Cube contro Radon: quale hardtail scegliere e perché?

Simone Lanciotti
|

Giovanni
via e-mail

Salve, spero di non recarvi disturbo per il vostro lavoro.
Avrei deciso, al posto del solito forum dove ognuno si improvvisa esperto, di mandare direttamente a voi una mail che potesse risolvere i miei dubbi.
A mio avviso siete i più competenti in materia (almeno su suolo italiano), e proprio per questo, prima di spendere le mie 1000 pecunie, ho deciso di rivolgermi a voi (cifra imbarazzante visto il costo delle biciclette che recensite).
Considerando che abito in pianura, e più precisamente a Rovigo, la mia larga ricerca iniziata mesi fa si chiude su due biciclette front dal telaio in alluminio.
La prima è una Cube Ltd Race 29, che comprerei solo per le colorazioni!
La seconda scelta è una Radon Zr Race Le.
La mia necessità è una mtb che possa offrirmi buone prestazioni per leggerezza ed agilità, vista la maggior parte dei sentieri pianeggiante (se non per qualche uscita in montagna). C'è poi da considerare che la Radon per forza di cose dovrei acquistarla online, mentre la Cube potrei averla dal negoziante di paese.
Quest'ultimo (forse cercando di dissuadermi dall'acquisto online) mi ha detto che il telaio della Radon non crede sia di buona qualità, mentre sa per certo che la Cube produce tutto "in casa".
Io credo che questo non sia vero, dato che la Radon pesa un chilo in meno della Cube pur montando praticamente gli stessi componenti. Un altro dilemma sorge sul paragone delle forcelle Manitou e Fox, nonché sui freni Sram o Shimano.
Attendo una vostra risposta e vi ringrazio per l'attenzione. 
Un saluto, Giovanni.
PS: complimenti per tutti i bellissimi articoli, le prove e la vostra professionalità.

Risponde Simone Lanciotti
Innanzitutto, grazie per i complimenti.
Fra le due bici anche anche noi ti diremmo di preferire la Cube non solo per una questione estetica (de gustibus…), ma anche per una geometria che è un po’ più raffinata e moderna rispetto alla Radon.

La Cube Ltd Race 29

La Cube Ltd Race 29

Sulla Cube l’angolo di sterzo è di 69,5° e il carro è di 43,8 cm, cioè misure che possono migliorare il piacere di guida rispetto a quanto proposto sulla Radon (70° e 44,2 cm).

La Radon Zr Race 29 Le

La Radon Zr Race 29 Le

La Cube di listino costa 1099€ (qui trovi tutti i prezzi della gamma Cube 2015) ma potresti avere un po’ di sconto in negozio contro i 999€ della Radon e a livello di allestimento le due bici, in effetti, non sono poi tanto diverse.
Per quanto riguarda il confronto fra le forcelle, la Manitou Marvel Ts montata sulle Cube offre prestazioni che, sulla carta, non sono tanto diverse rispetto alla Fox montata sulla Radon.
L’assistenza Manitou in Italia è curata da Alpen Srl.

Per quanto riguarda i freni, gli Shimano sono una garanzia anche se i nuovi Sram Guide hanno ridotto di molto il gap con i modelli giapponesi.
Speriamo di esserti stati d’aiuto e appena avrai fatto la tua scelta raccontaci nel Garage come ti trovi con la tua nuova bici.

Condividi con
Sull'autore
Simone Lanciotti

Sono il direttore e fondatore di MtbCult (nonché di eBikeCult.it e BiciDaStrada.it) e sono giornalista da oltre 20 anni nel settore delle ruote grasse e del ciclismo in generale. La mountain bike è uno strumento per conoscere la natura e se stessi ed è una fonte inesauribile di ispirazione e gioia. E di conseguenza MtbCult (oltre a video test, e-Mtb, approfondimenti e tutorial) parla anche di questo rapporto privilegiato uomo-Natura-macchina. Senza dimenticare il canale YouTube, che è un riferimento soprattutto per i test e gli approfondimenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right