Maxxis Aspen e Rekon Race: quali scorrono meglio?

Daniele Concordia
|

Leonardo
Via email

Gentile Redazione, voglio porvi un quesito su due copertoni Maxxis: le Aspen e le Rekon Race.
Per il periodo estivo vorrei montare dei copertoni scorrevoli, sia avanti che dietro.
A me piace avere un anteriore (anche se di poco) leggermente più artigliato rispetto al retrotreno e vorrei orientarmi sugli pneumatici sopracitati, ma ho un dubbio: secondo il catalogo del distributore italiano, Ciclo Promo Components, le Rekon Race risultano essere più scorrevoli delle Aspen, ma a guardarle non mi sembra proprio...
Secondo la vostra esperienza, quali delle due è più scorrevole?
Avrei anche un'altra domanda: potrebbe essere una scelta sensata montare un copertone (di natura scorrevole) nel verso opposto al senso di rotazione?
Sperando di essermi spiegato bene vi saluto e vi ringrazio.

Maxxis Aspen E Rekon Race
Maxxis Aspen
Maxxis Aspen E Rekon Race
Maxxis Rekon Race



Risponde Daniele Concordia

Ciao Leonardo, abbiamo analizzato meglio le indicazioni presenti sul catalogo di Ciclo Promo e anche sul sito Maxxis.
In realtà, non c'è scritto che la Rekon Race è più scorrevole della Aspen, ma che è meno “completa”, nel senso che in situazioni di terreno smosso potrebbe essere meno performante.
Lo testimonia la tabella qui sotto:

Screenshot 2023 05 04 Alle 10.07.34
In questa tabella fornita da Maxxis, la Aspen è indicata come gomme da Xc/Marathon per fondi compatti o medi, mentre la Rekon Race è più specifica per i fondi compatti.

A qualcuno potrebbe sembrare un controsenso, perché il disegno della Aspen, con tasselli molto bassi e spaziati al centro è molto orientato alla velocità e ai fondi compatti, mentre la Rekon Race è una gomma allround, con tasselli più fitti e sporgenti al centro.

Maxxis Aspen E Rekon Race

Ma proprio per questo motivo, sui fondi morbidi o leggermente umidi, la Aspen è in grado di “autopulirsi”, mentre la Rekon Race in qualche caso tende ad accumulare sporco tra i tasselli; ecco perché è più indicata per i terreni compatti.
A mio avviso, le indicazioni fornite da Maxxis si riferiscono a questo dettaglio, che non è da sottovalutare, ma che in effetti può confondere le idee...

Maxxis Aspen E Rekon Race

A prescindere dalle indicazioni dell'azienda, dopo aver provato i due modelli in diverse situazioni e su tante bici, posso dirti che su asfalto e sugli sterrati battuti la Aspen scorre meglio, si avverte subito la minima resistenza al rotolamento e un rumore quasi inesistente.
Nonostante ciò, in curva, sulle rocce e sui fondi smossi se la cava alla grande, anche grazie ai tasselli laterali abbastanza pronunciati.
Va un po' in crisi solo sui fondi tanto battuti e polverosi, in cui i tasselli non riescono a penetrare.

Dsc6538

La Rekon Race è un filo meno scorrevole sui fondi compatti, ma offre più mordente sui sentieri secchi e polverosi, non tanto in curva, ma principalmente in frenata.
Inoltre, i tasselli leggermente più alti al centro permettono di assorbire di più le sconnessioni del terreno, ad esempio negli atterraggi dai salti o nelle compressioni, e proteggono dalle forature.

Dsc7571

Nel complesso, comunque, le Maxxis Aspen e Rekon Race sono entrambe delle grandi gomme e dovendo scegliere quale montare sarei indeciso anch'io...
Probabilmente, nel tuo caso la scelta migliore è un Rekon Race davanti (più mordente) e un Aspen dietro (massima scorrevolezza). Consiglio vivamente una delle due versioni da 2.4” (MaxxSpeed o Dual Compound) o soprattutto se hai dei cerchi con canale largo.

