scritto da Redazione MtbCult in Tecnica,Video il 02 Apr 2019

Ruote Crankbrothers Synthesis 11: tre modelli con mozzi I9 Hydra

Ruote Crankbrothers Synthesis 11: tre modelli con mozzi I9 Hydra
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Crankbrothers ha stretto una collaborazione con Industry Nine per offrire i mozzi Hydra sulla sua gamma completa di ruote Sinthesys 11 con cerchio in carbonio, portando la tecnologia dei mozzi all’avanguardia ed ottimizzando quindi il wheelset.

Crankbrothers Synthesis 11



Le Crankbrothers Synthesis 11 sono formate da una ruota anteriore che punta sulla precisione e da una ruota posteriore rigida e resistente, per ottenere le caratteristiche ottimali di ciascuna.

La ruota anteriore migliora la maneggevolezza e il controllo nelle curve, mentre la ruota posteriore migliora la stabilità nei tratti veloci.

Crankbrothers Synthesis 11

«Come marchio, siamo sempre alla ricerca di partner in linea con la nostra missione di migliorare l’esperienza di guida. L’anno scorso, Industry Nine ci ha presentato un mozzo innovativo che stava sviluppando e testando da molto tempo. Lo abbiamo provato anche noi e ci è piaciuto, quindi abbiamo deciso di aggiungerlo alla nostra gamma Synthesis, perché vogliamo offrire agli appassionati di mountain bike la possibilità di utilizzare prodotti eccezionali». Ha dichiarato Gaspare Licata, CEO di Crankbrothers.

Crankbrothers Synthesis 11

Crankbrothers è uno dei primi marchi a proporre il nuovo mozzo Hydra di Industry Nine, che offre un ingaggio di 52 gradi. Costruito a mano a Asheville, NC, il mozzo Hydra di Industry Nine è progettato con 690 punti di innesto per un trasferimento di potenza quasi istantaneo che offre una reattività inaudita (lo avevamo presentato in questo articolo).

Crankbrothers Synthesis 11

«Siamo entusiasti di collaborare con Crankbrothers per la loro innovativa linea di ruote Synthesis 11, che offre una linea esclusiva e un design specifico anteriore e posteriore. Questo approccio innovativo riflette lo sviluppo del nostro meccanismo Hydra Drive: la combinazione di queste due tecnologie offrirà un’esperienza di guida esemplare». Ha dichiarato Jacob McGahey, VP di Industry Nine.

Crankbrothers Synthesis 11

Tra i tester delle ruote Crankbrothers Synthesis 11 da Xc troviamo anche Stephane Tempier e tutto il team Bianchi Countervail.

 

La gamma Crankbrothers Synthesis 11 è composta da ruote per tre discipline, tutte con mozzi Boost, ciascuna realizzata per un tipo di guida, con larghezze del cerchio, numero di raggi e tipi di raggi specifici.
Le ruote Synthesis XCT 11 sono dotate di mozzi i9 Hydra.
Le ruote Synthesis E 11 e DH 11 sono disponibili con mozzi i9 Hydra o mozzi Project 321.
Sono disponibili anche Synthesis XCT ed E con mozzi standard.

Crankbrothers Synthesis 11

Il modello da XC (XCT) è disponibile solo da 29”, ha un canale differenziato del cerchio, anteriore da 26,5 mm e posteriore da 24,5 mm.
Il peso va dai 1519 grammi la coppia della versione con mozzo Hydra fino ai 1554 grammi per la versione con mozzo standard.

Crankbrothers Synthesis 11

Crankbrothers Synthesis XCT 11

Tutte le specifiche delle Crankbrothers Synthesis XCT:

Il modello E da enduro ha un canale anteriore da 31,5 mm e un posteriore da 29,5 mm. I pesi vanno dai 1760 ai 1891 grammi la coppia. Sono disponibili da 29” e 27,5”.

Crankbrothers Synthesis 11

Crankbrothers Synthesis E 11

Tutte le specifiche delle Crankbrothers Synthesis E:

Infine, il modello DH 11 da downhill è disponibile sia da 29” che da 27,5”.
Il canale dal cerchio è di 31,5 mm sia per l’anteriore che per il posteriore, mentre i pesi vanno dai 1945 ai 1995 grammi la coppia.

Tutte le specifiche delle Crankbrothers Synthesis DH 11:

Tutti i cerchi Crankbrothers Synthesis sono coperti da una garanzia a vita.

Per informazioni CrankBrothers.com o IndustryNine.com



        
Torna in alto