Si può andare in Mtb durante le feste di Natale? Ecco come e quando

Redazione MtbCult
|

AGGIORNATO AL 24/12/2020

Il Governo, finalmente, si è espresso con maggiore chiarezza sulla possibilità di uscire in bici fuori dal comune anche nei giorni in cui tutta Italia è zona rossa o zona arancione.

Meglio tardi che mai, viene da dire, anche perché le notizie sono positive per noi ciclisti: si può uscire dal comune, purché la destinazione finale coincida con il Comune di partenza.
Resta, ovviamente, la regola di mantenere la distanza di almeno due metri. Buone pedalate a tutti.


Si può andare in Mtb durante le feste di Natale?
Devo per forza pedalare da solo?
Posso uscire dal territorio comunale?

Queste sono alcune delle domande più ricorrenti tra gli appassionati dopo l’emanazione del nuovo Decreto Natale, che sarà in vigore durante le festività.

Si può andare in Mtb durante le feste

 



In questo articolo ci occuperemo solo degli aspetti che riguardano come e quando si potrà andare in bici durante le feste, cercando di rendere il tutto più chiaro possibile.
Per i dettagli sulle visite ai parenti e sugli altri spostamenti, che hanno già creato discussioni e confusione, rimandiamo a questa sintesi pubblicata dal Governo.

Nel periodo tra il 24 dicembre e il 6 gennaio l'Italia diventerà zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, mentre sarà arancione nei giorni feriali.

Quindi 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio tutta Italia sarà zona rossa.
Il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio tutta Italia sarà zona arancione.

Fino a mercoledì 23 compreso, invece, tutte le regioni saranno in zona gialla, ad eccezione di Abruzzo e Campania che rimangono arancioni.
Dal 21 dicembre, però, anche per le zone gialle è in vigore il divieto di uscire dalla propria regione, che ovviamente è valido anche per chi si muove o si allena in bici.
Dunque, si può andare in Mtb durante le feste?
In realtà, dal punto di vista dell’attività sportiva, il Decreto Natale non apporta cambiamenti significativi ai vincoli introdotti per le zone arancioni e rosse dal Decreto del 3 novembre.

Basta tenere a mente quali sono i giorni del calendario in cui l’Italia è considerata zona rossa o arancione.

IN SINTESI
Zona gialla: fino al 23 dicembre (ad eccezione di Campania e Abruzzo che sono arancioni) si potrà pedalare anche al di fuori del proprio comune, mantenendo la distanza di almeno due metri, ma senza uscire dai limiti regionali (almeno fino al 6 gennaio).

Zona arancione (28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio): si può andare in bici mantenendo la distanza interpersonale di almeno 2 metri e all’interno del proprio comune.

Zona rossa (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio): non cambia molto rispetto alla zona arancione, poiché si può andare in bici rigorosamente da soli e all’interno del proprio comune.

Si può andare in Mtb durante le feste

Ovviamente, padre e figlio o di persone dello stesso nucleo familiare, possono uscire insieme

BUON SENSO
Molti attendevano proprio le vacanze di Natale per poter organizzare uscite in bici più lunghe e divertenti, dunque non avranno preso bene queste limitazioni.
Purtroppo, però, la situazione sanitaria è critica, quindi riteniamo davvero importante rispettare le regole.

E’ chiaro che le limitazioni possono risultare molto diverse in base alla zona in cui si vive e all'estensione del territorio del comune di residenza.
Insomma, chi si trova in comuni piccoli sarà più penalizzato e magari dovrà valutare anche di svolgere qualche seduta indoor.

In alcuni casi, però, la mountain bike o e la bici gravel potrebbero venire in aiuto, infatti rispetto alla strada è un po' più facile inventare itinerari (chiamiamoli così...) anche su territori comunali di ridotta estensione.
Diamo spazio alla fantasia e attendiamo tempi migliori.

https://www.mtbcult.it/tecnica/video-per-migliorare-la-tecnica-di-guida-mettetevi-a-giocare/

https://www.mtbcult.it/tecnica/allenamento-sui-rulli-per-la-mtb-tabelle/

La cosa più importante, comunque, a nostro avviso, è pedalare rigorosamente da soli, poiché in questo modo non si rischia né di contagiare, né di essere contagiati.
Se per chiudere un anello si deve uscire 1 km dal proprio comune, probabilmente (e sottolineiamo probabilmente) le autorità in caso di controllo potrebbero essere disposte a lasciar correre.
Diverso è se vi allontanante dal comune per chilometri e chilometri o se pedalate in gruppo.

Insomma, ancora una volta, oltre alle regole cerchiamo di usare il buon senso.

QUI trovate il Decreto Natale nella sua interezza.
QUI invece tutti gli articoli dedicati all'allenamento sui rulli.

Per restare sempre connessi con contenuti e news pubblicati su MtbCult.it mettete un mi piace sulla nostra pagina Facebook ufficiale oppure seguiteci su Google News.

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right