scritto da Simone Lanciotti in Componenti,Test il 04 Ott 2019

VIDEO – Shimano Deore Xt 12v per enduro: abbiamo iniziato il test…

VIDEO – Shimano Deore Xt 12v per enduro: abbiamo iniziato il test…
        
Stampa Pagina

FINALE LIGURE – Nel passare da una trasmissione Sram GX Eagle a uno Shimano Deore XT 12v per enduro cambiano tante cose.
Cambia la confidenza con il comando cambio, cambiano le risposte del cambio stesso, la silenziosità del deragliatore posteriore e i suoi tempi di reazione.
Insomma, sebbene siano sempre 12 velocità ed entrambi monocorona, le sensazioni che pollice ed indice della mano destra avvertono sono davvero tante.
Ma non solo.
Lo Shimano Deore Xt 12v da enduro, chiamato così per l’assetto monocorona e la scala pignoni 10-51, è un enorme lavoro di ingegneria su una quantità di elementi in lega leggera da far paura.
E tutti funzionano in modo egregio.

Shimano Deore XT 12v per enduro

Per capire, anzi, per avere una prima impressione sul funzionamento del nuovo Shimano Deore Xt 12v in assetto monocorona ho deciso di montarlo su una delle nostre Mtb test, nella fattispecie la Trek Slash.
Ecco le prime impressioni ricavate a Finale Ligure, durante la ricognizione delle 5 Prove Speciali:

Le prime impressioni, supportate anche da contenuti tecnici di primo piano, delineano un quadro davvero entusiasmante per il nuovo Deore Xt.
E, conoscendo la politica di Shimano, c’è da scommettere che anche il gruppo subito sotto, ossia l’SLX 12v, sia dotato di tali prestazioni.
A tale riguardo vi invito a leggere l’articolo di Daniele Concordia scritto proprio in occasione del lancio dei nuovi Deore Xt ed SLX 12v.
Ricapitolando, ecco le impressioni ricavate da questa prima intensa uscita sui sentieri del finalese:

– Cambiata Deore Xt-XTR identica
Ebbene sì: le differenze, se ci sono, sono impercettibili.

– Costanza di prestazioni maggiore
Rispetto ai modelli Sram, pur pagando una precisione e una fluidità a volte inferiore, il cambio Shimano Deore Xt si dimostra molto più costante nelle prestazioni.
Meno fluido e meno rapido, ma con prestazioni sempre costanti, anche mentre la sospensione posteriore lavora.

Shimano Deore XT 12v per enduro

– Sforzo sul comando cambio maggiore
In generale la forza da applicare sul comando del cambio, quando si selezionano pignoni più grandi, è maggiore rispetto ai modelli Sram.
E’ vero anche che prima di partire durante la ricognizione delle 5 Ps non ho regolato la fermezza della frizione del cambio.
Aspetto, questo, che può influire sulla forza da applicare al comando del cambio.

– Doppio click in discesa del cambio
Non pensavo che fosse così utile (e piacevole) da usare, ma il doppio click in discesa del comando del cambio è molto pratico anche in enduro, specie se serve di rilanciare in uscita di curva.

Shimano Deore XT 12v per enduro

– Rivestimento in gomma sul comando cambio
Un bell’aiuto all’ergonomia e il rivestimento è anche sostituibile.

– Frizione sul cambio regolabile
Come mostrato nel video sullo Shimano Xtr in chiave Xc ed enduro, a seconda dello sforzo richiesto sul comando cambio e del tiro catena generato dalla sospensione posteriore è possibile regolare la durezza della frizione.

Shimano Deore XT 12v per enduro

Shimano Deore XT 12v per enduro

– Pellicola protettiva sulla pedivella
In campo enduro, lo sapete, le protezioni sulla bici non bastano mai.
Bello sapere che Shimano applica di serie una pellicola protettiva sulle pedivelle.
Di spessore esiguo, ma comunque efficace.
Almeno per ora…

– Freni Shimano Xtr 4 pistoni…
Un vero riferimento per potenza, modulabilità, resistenza.

Shimano Deore XT 12v per enduro

Il test però continua e se le premesse sono queste sarà molto interessante verificare quanto nel corso dei km cambieranno le prestazioni.
Staremo a vedere e vi faremo sapere…

Per altri articoli e video sui prodotti Shimano cliccate qui

Per informazioni Bike.Shimano.com



        
Torna in alto