Tomi Misser lascia Orbea: ecco con chi correrà nel 2021

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO UFFICIALE

Mondraker è orgogliosa di annunciare che il leggendario Tomás Misser diventerà un ambassador ufficiale del marchio Mondraker.
Favorito da sempre nella scena Mtb spagnola e mondiale, Tomi può vantare una carriera che include vittorie in Coppa del Mondo e titoli di Campionati Europei sia in XCO che in DH. Incredibilmente, è rimasto tra i primi 10 ciclisti in tutto il mondo per 10 anni!
A più di 30 anni dall'inizio della sua carriera da record, Tomi si è riunito oggi con Mondraker, dopo aver guidato la Petrol, la prima bici da Dh di Mondraker, nei primi anni 2000.




Un vero pioniere di questo sport
Iniziare la sua carriera professionale nei primi anni Novanta, nell'era dei reggisella alti, dei manubri stretti e delle escursioni corte, significa che Tomi Misser ha visto tutto e guidato tutto.
Ogni circuito in calendario, ogni bici, ogni tipo di ostacolo e rock garden: Tomi conosce la Mtb in tutto e per tutto.
E' entrato a far parte della famiglia Mondraker all'inizio della sua carriera Dh nel 2003. Sono state la sua impareggiabile conoscenza dello sport e le sue intuizioni che hanno contribuito a spingere Mondraker al marchio vincitore del campionato del mondo che conosciamo oggi.

Tomi Misser

Tomi Misser

Tomi Misser ha guidato la Petrol, il prototipo di Mondraker da discesa, lanciato per la prima volta nel 2001, appena un anno dopo la nascita del marchio. Quella bici ha aperto la strada alle prime geometrie regolabili, aprendo anche nuovi orizzonti sulle gare di downhill.
Dopo la separazione amichevole dalla famiglia Mondraker, alla fine della sua carriera professionale, il know-how, la passione e il vero amore di Tomi per la Mtb hanno indiscutibilmente alimentato in ogni bicicletta che il marchio ha prodotto da allora.
La Petrol usata da Tomi Misser ha gettato le basi per l'iconica Summum, e successivamente Summum Carbon, la Mtb da Dh che ha conquistato il podio completo ai Campionati del Mondo 2016.
Nel frattempo, il rivoluzionario DNA Forward Geometry di Mondraker, influenzato dall'input di Tomi, scorre nelle vene di tutte le bici della gamma: Dh, Xc ed enduro.
È giusto quindi che Mondraker abbia un ambasciatore come Tomi Misser, che negli ultimi anni ha riscosso un enorme successo in tutte e tre le discipline del circuito World Masters!

Tomi Misser

Tomi Misser con la vecchia Mondraker Petrol e la nuova Summum Carbon da Dh

È incredibile vedere Tomi percorrere ancora una volta i sentieri sulle biciclette Mondraker. Avendo vinto di recente sia il Campionato del mondo Xc che quello Dh Masters, siamo certi che metterà alla frusta tutta la gamma di Mondraker.

Tomi ha detto: «Sono molto contento di diventare un ambassador di Mondraker. Far parte di nuovo di Mondraker è tornare a casa, tornare ai miei inizi. Ho bei ricordi di quei grandi momenti che abbiamo vissuto e non vedo l'ora di condividere nuovi successi. Il mondo è cambiato, ma lo spirito di Mondraker rimane lo stesso: l'amore per la Mtb e la forte volontà di essere i migliori».

Il fondatore di Mondraker Miguel Pina ha detto: «Cosa posso dire di Tomi? Per noi, la famiglia Misser è leggendaria. Josep, Mercé, Pau e Tomi sono pionieri indiscussi della Mtb nel nostro Paese, hanno fissato il punto di riferimento per tutti durante gli anni d'oro della Coppa del Mondo di Downhill. Oserei dire che eravamo l'azienda spagnola che li ha supportati di più alla fine degli anni '90 prima che Pau e Tomi diventassero i primi a vincere le gare con un marchio appena nato: Mondraker. Diversi anni dopo, la mossa naturale è che Tomi ritorni a casa. Condividiamo la stessa filosofia di mountain bike, siamo entrambi competitivi in ​​tutte le cose che facciamo, apprezziamo molto la famiglia e, come lui, amiamo le corse».

Per altre informazioni visitate il sito Mondraker.com oppure quello del distributore italiano Dsb-Bonandrini.com

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right