scritto da Stefano Chiri in Tecnica,Training,Tutorial il 31 Gen 2019

VIDEO TUTORIAL – Imparare ad usare i pedali flat, 2ª parte

VIDEO TUTORIAL – Imparare ad usare i pedali flat, 2ª parte
        
Stampa Pagina

Eccoci arrivati alla seconda puntata di “Imparare ad usare i pedali flat”.
Nello scorso tutorial (se ve lo siete persi, cliccate qui) siamo partiti dalla base con esercizi che servono a “capire” il pedale senza sgancio e ad acquisire confidenza con esso, dettagli fondamentali per passare ai livelli successivi.
In questa seconda puntata l’asticella si alza un po’, per eseguire alcuni esercizi più specifici e propedeutici alla guida vera e propria.
Come sempre, sarà il nostro Stefano Chiri a farvi da “coach”. 
A lui la parola!
DC

Imparare ad usare i pedali flat



PEDALA LIBERAMENTE
Ora è il momento di andare a cercare un trail per alcune sfide di base.
Durante questa lezione il vostro compito è quello di considerare la cadenza e attraverso delle esercitazioni migliorare la confidenza. Ricordatevi che queste sono sfide basate sulla confidenza che avete con i pedali flat, non sulla vostra precedente esperienza con i pedali Spd. E’ un processo di transizione amichevole, che serve a ridurre le possibilità di sorprese e, naturalmente, di incidenti.
Quindi, scegliete un trail adatto, e assicuratevi di spegnere Strava se avete una natura competitiva!

Rotondità
Riuscite a mantenere la pedalata rotonda durante l’intero ciclo di rotazione?
Provate questo esercizio sia seduti che in piedi. Con i pedali Spd è facile sia ”spingere” che “tirare” ma con la pedalata flat questo è più difficile, ma è fondamentale cercare di dare rotondità perché questo può essere un enorme aiuto per le salite a bassa trazione.
Tenendo presente questa consapevolezza del ciclo di rotazione, passiamo al prossimo punto.

Imparare ad usare i pedali flat

Rpm e “coppia”
Pedalate con una marcia molto agile con la cadenza più alta che potete gestire.
Questo è un fantastico allenamento per familiarizzare con i pedali flat.
Non sarà affatto facile mantenere il contatto tra piede e pedali a Rpm molto alte.
Alternate con un rapporto molto duro e provate a pedalare con una cadenza bassa. Osservate e sentite come reagiscono i muscoli e i piedi e i pedali flat a queste tensioni.

Un piede
Fate un tentativo, mentre la bici scorre e sei seduto, provate a pedalare con un piede.
Sarà utile avere la marcia ideale.
L’idea è di esplorare la tua rivoluzione del pedale e le esigenze dell’angolo del piede.
È una sfida divertente che aggiunge grande sensibilità al movimento di caviglia.

Imparare ad usare i pedali flat

PERFETTI PER LE BASSE VELOCITA’
I pedali Flat sono fantastici a bassa velocità!
Perché?
Perché i piedi sono liberi di aiutarvi a mantenere l’equilibrio in una miriade di modi.

Colpo di pedale
Il colpo di pedale a bassa velocità è la base. Durante un’uscita, ogni volta che vi fermate, assicuratevi di ricominciare facendo alcuni colpi di pedale.
Fatelo su una varietà di terreni e usando marce diverse. Ancora una volta è apparentemente semplice, è proprio questo il punto, un graduale avvicinamento ai pedali flat in diverse situazioni di guida.

Imparare ad usare i pedali flat

 

Un piede fuori per bilanciarsi
Togliere il piede dal pedale è un movimento molto utile da avere a disposizione mentre siamo sul sentiero. Può essere fondamentale per bilanciarsi in una sezione tecnica, specialmente in quelle più lente.
È anche la chiave per il bilanciamento durante la guida di passaggi stretti e passerelle.
Fino a che punto potete spingervi? Lascio a voi un po’ d’immaginazione…

Piede inclinato
Dalla posizione ottimale del piede, avete la libertà di inclinare il piede per maggiore controllo. In realtà è una tecnica molto comune quando andiamo piano.
L’idea è di andare avanti facendo questo intenzionalmente, anche se in realtà potreste non avere il bisogno di farlo.
Questo tipo di esercizio consente di avere una risorsa in più quando poi ne avrete effettivamente bisogno.

Imparare ad usare i pedali flat

Okay, anche la seconda puntata di “Imparare ad usare i pedali flat” è giunta al termine.
Ci vediamo la prossima settimana con il terzo tutorial.
Voi intanto esercitatevi 💪🏻😜



        
Torna in alto