scritto da Redazione MtbCult in Tecnica il 12 Feb 2020

La Orbea Rallon di Damien Oton ai raggi X

La Orbea Rallon di Damien Oton ai raggi X
        
Stampa Pagina

Ecco tutti i dettagli sulla Orbea Rallon di Damien Oton.
Che il rider francese nel 2020 correrà con l’Orbea Fox Enduro Team lo avevamo già detto in questo articolo.
Ma solo oggi arrivano le immagini ufficiali della Orbea Rallon 2020 che utilizzerà nella stagione di EWS ed in tutte le altre competizioni che affronterà.

Orbea Rallon

Perlomeno, questa sarà la grafica di inizio stagione, ma non sono da escludere dei “cambi d’abito” in corso d’opera, d’altronde il programma di personalizzazione MyO di Orbea lo permetterebbe…
Osserviamola da vicino e analizziamo alcuni dettagli tecnici:

Forcella Fox 36 Grip2 Factory con finitura Kashima e travel di 170 mm. Una scelta molto comune tra i pro’ dell’enduro, soprattutto per l’ampia possibilità di personalizzazione e per le prestazioni già buone sul prodotto di serie. In questa foto si notano anche i dischi Galfer abbinati ai freni Shimano Saint. In realtà, sulla scheda tecnica compaiono i freni XTR: ci saranno cambiamenti nel corso della stagione?

 

Orbea Rallon

Un dettaglio: para schizzi minimale e personalizzato da Slicy per il team…

Ammortizzatore a molla Fox DHX2: un’altra scelta molto comune nell’enduro moderno. Anche in questo caso le possibilità di personalizzazione sono diverse, si può intervenire sui registri esterni, ma anche sostituendo la molla in base al proprio peso e al percorso da affrontare. Damien Oton, in questo caso utilizza una molla da 425 lb.

Il reggisella telescopico a media o lunga escursione è diventato ormai un must nell’enduro, perché dà la possibilità di avere molto margine di movimento sulla bici. I riders brevilinei come Damien Oton, possono sfruttare al massimo questo vantaggio. Il reggisella Fox Transfer in questione ha un travel di 150 mm ed è posizionato a battuta sul piantone… La sella è una Fi’zi:k Gravita Alpaca (ne abbiamo parlato qui).

Orbea Rallon

Nonostante Oton sia tra i riders più bassi, predilige un anteriore molto alto, con un rise accentuato del manubrio (Race Face da 750 mm di larghezza) e diversi spessori sotto l’attacco. Anche le leve freno sono posizionate piuttosto orizzontali.

Altri dettagli degni di nota riguardano il gruppo Shimano XTR 12v abbinato alla guarnitura Race Face Next R in carbonio con pedivelle d 170 mm. Anche le ruote sono Race Face (Next R in carbonio con canale interno di 31 mm davanti e Turbine R in alluminio con canale di 30 mm dietro) e sono abbinate ai copertoni Maxxis DHR II Double Down (2.4″ dietro e 2.5″ davanti).

Qui la lista dei componenti con tutte le specifiche:

Qui tutti i dettagli e i cambiamenti apportati sulla Orbea Rallon 2020.

Per informazioni visitate il sito Orbea.com oppure la pagina Facebook e il profilo Instagram di Orbea Fox Enduro Team.



        
Torna in alto