Antidote Darkmatter: design e soluzioni da vera fuoriserie

Redazione MtbCult
|

Ecco a voi la Antidote Darkmatter, la nuova versione del modello da Dh, progettata dai tecnici dell'azienda polacca con grande maestria, per offrire grandi prestazioni sia in gara che nei bike park.

Antidote Darkmatter



Le gare di DH, essendo l'equivalente in mountain bike della Formula 1, pongono sfide sempre più serie sia al ciclista che al designer.
Non è chiaro se il design del percorso sia cambiato in funzione delle Mtb con ruote da 29 pollici, o se la loro difficoltà crescente si adatti naturalmente alle ruote più grandi, ma una cosa è certa: il rider ha bisogno di un mezzo completamente diverso da quello che si usava anni fa.

Antidote Darkmatter

La nuova Antidote Darkmatter è costruita per vincere.
È più lunga ed ha un baricentro basso, il che assicura stabilità alle alte velocità, senza sacrificare la reattività in curva.
Una piattaforma di sospensione Noster Kinetics completamente rielaborata garantisce la massima efficienza delle sospensioni, sfruttando tutti i vantaggi del layout a perno alto.
La bici si comporta al meglio sia in accelerazione che in frenata e supera facilmente gli ostacoli più grandi.

Antidote 32.Jpg

Le sfide, tuttavia, non si fermano ai massimi livelli della Dh. Pedalare nel bike park ti permetterà anche di esplorare le incredibili capacità della nuova Antidote Darkmatter, aprendoti un mondo completamente nuovo, fatto di linee estreme che non avresti mai pensato fossero possibili.
Per realizzare la nuova Darkmatter, Antidote ha smontato il telaio originale da 27,5”, mantenuto quello che c'era di buono e lavorato attorno ad esso per renderlo ancora migliore
E' nata così la Antidote Darkmatter 29”.

Antidote Darkmatter
Antidote Darkmatter 38

Oltre all'aspetto sbalorditivo, ha tutto ciò che un telaio da Dh dovrebbe avere: design delle sospensioni “High Pivot” con puleggia folle, baricentro super basso, materiali di altissima qualità solitamente riservati alle applicazioni aerospaziali e sportive, peso ridotto e durata eccezionale.
Il nuovo telaio Darkmatter si rivolge al downhiller più esigente.
Due link inclusi nel kit consentono di trasformare rapidamente la piattaforma in modalità Mullet (con ruota posteriore da 27,5"), che apre un numero enorme di possibili configurazioni, garantendo una vestibilità perfetta per ogni rider.

16A

La versione da 29” (travel posteriore di 190 mm) presenta una classica geometria bilanciata, mentre la Mullet (travel posteriore di 200 mm) ha un fodero orizzontale più corto e ovviamente una ruota posteriore più piccola, che può essere un grande vantaggio sui percorsi tecnici.
Entrambe queste configurazioni si basano sulla filosofia “Golden Ratio Geometry”, con un front center leggermente più corto e un posteriore più lungo, che imposta il punto morto del ciclista tra le ruote, facendo miracoli per la stabilità.

Antidote Darkmatter

SOSPENSIONE

«Abbiamo iniziato a progettare il nuovo telaio Antidote Darkmatter attorno ad uno schema sospensivo e ad una geometria ben definiti, per realizzare il miglior telaio possibile.
È lo stesso modo in cui sono progettate le auto da corsa più avanzate.
Grazie al processo di ottimizzazione della cinematica delle sospensioni, sviluppato internamente, siamo riusciti ad ottenere le specifiche esatte che ci eravamo prefissati di ottenere, senza dover scendere a compromessi.
La nuova Antidote Darkmatter è molto reattiva in pedalata e, con un elevato anti-rise (100%) e un basso pedal kickback, la bici rimarrà sempre stabile, indipendentemente dal terreno».


