essere stato fra i protagonisti di questo progetto.»

Ogni concorrente avrà a disposizione nel pacco gara, insieme a diversi prodotti alimentari e per il ciclismo, anche due pass giornalieri gratuiti per l’utilizzo degli impianti di risalita aperti nella giornata di gara affinché anche gli accompagnatori possano essere coinvolti nell’evento e godersi lo spettacolo sportivo in uno degli scenari più paesaggistici delle Dolomiti.

Kronplatzking Marathon

La corona della KronplatzKing Marathon sarà il riconoscimento dei campioni che si aggiudicheranno la prima edizione dell’evento, che ha l’ambizione di diventare in pochi anni uno degli eventi imperdibili per gli appassionati della mountain bike: il vincitore e la vincitrice della lunga distanza King Marathon saranno incoronati con le preziose corone d’oro, create appositamente per l’evento, dall’artista della Val Badia, Carlo Castlunger. Inoltre, a premiazione avvenuta, i due vincitori avranno l’onore di sedersi sui troni allestiti in zona arrivo.

Kronplatzking Marathon

La KronplatzKing Marathon ha pensato anche ai bambini: mentre i genitori saranno impegnati in gara, nell’apposita area allestita in cima a Plan de Corones ci saranno giochi e divertimento per grandi e piccini. Dalle ore 09.00 alle 16.00 è disponibile un percorso con prove di agilità sui prati d’erba. Ai più piccoli verrà proposto un grande parco giochi con strutture gonfiabili e un angolo bricolage, un villaggio indiano, una palestra di arrampicata e tante altre attrazioni.
Per gli adulti accompagnatori può essere una buona occasione per visitare il Messner Mountain Museum proprio in vetta a Plan de Corones, creato dall’archistar Zaha Hadid. Ci sarà anche musica dal vivo e tanti rifugi che invitano all’aperitivo o a gustare i tipici piatti della tradizione sud tirolese.

Kronplatzking Marathon

Altri servizi: ogni partecipante potrà affidare gratuitamente all’organizzazione un proprio zaino/borsa da ritrovare all’arrivo della competizione in cima alla montagna.
Sarà anche allestito il servizio “bike-safe“, un parcheggio bici custodito dove poter affidare la propria bici dopo la gara al personale.

Le iscrizioni possono essere effettuate online tramite il timing-partner Datasport.

I partecipanti che alloggiano presso uno dei partner-hotels avranno una riduzione di 10,00 euro sulla quota di iscrizione.

Per tutte le altre informazioni: www.kronplatzking.com.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it