Maxxis Maxxspeed
La scorrevolezza cambia anche in base al tipo di mescola. Se fino a poco tempo fa, le Maxxis Aspen e Rekon Race erano disponibili solo con mescola Dual Compound (doppio strato), da poco è stata presentata la MaxxSpeed, una mescola che promette maggiore scorrevolezza.

La scorrevolezza è legata anche al peso e anche qui ci sono differenze tra Aspen e Rekon Race.
Prendendo come riferimento le versioni 2.4” WT, la Aspen ha un peso dichiarato di 760 grammi, mentre la Rekon Race pesa 818 grammi: circa 60 grammi in più a gomma, che sulle masse periferiche potrebbero sentirsi, soprattutto se l'atleta è leggero e/o non ha troppi watt nelle gambe.
Ne avevamo parlato anche in questo articolo:

Arriviamo ora alla seconda domanda: Maxxis Aspen e Rekon Race si possono montare al contrario?
Ovviamente, l'azienda non prende in considerazione questa ipotesi e indica chiaramente il senso di rotazione sul fianco.

Maxxis Aspen E Rekon Race

Anche secondo me ha poco senso, perché se una gomma è studiata in un determinato modo, un motivo ci sarà...
Inoltre, se si sceglie una gomma scorrevole si cerca la minima resistenza al rotolamento, che si andrebbe a perdere (almeno in parte) invertendo il senso di rotazione.
Senza contare, poi, che il comportamento in curva ed in frenata cambierebbe, non per forza in meglio...

Scott Scale 2023 4
Sulla Scott Scale 2023 sono montate di serie delle Maxxis Rekon Race da 2.4"

Insomma, se una gomma ha il senso di rotazione prestabilito è meglio rispettarlo.
Se invece il senso di rotazione non è indicato e si può usare in entrambi i versi, puoi fare una prova e vedere come ti trovi meglio.
Ma, ultimamente, di gomme "non direzionali" ce ne sono poche.

Per concludere, con le Maxxis Aspen e Rekon Race vai sempre sul sicuro, entrambe sono scorrevoli e polivalenti.
Delle piccole differenze sul comportamento ci sono, ma come target e destinazione d'uso sono davvero molto vicine.
Sia chiaro, non abbiamo effettuato test specifici e quindi non sappiamo quantificare in numeri le differenze reali, ma le sensazioni dicono questo e le scelte più frequenti degli atleti lo testimoniano.

Maxxis Aspen E Rekon Race
Aspen, gomma "veloce" per eccellenza: la consiglio nell'Xc e nelle Marathon scorrevoli
Maxxis Aspen E Rekon Race
Rekon Race: gomma polivalente, abbastanza scorrevole ma più versatile e prevedibile della Aspen. La consiglio nella mezza stagione e in tutte quelle situazioni in cui è richiesta massima affidabilità, ma anche sui percorsi poco "pettinati" dove la foratura è dietro l'angolo.

Detto ciò, per capire quale fa al caso vostro o se è il caso di mixare i due modelli tra anteriore e posteriore, sarebbe bene provarle sui sentieri in cui ci vi allenate di solito ed analizzare le differenze.
Come diciamo spesso, la gomma è un componente tanto, troppo soggettivo e i parametri che influenzano la sua scelta sono parecchi.
Ne abbiamo parlato in questo articolo:

Se ve le siete perse, ecco le ultime novità di Maxxis per l'Xc:

Qui sotto, invece, una comparativa tra Maxxis Aspen da 2,25” e 2,4” WT:

Qui gli altri articoli sulle gomme da Mtb.

Qui gli altri articoli che parlano di Maxxis.

Per altre informazioni Maxxis.com oppure CicloPromo.com

Qui sotto, il catalogo Maxxis aggiornato:

Catalogo Maxxis 2023 by Daniele Concordia on Scribd







Condividi con
Sull'autore
Daniele Concordia

Mi piacciono il cross country e le marathon, specialità per le quali ho un'esperienza decennale. Ho avuto un passato agonistico sin da giovanissimo, ho una laurea in scienze motorie e altri trascorsi professionali nell’ambito editoriale della bici.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right