Michał Lachandro - Ingegnere delle sospensioni

Schermata 2022 01 13 Alle 10.05.50

Lo schema sospensivo della Antidote Darkmatter 2022 è denominato “Noster Kinetics” ed è uno Split Pivot con fulcro alto e puleggia folle.
L'High Pivot è stato impiegato per offrire la traiettoria ideale della ruota posteriore durante la fase di compressione e per migliorare la sensibilità ai piccoli impatti.

Antidote Darkmatter

Questo design, ripreso dalle moto da cross, offre anche un'ottima progressività ed un'ulteriore “rampa” nella parte finale della compressione, per garantire un feeling di “corsa infinita” anche negli atterraggi più duri.
Da non dimenticare i livelli molto alti di “anti-squat” e “anti-rise” che migliorano il comportamento in pedalata ed in frenata.

Schermata 2022 01 13 Alle 17.43.37 Edited
Antidote Darkmatter
Schermata 2022 01 13 Alle 17.44.06

Grazie allo schema Noster Kinetics, inoltre, l'ammortizzatore posteriore lavora in linea (non ruota durante la corsa), quindi c'è meno stress per boccole e cuscinetti, che dureranno più a lungo.
Il telaio Antidote Darkmatter è studiato con l'ammortizzatore a molla in mente, ma è comunque compatibile con l'ammortizzatore ad aria.
Tra i benefici dello schema Noster, infine, troviamo un centro di gravità molto basso, che migliora la stabilità del mezzo alle alte velocità.

Antidote Darkmatter

ACCESSO LATERALE

Il comodo accesso alle regolazioni è alla base dell'ergonomia delle bici da corsa.
Modificare rapidamente il valore di smorzamento durante l'allenamento o tra un giro e l'altro consente di reagire immediatamente alle mutevoli condizioni del percorso.
Grazie alla specifica posizione dell'ammortizzatore, il nuovo telaio Antidote Darkmatter lavora al meglio con il pilota, garantendo il comfort di un rapido cambio di settaggio.

Dsc3905

L'ergonomia della regolazione nasce da una visione più ampia della filosofia e del design del telaio, in quanto abbassando il punto di posizionamento è stato possibile ridurre lo standover del telaio e abbassare il baricentro, influendo sulla maneggevolezza e facilità di manovra della bicicletta.

Antidote Darkmatter

SCHEMI DI COLORE

«Una delle cose uniche di Antidote è l'approccio individuale al design e non è escluso il lavoro di verniciatura.
Siamo orgogliosi della nostra perfetta fibra di carbonio nella versione RAW, ma il telaio si può scegliere anche con verniciatura completa. Ogni numero di serie di Antidote ha un carattere e una storia unici dietro. L'attenzione all'estetica del prodotto finale è uno dei pilastri principali della filosofia del nostro marchio».


Mirek Brzozowski - Verniciatore

13A 1
Antidote Darkmatter
Antidote Darkmatter 31

PREZZI

Bici completa:
- Darkmatter con sospensioni Ohlins DH38 m.2 & TTX 22./SRAM X01 DH/I9 Grade 300: 10499€
- Darkmatter con sospensioni FOX 40 & EXT ARMA Lok V3/SRAM X01/I9 Grade 300: 9999€

Antidote Darkmatter

Kit telaio:
- Con ammortizzatore EXT Arma V3: 5899€
- Con ammortizzatore OhlinsTTX 22: 5999€
- Con forcella FOX 40 e ammortizzatore EXT ARMA Lok V3: 6999€
- Con forcella Ohlins DH38 m.2 e ammortizzatore TTX 22: 7299€
- Telaio grezzo (telaio, collarino reggisella, perno passante posteriore): 4999€
Per altre opzioni sulla verniciatura controllare il prezzo sul configuratore on line.

Upgrade:
- Link per trasformazione a Mullet: 199€

Qui la Antidote Carbonjack, modello da enduro dell'azienda polacca:

Per altre informazioni e per acquistare on line visitate il sito AntidoteBikes.com

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Lascia un commento

Registrati ora!

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right