scritto da Stefano Chiri in Componenti,Test il 22 Set 2017

TEST – Gomme CST Patrol: per tutte le stagioni

TEST – Gomme CST Patrol: per tutte le stagioni
        
Stampa Pagina

Le CST Patrol sono una delle gomme più versatili del produttore orientale. Per questa copertura è stato studiato un battistrada adeguato ad una ampia varietà di condizioni del terreno, comprese superfici rocciose e pietraie.
I tasselli sono stati disegnati per ridurre la resistenza al rotolamento, garantendo un’adeguata aderenza su tutto il profilo.

Cst Patrol

I tasselli laterali sono piuttosto pronunciati e forniscono un’ottima tenuta in curva facendo della CST Patrol una gomma adatta sia per le discipline Xc che per le più gravity all-mountain/enduro.
Il test che abbiamo condotto ci ha visto utilizzare la versione 29×2,1” che ben si abbina per un utilizzo Xc alla gomma Cst Camber, qui il test.
Vediamo come è andata…

1 – DETTAGLI TECNICI
– Struttura del copertone: 9
Doppia mescola, carcassa da 60 tpi, sistema di protezione Eps contro le forature e tubeless ready: la struttura della CST Patrol può definirsi sovradimensionata alle necessità della disciplina dell’Xc, ma l’enorme versatilità data dal disegno del battistrada la vede indirizzata anche ad utilizzi più gravosi.
– Diametri e sezioni disponibili: 9
In Italia vengono importate le versioni compatibili con diametri di 27,5” da 2,1”, 2,25”, 2,4” e 2,8”. Mentre nel diametro 29 pollici, nella sezione 2,1” e 2,25”.

Cst Patrol

– Larghezza effettiva in mm: 9
Il nostro calibro ha misurato 53 mm effettivi, su un cerchio da 23mm di larghezza interna, ossia 1 mm in meno rispetto a quanto dichiarato.
– Mescole disponibili: 8,5
Esiste solo in versione doppia mescola. Un’ottima soluzione per il cross country, con tasselli centrali più duri e laterali più morbidi.

Cst Patrol

– Peso: 8,5
Per la CST Patrol vengono dichiarati 670 gr, in linea con quelli rilevati sulla bilancia di 673 gr.
Il dato fornito da CST è buono, considerando i tasselli così pronunciati e i fianchi rinforzati Eps.
– Facilità di montaggio tubeless: 10
Non è richiesta l’aria compressa, si riesce a far tallonare la gomma con facilità senza l’ausilio di un compressore.

Cst Patrol

– Prezzo: 9
Molto buono: 39,90€. Considerando la concorrenza con i modelli al vertice siamo di listino a circa 15€ più in basso.

Voto finale (da 1 a 10): 9

2 – PRESTAZIONI
– Scorrevolezza su fondi compatti: 9
CST raccomanda questa gomma per terreni di ogni tipo per una guida che predilige la scorrevolezza. In effetti è ottima, al centro la linea dei tasselli è quasi unica aumentando la capacità di rotolamento della CST Patrol.
– Scorrevolezza offroad: 9
Anche qui i risultati sono molto buoni: avanzano molto bene, qualunque sia il fondo che incontriamo.

Cst Patrol

– Trazione in salita: 9
Viste le doti di scorrevolezza ci si aspetterebbe meno grip eppure il grip offerto dalle CST Patrol è la loro caratteristica principale. Anche sul terreno un po’ umido il comportamento è valido purché non ci sia troppo fango, che la Patrol non riesce a scaricare.
– Trazione in frenata: 9
Vale quanto detto per il punto precedente. I tasselli pronunciati aiutano le prestazioni in frenata.

Cst Patrol

– Aderenza in curva: 9
Grazie alla mescola più morbida dei tasselli laterali e al disegno del battistrada si riesce ad avere un ottimo mix tra grip in curva e scorrevolezza. Le perdite di aderenza sono sempre prevedibili. La CST Patrol è molto sincera nella guida.

Cst Patrol

– Comportamento su terreni umidi-fangosi: 8,5
Il comportamento in questi frangenti non è male. Il grip offerto è buono ma essendo una gomma scorrevole in ogni caso non riesce ad eccellere. Ad ogni modo è migliore di tante altre gomme da Xc in commercio, quindi sono un’ottima scelta se volete una gomma 4 stagioni.
– Resistenza all’usura dei tasselli: 9,5
Il test è stato condotto prevalentemente su terreni asciutti di vario tipo (asfalto, cemento, sterrato, ghiaia, erba e rocce) e la resistenza all’usura è molto buona.

Cst Patrol

– Resistenza alle pizzicature e/o forature: 10
Mai avuto problemi. La protezioni Eps anti-foratura fa il suo dovere, la sezione da 2,1” non garantisce lo stesso comfort di una gomma con più volume visto anche la pressione di esercizio più alta. Ad ogni modo anche sgonfiando leggermente la Cst Patrol il fianco rinforzato ci viene in soccorso e si può guidare senza la paura di forare.

Voto finale (da 1 a 10): 9,1

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 9,05

In conclusione…
La CST Patrol è una copertura molto versatile e, oltre che per varie discipline della Mtb, si adatta anche a diversi fondi del terreno e condizioni meteo. Offre grip, trazione e sincerità nelle situazioni più critiche, unite a una scorrevolezza tipica di gomme adatte al cross-country.

Qui gli altri test delle gomme Cst

Per informazioni CstTires.com

voto:  9,05 / 10

PRO:

Scorrevolezza, resistenza alle pizzicature, grip in frenata e in curva, durata, rapporto qualità/prezzo

CONTRO:

In condizioni di fango non svolgono al meglio il loro lavoro

Scheda Tecnica

  • Diametri disponibili:
    27,5 e 29 pollici
  • Sezioni disponibili:
    2.1, 2.25, 2.4 e 2.8"(27,5 pollici) e 2.1 e 2.25"(29 pollici)
  • Peso rilevato:
    673 gr
  • Prezzo:
    39,90€
        
Torna in alto