• 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sram Guide T: si chiama così il nuovo impianto frenante presentato dal colosso statunitense in questi primi giorni del 2018.
La gamma Guide, quella dedicata al trail e all’enduro, si allarga quindi con un nuovo modello, più economico ma con molte caratteristiche simili a quelle dei fratelli maggiori della gamma Guide.

Sram Guide T
La pinza degli Sram Guide T è di tipo S4

I freni Guide T hanno una pinza a quattro pistoncini di tipo S4, la stessa utilizzata sulle versioni più pregiate. Uno dei punti di forza della pinza S4 è l’ottima dissipazione di calore grazie alla tecnologia Heat Shield: degli scudi di acciaio inossidabile rompono la connessione termica tra pasticche e pinza, riducendo così la temperatura all’interno del circuito anche in condizioni critiche. L’altro sistema interessante della pinza S4 è il Bleeding Edge, un modo pratico e veloce per effettuare lo spurgo senza perdere una goccia d’olio. Di serie sono montate delle pasticche organiche con supporto in acciaio, da utilizzare preferibilmente con dischi CenterLine monoblocco.

Sram Guide T
E’ consigliato l’utilizzo con i dischi CenterLine monoblocco

Passando alle leve, queste sono in alluminio come la pinza. Sono di tipo DirectLink per un feeling deciso ed una frenata potente in ogni situazione e sono anche ambidestre: una bella notizia per chi preferisce la guida “moto style”. Il collarino è compatibile con il MatchMaker per fissare sul manubrio i comandi del cambio o quello del reggisella telescopico mantenendo la massima pulizia.
A differenza dei Guide R, però, i Guide T non hanno il registro del Contact Point Adjustment (punto di contatto tra pasticche e dischi).

Sram Guide T
Leva freno in alluminio, senza registro del Contact Point Adjustment

Parlando di numeri, il singolo corpo freno Sram Guide T con leva e tubo da 800 millimetri pesa 280 grammi e costa 117 euro. La disponibilità è prevista già da questo mese.
Si tratta quindi di un prodotto destinato a chi non ha a disposizione un budget elevato, ma pretende comunque delle buone prestazioni dai freni della propria mountain bike.

Per maggiori informazioni: sram.com

Se invece volete saperne di più sullo spurgo e sulla manutenzione dei freni Sram Guide date uno sguardo qui.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it