•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

Rose Biketown Munich è stato nominato per “Stores of the Year Award” del HDE (German Retail Association) nella categoria “Out of Line”.
Il concept store del produttore di bici Rose è tra i primi 3 di oltre 50 negozi. Ogni anno, l’associazione HDE premia i migliori concetti di vendita al dettaglio nelle quattro categorie “Food”, “Fashion”, “Living” e “Out of Line”. E’ la prima volta che un negozio di biciclette è tra i candidati.

1Cj2SvB

L’idea che sta alla base del nuovo concept store è la possibilità di configurare la bici
secondo le specifiche del cliente. Il negozio dispone di 20 tablet con cui i clienti possono configurare la propria fuoriserie.
La bici rispecchierà esattamente tutte le esigenze in termine di campo di utilizzo, ergonomia, budget e preferenze di tipo tecnico. In questo modo Rose offre non solo la configurazione della bici on-line, ma anche un negozio al dettaglio.
I clienti possono anche iniziare la configurazione della propria fuoriserie comodamente a casa e completare poi l’acquisto con l’aiuto di una consulenza professionale presso il Biketown.

La configurazione della bici è possibile grazie ai 20 tablet disseminati nel negozio.
La configurazione della bici è possibile grazie ai 20 tablet disseminati nel negozio.

Il concept store di Monaco di Baviera è il secondo negozio per la vendita al dettaglio dell’azienda Rose, il primo lo si trova a Bocholt (e MtbCult lo ha visitato).
Con la nomina del Rose Biketown Munich, aperto solo lo scorso ottobre, è la prima volta nella storia del concorso che un negozio di biciclette al dettaglio entra nelle prime tre posizioni.

L’assegnazione del premio è valutata sulla creatività dei negozi in Germania, la loro ricerca dell’innovazione, la presentazione del prodotto, i vantaggi forniti al cliente, il loro potenziale valore aggiunto nonché la loro proposta unica di vendita.

Per informazioni www.rosebikes.it

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it