•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A Vallnord, ieri, durante la gara di cross country elite maschile è successa una cosa davvero di grande importanza.
Avrete letto che Nino Schurter ha forato e questo lo ha costretto a rinunciare alla lotta per la vittoria, ma non tutti i mali vengono per nuocere.

jose antonio hermida
Questa foto rappresenta tanto: l’atleta all’apice della sua carriera (Schurter) saluta l’atleta che abbandona la sua attività (Hermida). Fra Hermida e Schurter c’è sempre stata una grande stima reciproca.

Ecco cosa ha dichiarato:
«After such a perfect season I can live with the fact that a flat tire took my chances from winning. As a trade off I was able to ride the last World Cup lap of Jose Antonio Hermida’s career, a true hero of our sport».
Ovvero, Schurter è stato ben felice di fare insieme a Jose Antonio Hermida, un “eroe del nostro sport”, il suo ultimo giro su un tracciato di Coppa del mondo.

jose antonio hermida
Sul podio con Schurter e Fumic ai mondiali di Pietermaritzburg.

Lo spagnolo, ieri, infatti ha tagliato per l’ultima volta un traguardo di Coppa del mondo.
Per Jose Antonio Hermida, 38 anni, si conclude una carriera davvero ricca di successi e soprattutto molto lunga: lo spagnolo ha partecipato a ben 5 Olimpiadi (con una medaglia d’argento ad Atene 2004 dietro ad Absalon)…

jose antonio hermida
Gara Xc di Rio 2016: appena partiti Hermida perde la catena, alza la mano e… vorrebbe tanto che si ripetesse lo start.

…ed è stato tre volte campione del mondo Xc: categoria junior nel 1996, categoria under 23 nel 2000 e categoria elite a Mont Sainte Anne nel 2010.
Più varie medaglie d’argento e di bronzo ai mondiali.

jose antonio hermida
Jose Antonio Hermida insieme a Nino Schurter nel 2011: già allora rappresentava il “vecchio” (in confronto a Schurter), ma lo spagnolo ha tenuto botta (e molto bene) per altre 5 stagioni…

Un palmares pesante che però dice solo una parte di ciò che Jose Antonio Hermida è: un biker appassionato, di talento e sempre sorridente.
E questa è la stessa idea che ha di lui Thomas Frischkneckt ad esempio:

Così è stato salutato da Nino Schurter:

e a Rio 2016, nonostante una gara poco brillante, la sua squadra una medaglia l’ha portata a casa.

Qui tutti gli articoli su Jose Antonio Hermida e in particolare vi segnaliamo questa intervista al biker spagnolo.
¡Hasta luego, Jose!

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti