•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo averle presentate tutte un paio di mesi fa (qui l’articolo) è arrivato il momento di sceglierne una per rispondere alla domanda: qual è la Mtb hardtail da Xc 2020 preferita dai lettori di MtbCult?
Ed ecco il sondaggio che incoronerà, appunto, la Mtb hardtail da Xc 2020 più ambita.

Come si partecipa?
1 – La domanda del sondaggio è: qual è la Mtb hardtail da Xc 2020 che preferisci?
2 – Le Mtb sono mostrate in ordine alfabetico per marca di appartenenza.
3 – La propria preferenza si esprime sul modello di bici e non sull’allestimento della bici. Per convenzione, comunque, abbiamo preso come riferimento i modelli top di gamma dei vari marchi.
4 – Selezionate UNA SOLA BICI fra quelle presenti sul mercato italiano. Per esprimere la preferenza basta cliccare col mouse o fare tap col dito (se siete con smartphone o tablet) sulle immagini delle bici, quindi andate in fondo alla pagina e cliccate sul pulsante QUESTA E’ LA MIA SCELTA.
5 – Si può votare UNA VOLTA SOLTANTO. Dopo aver cliccato su QUESTA E’ LA MIA SCELTA non si può cambiare la propria preferenza.
6 – Una volta partecipato al sondaggio, condividete l’articolo e invitate i vostri amici a partecipare. In questo modo il risultato del sondaggio sarà ancora più veritiero.
7 – Il sondaggio decreterà una sola vincitrice.
8 – Il sondaggio si concluderà mercoledì 15 gennaio alle ore 23:59.

I risultati del sondaggio sono subito disponibili: basta partecipare e verranno visualizzati al termine del voto oppure cliccate qui

Ovviamente non abbiamo dimenticato le Mtb full da Xc 2020 e per eleggere la vostra favorita cliccate QUI.

QUI il sondaggio sulla trail bike 2020

QUI, invece, quello sulla Mtb da enduro 2020.

E se invece siete appassionati anche di e-Mtb e di bici da corsa, ecco altri sondaggi ai quali vi invitiamo a partecipare: cliccate sulle rispettive immagini



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it