•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giampa
via e-mail

Ciao. Ho girato quest’estate a Les Gets con una Lapierre Dh 720  taglia L. Io sono 1.74 di altezza per 70 kg vestito completo da discesa. Mi sono divertito sul veloce trovando un po’ di lentezza nei tornanti. Sui salti ho dovuto trovare il punto di equilibrio. Mi stanno proponendo una Specialized Demo 8, misura M, che mi è sembrata un po’  “corta” e con una angolazione forcella un po’ più chiusa rispetto alla Lapierre. Può darmi comunque la sicurezza che ho avuto sui ripidoni e sulle radici, favorendomi poi sullo stretto e con maggior maneggevolezza sui salti, o sarebbe meglio una Demo 8 misura L, o mi tengo la Lapierre e imparo meglio i tornanti? Anche stando tutto sommato bene, si pensa sempre di poter migliorare
con un mezzo diverso. Grazie.

Risposta di Daniele Foresi
Il tuo caso è molto interessante e va a completare il discorso che avevamo cominciato con una domanda di un altro lettore, sempre riguardante la taglia di una bici da Dh.
In quel caso la scelta era tra una S e una M di una Specialized Demo 8, qui invece parliamo di ridurre una taglia su bici di produttori diversi. 
La taglia L per il modello in questione ci sembra sia un po’ troppo grossa per la tua altezza, ed è per questo che sui tornanti ti trovi in difficoltà.
La differenza, molto sottile, tra la Dh 720 e la Demo 8 risiede nell’animo della bici. La Lapierre è un mezzo pronto gara, veloce e reattivo, ma impegnativo da guidare. La Specialized invece è una bici più facile e immediata, va bene per le gare, ma anche per il freeride, è una bici con più destinazioni di utilizzo gravity. 

Specialized Demo 8

Partendo da questa base possiamo concentrarci sulla taglia.
Hai ragione nel dire che la Specialized ti sembra più corta, il tubo orizzontale della Lapierre in taglia L è di 620mm mentre sulla Specialized in taglia L è di 597mm che scendono a 580mm nella taglia M a te proposta. L’interasse della bici francese, a seconda dell’anno di produzione, è di 1184 mm (2011-2012) o di 1206 mm (2013), mentre per Specialized in taglia M l’interasse si ferma a 1191mm.
Come puoi vedere dai numeri, la Specialized, anche se più compatta nelle dimensioni, risulta più lunga una volta messa per terra, e questo influenza la stabilità nei tratti molto veloci.

Lapierre-dh-720

Il top tube più corto aiuta a rendere la bici più agile e più facile da guidare. Nel tuo caso aiuterebbe non poco nei tornanti e nei tratti più lenti dove magari si delega più alla bici che alla propria tecnica di guida.
L’angolo sterzo sulla Lapierre può essere regolato a 63° a o 64°, mentre sulla Specialized è di 64°, ma tieni in considerazione che la Lapierre arriva con un manubrio da 20 mm di rise contro i 30 mm della Specialized, quel centimetro in più dovrebbe aiutarti non poco nei ripidi.
In conclusione ci sentiamo di consigliarti il passaggio ad una taglia più piccola. Se ti trovi bene con la Lapierre potresti considerare il passaggio alla M, sicuramente ti troveresti molto più a tuo agio nei sentieri tecnici e nelle curve più  lente, senza dover rinunciare troppo alla stabilità sul veloce. Se invece puoi scegliere solo tra Dh 720 taglia L e Demo 8 taglia M ci sentiamo di consigliarti il passaggio alla Specialized, magari se ti è possibile prima fai un test ride per renderti conto della differenza tra i due mezzi di persona.
Il feeling col mezzo è comunque il fattore determinante e non deve mai passare in secondo piano rispetto ai numeri sulla carta.