•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ora è ufficiale: Mathieu Van Der Poel passa in Canyon e punta alla gara di cross country olimpica di Tokyo 2020.
L’atleta olandese, classe 1995, è, insieme a Nino Schurter, uno dei fenomeni più evidenti in ambito cross country e Van Der Poel è deciso a dare il massimo per migliorare ulteriormente sui tracciati di Xc.

Mathieu Van Der Poel passa in Canyon
Mathieu Van Der Poel (a sinistra) e Jordan Sarrou nella gara di Coppa del mondo Lenzerheide
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

La sua stagione agonistica 2018 inizia oggi con il team Beobank-Corendon Canyon con le gare di ciclocross finite le quali inizieranno quelle di cross country e la Coppa del mondo Xc.
L’olandese avrà anche modo di partecipare a competizioni su strada in modo da ampliare le sue potenzialità atletiche.
Il debutto ufficiale di Mathieu Van Der Poel con il Beobank-Corendon Canyon avverrà oggi in sella una Canyon Inflite Cf SLX (foto in basso) al Gran Prix Sven Nys a Baal, in Belgio.

Mathieu Van Der Poel passa in Canyon

Mathieu Van Der Poel passa in Canyon

La stagione 2018 si annuncia decisamente interessante.



Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti